Ingenuità e distrazioni, per la Fiorentina sempre i soliti errori. E la classifica…

Keita e Quagliarella acutizzano la crisi e le difficioltà viola

di Redazione VN

La Fiorentina si fa male da sola e paga due ingenuità che la Samp monetizza al massimo, con Keita e Quagliarella che affogano le speranza viola di tornare a casa con più di zero punti. L’analisi de La Nazione in edicola oggi punisce la squadra viola, anche se a tratti la banda Prandelli era riuscita a dare timidi segnali incoraggianti. Ma le sbavature difensive hanno permesso a Ranieri di strappare un successo da vecchio saggio, quando l’ingresso in campo di Candreva e Quagliarella ha trasformato i blucerchiati da prevedevibili a concreti. E dire che i viola se l’erano giocata con due punte, con Kouamé che crea movimento ma è troppo impreciso accanto a Vlahovic. E senza Ribery, sono interessanti gli inserimenti di Bonaventura. Ma dopo il pari di Vlahovic, il sigillo di Quagliarella affetta tutta la difesa della Fiorentina, disattenta e disunita: un’altra giornata da dimenticare. E la classifica torna a riscricchiolare.

Le aspettative di Commisso già disattese. Ma Muriel salva la Fiorentina

GENOA, ITALY FEBRUARY 14: Keita Balde of UC Sampdoria celebrate with teammates after scoring the first goal during the Serie A match between UC Sampdoria and ACF Fiorentina- Serie A at Stadio Luigi Ferraris on February 14, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MASSIMO DUBAI - 2 settimane fa

    MI CHIEDO COME SI SIA POTUTO PERMETTERE A QUAGLIARELLA DI MARCARE. ERA COSÌ PREVEDIBILE L’AZIONE CHE HANNO IMPOSTATO LUI È CANDREVA CHE DENOTA ANCORA L’INGENUITA’ DELLA SQUADRA! INCREDIBILE. SIGNIFICA CHE LA TENSIONE AGONISTICA NON È ACCESA COSTANTEMENTE DURANTE LA GARA. QUESTO NON POSSIAMO PERMETTERCELO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy