Juric contro Pradè: “Ci ha mancato di rispetto, deve chiedere scusa”

Una battuta di Pradè non è andata giù al tecnico del Verona, che domani si presenterà al Franchi da avversario

di Redazione VN
Juric

Vigilia di Fiorentina-Verona con il fattore Ivan Juric. Non solo per l’ormai nota questione estiva, quando l’allenatore era tra le prime opzioni del club viola per sostituire Iachini, ma anche per una frase pronunciata qualche giorno fa da Pradè. Che siano rimaste ruggini tra i due? Il diesse viola aveva detto che il valore dei giocatori dell’Hellas va valutato fuori dal contesto gialloblu, parole su cui è tornato Juric nella conferenza stampa di stamattina con parole molto forti:

Gli altri non devono parlare della mia squadra: è una mancanza di rispetto, e come minimo deve chiedere scusa a me e alla mia società. In secondo luogo, non è vero: i giocatori che abbiamo venduto sono cresciuti tantissimo, e possono fare bene nelle squadre in cui sono arrivati. Penso che chi ha preso i giocatori che avevamo lo scorso anno abbia fatto un affare, perché sono giocatori forti.

ANCORA JURIC: “DI CARMINE OUT, SIAMO IN EMERGENZA”

Pradè
GERMOGLI PH: 6 OTTOBRE 2020
23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. SOLOROGER - 1 mese fa

    Ha ragione Juric!! Prade’ ogni volta che parla o agisce fa un danno!!! Peccato non sia un signore come Stefano Pioli e non si faccia da parte ammettendo il disastro nell’essere riuscito ( impresa molto difficile) insieme agli Italo americani a peggiorare l’ultima squadra che ci avevano lasciato i Della Valle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alex9000 - 1 mese fa

    Sarà … per me sta a significare solo che tutto questo feeling che dicevano ci fosse e che Pradè non voleva la conferma di Iachini ma prendere Juric è stata la solita “bufala” … di mercato.

    Il peggio è che tra 5 giorni, dopo la trasferta a Torino, si ricomincia con le voci, le soffiate, le fake-news del calcio-mercato …

    Scommettiamo che anche stavolta ci sarà da aspettare l’arrivo del presidente dall’America, dopo il 20 gennaio, per combinare qualcosa !!!???!!!???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Superviola - 1 mese fa

    Secondo me era un complimento sia per Juric che per la società scaligera.
    Non so perche l’abbia presa così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Chissà cosa ha dovuto sopportare Juric durante l’estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio.godiol_884 - 1 mese fa

    Forse non conosce bene l’italiano, ma Pradè non ha insultato nessuno, ha solo sottolineato che il valore dei giocatori va considerato al di fuori del contesto gialloblù, perchè l’allenatore e la società hanno inciso molto sul rendimento e che la loro effettiva crescita deve essere consolidata anche in un altra squadra. Mi sembra più un complimento che una offesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Eziogòl - 1 mese fa

    Ha ragioneeeeeee! Pradè chieda scusa, a tutti, anche al ciabattino che abita sotto casa sua. E poi tolga il disturbo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. max688 - 1 mese fa

    Juric sta semplicemente ribadendo che lui poteva essere l’uomo giusto per noi…..non solo buon allenatore ma anche uomo ‘’società’’ che difende gli asset aziendali….lo so brutto dirlo così ma i giocatori sono anche questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Claudio50 - 1 mese fa

    Abbiamo un DS che anziché guardere in casa sua va a stuzzicare gli avversari e così li carica . Che c……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Iperviola - 1 mese fa

    Questo ha palle e orgoglio..oltre che indubbie capacità
    Peccato davvero non averlo preso Spero che il discora non sia chiuso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. underdog - 1 mese fa

    In pratica gli ha fatto un complimento.
    Morti da resuscitare ne abbiamo anche noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

    Juric è furbo la butta sul senso si rivalsa dei suoi giocatori per spronarli a dare tutto . Stop tutto qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 1 mese fa

      Ma sarà davvero furbo? Con questa ridicola uscita Juric saluta per sempre la Fiorentina. Se lui sprona i suoi con le bischerate, spero faccia altrettanto con seri motivi il nostro Prandelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PugliaViola - 1 mese fa

        Juric saluta per sempre la Fiorentina? Tranquillo, lui non si è perso niente…Lui però.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 1 mese fa

        Cosa? Dici salita l’Inter? Ah! Forse hai ragione. La Fiorentina è in zona retrocessione se non lo sai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. andrea - 1 mese fa

    Emergono antichi rancori di un mancato ingaggio che sembrava cosa fatta. Se Rocco non si fosse messo di traverso Juric sarebbe stato l’allenatore della Fiorentina, al posto di Iachini, e oggi non ci troveremmo in questa situazione. Fiducia totale in Prandelli ma abbiamo perso quasi un girone intero con Beppe. Adesso servirebbe il tempo che avremmo avuto a settembre, ottobre e probabilmente non lo abbiamo. Questo è il punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giglioviola - 1 mese fa

      mi ricorda la vicenda Guidolin di diversi anni fa. Gli venne revocato l’ingaggio all’ultimo momento quando sembrava tutto fatto, e lui se la legò al dito mantenendo il rancore verso di noi negli anni successivi, in cui peraltro ottenne ottimi risultati con l’udinese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SOLOROGER - 1 mese fa

      Con questo DS e questo Presidente l’obiettivo è fare cassa e quindi ci puoi mettere Guardiola con Sacchi e Sarri insieme e arrivi dietro allo Spezia!! Oggi Prandelli è stato chiaro……. affermando che Venuti è il nostro Jorgensen…… Equivale a dire che la nostra Claudia Schiffer è la Litizzetto!! Non c’è ne capo ne coda avevamo Muriel , Simeone Veretout Chiesa…… oggi abbiamo Kouame e Vhlaovic con Pulgar e Lirola…. abbiamo preso il più grande bidone Argentino e siamo nelle mani di un ex giocatore di 40 anni! Suggerisco a Juric di rimanere dov’è che di sicuro è meglio di Firenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Etrusco - 1 mese fa

    Pradè in pratica ti ha detto che sei un bravo allenatore Juric, svegliati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. jameslabriexxx - 1 mese fa

    A ma pare di voler fare polemica per forza, ha bisogno di rimettere in riga i suoi e quindi la mette sulla agonismo e rivalsa. Prade potrebbe aver voluto dire che in un altro contesto devono mabientarsi e che quindi possano aver delle difficoltà invece a Verona avevano un ambiente più sano.infondo parlava di quello che ora è. Un suo giocatore…ma che bisogna per forza fare polemica?! Ah ok allora ditelo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Attila - 1 mese fa

    Pradè pensi a. Duncan, Lirola, Igor, Cutrone, Pulgar, kuame e a quanto ha speso per giocatori mediocri prima di parlare degli altri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Masai - 1 mese fa

      se per codesto pradé deve pensare anche a badelj, boateng, agudelo…ne scordiamo altri? Però su questa faccenda di juric non mi pare abbia detto una cosa clamorosa! Se non altro ha lodato l’operato dell’allenatore del verona, quindi cosa vole?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Nicco - 1 mese fa

    C ha il dente avvelenato perché lo abbiamo corteggiato e poi preferito iachini. che errore clamoroso!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele72 - 1 mese fa

      Verissimo , ma l errore purtroppo e dico purtroppo perche io STO CON ROCCO , l ha commesso lui e non Pradè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy