L’ex compagno di squadra a VN: “Fiorentina squadra giusta per Eder, ve lo racconto”

L’ex compagno di squadra a VN: “Fiorentina squadra giusta per Eder, ve lo racconto”

L’ex attaccante dell’Empoli e compagno di Eder ai tempi del club toscano, parla in esclusiva a VN

di Vincenzo Pennisi

Pietro De Giorgio, ex attaccante del Crotone di Juric è stato compagno di Eder ai tempi dell’Empoli nella stagione 2009-10. Per andare alla scoperta dell’attaccante italo-brasiliano accostato nelle ultime ore alla Fiorentina, abbiamo intervistato in esclusiva l’ex compagno e amico di Eder, De Giorgio.

Pietro, nelle ultime ore sta prendendo sempre più quota il nome di Eder per l’attacco della Fiorentina. Ti piace l’idea?

Eder è ancora oggi un mio amico, ci sentiamo spesso. All’Empoli stavamo insieme 24 ore al giorno, sono convinto che nella Fiorentina farebbe molto bene. Credo che sia la piazza adatta per lui, è un professionista, un ragazzo a modo e con la testa sulle spalle, classica persona innamorata della famiglia

Sembra il tipo di giocatore che per atteggiamento può piacere ai tifosi…

Assolutamente, è un generoso. Magari anche per quello è capitato che in qualche stagione abbia fatto meno reti, spende sempre molte energie in fase difensiva, si batte sempre e capita che perda un po’ di lucidità sotto porta. I fiorentini sono calorosi, se vedono un giocatore dare battaglia apprezzano. Se Iachini rivuole Eder un motivo ci sarà…

Vedi Eder come un giocatore adatto al calcio di Iachini?

Assolutamente, non dobbiamo mai scordarci che Eder è uno che i goal sa farli. Con l’Empoli fece una stagione da quasi 30 reti, infatti si vedeva che era di un livello superiore alla B. È un giocatore dalle grandi qualità, non si arriva in Nazionale così dal nulla

Sei stato allenato da Juric a Crotone, lo stesso allenatore che è stato vicino alla panchina Viola…

Io ho sempre pensato che il calcio proposto da Juric avrebbe fatto innamorare Firenze. E continuo a pensarlo ancora oggi, lui è una persona pura e chiara, dice sempre le cose come stanno. Non può non piacere un tecnico così

La conferma di Iachini pensi che sia meritata?

Iachini ha sempre fatto bene, ha raggiunto grandi salvezze e ha vinto tanto in B. Ha conoscenze calcistiche, la ripartenza della Fiorentina dopo il lockdown credo che abbia convinto la società a confermarlo

-> CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

 

 

 

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Obdulio - 4 settimane fa

    Eder va bene se viene gratis, con uno stipendio basso e a far da riserva per un attaccante migliore.
    Altrimenti tanto vale puntare su Vlahovic, Cutrone e uno svincolato a caso, venisse pure dal Figline Valdarno. (Esiste un Figline Valdarno Calcio?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Obdulio - 4 settimane fa

      A sinistra potremmo valutare anche questo:
      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Éder_(calciatore_1957)
      Non è di primo pelo ma calcia forte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo - 4 settimane fa

    Io proprio non capisco perché insistere da parte di queste fonti di un possibile interesse della Fiorentina per Eder.

    E’ ormai fuori dal giro da anni e non è mai stato uno che ha segnato gol a raffica.

    Lo hanno capito o no che la Fiorentina è alla ricerca di un centravanti che possa segnare almeno 15 gol a campionato? Allora perché continuare con la storia dell’interessamento per Eder?

    Scusate, ma io non ci credo per niente che interessi questo giocatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. m - 4 settimane fa

      può anche non crederci, fatto sta che l’attaccante da 20 gol serviva sia l’estate scorsa quando hanno preso Boateng (11 gol nelle 56 partite delle due stagioni precedenti) e Pedro (che ha fatto 0 gol in 4 partite con la maglia viola), sia a gennaio, quando è arrivato Cutrone (3 gol in 24 presenze al Wolverhampton, 5 gol in 21 presenze in maglia viola).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renesviola - 4 settimane fa

        Quando si scrive bisogna essere corretti. Pedro non ha mai giocato 4 partite intere con la fiorentina. Pedro ha giocato solo piccoli spezzoni di partita in cui tra l’altro il risultato era già compromesso. Quindi di cosa parli ? Pedro è u fuoriclasse che non si discute…vuoi che ti ricordi quanti goal ha fatto in Brasile dal suo ritorno ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. m - 4 settimane fa

          1. mi dica dove ho indicato che Pedro ha giocato 4 partite intere.
          2. mi dica da dove evince che Pedro è un fuoriclasse.
          3. Pedro dal ritorno in Brasile ha segnato 6 gol in 17 presenze. Numeri sicuramente buoni, ma non trova che vadano anch’essi contestualizzati? Gerson da noi era un disastro, al Flamengo è sbocciato. Lo stesso Gabriel Barbosa, fantasma in serie A. Può essere che il campionato e la dimensione contino? Pedro in carriera ha giocato 114 partite segnando 36 gol. Se questi sono numeri da centravanti fuoriclasse, si goda Eder.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ameviola - 4 settimane fa

    Ma Eder gioca sempre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy