E Giorgio Pinchiorri si scusa: “Ho sbagliato. Devo tutto a Firenze e seguo la Fiorentina”

E Giorgio Pinchiorri si scusa: “Ho sbagliato. Devo tutto a Firenze e seguo la Fiorentina”

Il proprietario dell’Enoteca Pinchiorri commenta la gaffe su Totti che ha scatenato la reazione dei tifosi viola. E promette “qualcosa di straordinario” per Antognoni e Batistuta

di Simone Bargellini, @SimBarg

Ha fatto molto discutere l’inserzione dell’Enoteca Pinchiorri su La Nazione con gli auguri a Francesco Totti, tanto che un gruppo della Fiesole nella notte ha appeso persino uno striscione al Franchi con toni molto duri (FOTO VN).

Giorgio Pinchiorri al Corriere Fiorentino spiega: “Ho sbagliato, chiedo scusa. Quel ‘Firenze ti ama’ mi ha fregato, non ci ho fatto caso. Ho dato l’ok al testo ed ero impegnato in altre cose. Devo tutto a Firenze e ai fiorentini, senza di loro non avrei avuto tanto successo. Totti è un genio del calcio e la pensano così anche i miei dipendenti, tra cui ci sono tifosi di Fiorentina, Juve e Inter. Una volta venne qui a cena dopo che la Roma aveva giocato a Firenze. Io non sono un intenditore di calcio, però seguo la Fiorentina da sempre: prima in Fiesole poi in Maratona e ora in Tribuna. Sono molto amico di Antognoni e per il suo prossimo compleanno farò qualcosa di straordinario. Conosco bene anche Batistuta e spero di vederlo in questi giorni”.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 4 anni fa

    Ma a noi disgraziati che ci frega?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Midi - 4 anni fa

    modo abbastanza strano di farsi pubblicità….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dellone68 - 4 anni fa

    Ma dov’è il problema? Che Pinchiorri tifi chi gli pare. Io non vado a cena da lui, preferisco posti più rilassati, ma se dovessi andarci non lo discriminerei certo perchè potrebbe tifare Juve o Roma. Lo sceglierei per mangiare mica per altro! Lasciamo perdere.
    Pensiamo alla Viola piuttosto che ai presunti tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gobbo Puppa - 4 anni fa

    ELROND posa il fiasco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ELROND - 4 anni fa

    Fra l’altro farei notare una cosa ai più. Fino a ieri tutti a dire:
    “Magari potessi andare a masticare dal Pinchiorri! Peccato che il mio portafoglio sia più vuoto dello spazio profondo!”
    Oggi, dopo i complimenti del Pinchiorri al Totti:
    “Il Pinkiorri non sa cucinareh!!11!1!! La sua kucina è kattivah! Non ci andateh!!UNO!1!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ELROND - 4 anni fa

    Facile criticare il Pinchiorri per i suoi autentici auguri di buon cuore al pluricampione di fama universale Francesco Totti. Forse chi lo critica si dimentica che il Totti è il Calcio in persona. Chi critica il Totti non ha mai visto una partita di calcio. Firenze non può che inchinarsi di fronte ad uno come lui. Negli ultimi 15 anni il Totti ha scritto le più memorabili pagine della storia del calcio, mentre a Firenze venivano brutalmente cancellate quelle poche righe che celebravano la Viola nel “Grande Libro della Storia del Calcio”.
    Il rigore contro l’Australia vale una carriera, ma per il Totti è normale amministrazione! Quando il Totti si ritirerà a fine anno, resterà solo il Buffon, dopodiché le più grandi bandiere del calcio italiano scompariranno! Ve li ricordate i Baggio, i Del Piero, i Maldini ecc? Un tempo erano il pane quotidiano di noi tifosi, oggi sono una rarità! Per questo criticare il Totti è un modo per dire “sì al calcio moderno!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. carlinimoren_192 - 4 anni fa

    Se vuol fare qualcosa di strardinario inviti a cena 100 abbonati viola estratti a sorte….
    PS: io non sono abbonato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlinimoren_247 - 4 anni fa

      scusate…. mi è partito uno 0…. 1000 abbonati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Porto Santo l'isola dorata - 4 anni fa

    Buongiorno,

    ha certamente sbagliato a parlare in “nome di Firenze” ma se tifa Roma non credo che sia una colpa. Sbagliare ci sta ed ha chiesto scusa, polemica chiusa.

    Il problema di noi Fiorentini è che prendiamo alla lettera il “manifesto” di Oriana e ci sentiamo sempre vittime di qualcosa. Essere di Firenze è un privilegio non trasformiamolo in un pretesto per cercare di essere sempre i migliori in tutto.

    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. iG - 4 anni fa

    il solito ristorante acchiappabischeri pieni di clienti arricchiti non si sa come o pseudofamosi che se gli presentano un etto di sterco di cervo applaudono lo chef.
    un etto poi nemmeno fosse un kili ..

    e dove una bottiglia di Masseto che da alre parti paght 150 qui paghi 300
    appunto TOTTI ci poteva mangiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Dott. Sassaroli - 4 anni fa

    Polemica inutile, io tifo fiorentina e sono nato a firenze, ma se uno tifa un’altra squadra che problema c’è?
    Ma di che stiamo parlando?
    Ora perchè è un famoso ristorante, deve tifare Fiorentina per forza? che facciamo come le camcie nere e il sabato fascista?
    Ma perfavore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Masai - 4 anni fa

      Basterebbe che tu leggessi tutta la notizia…. la polemica non è sul tifo viola o giallorosso del Pinchiorri, ma bensì sul fatto che ha firmato il messaggio come “Firenze ti ama”….quindi non personale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gobbo Puppa - 4 anni fa

      Dottore ma lei ha studiato tanto per scrivere ste cagate??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mister100 - 4 anni fa

    Claudio hai perfettamente ragione però, sia Antognoni che Batistuta, avevano smesso di giocare a quarant’anni. Parlando di Totti, parliamo dell’ultima bandiera ancora in attività…come fu Maldini per il Milan o Antognoni per noi. Io penso che questo sia stato il senso del riconoscimento in un calcio dove i procuratori sono dei cannibali e i giocatori dei mercenari senza patria ne gloria!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Masai - 4 anni fa

      …della serie iosperiamochemelacavo!
      Ma che lo avete letto l’augurio?? Lo avete visto il post??? Gnamo ragazzi… c’è il mazzo di rose giallorosse, la firma enoteca pinchiorri scritta una parola rossa e una gialla…. su via! Che non ci prendano per le mele…. questo è un messaggio scritto da un romanista, punto! Il fatto poi che lo firmi Firenze fa imnbestialire i tifosi e partono gli striscioni…. regolare….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. johan14 - 4 anni fa

    Bravo Giorgio, così va meglio. Per questa volta Firenze ti perdona…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Masai - 4 anni fa

      Ma di che?? Adesso menziona Bati e Antognoni, dov’era Pinchiorri al 40esimo di questi due nostri campioni??? Forse a roma…….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. claudio.viola - 4 anni fa

    Bella figura complimenti. Vai a Top Chef Italia che fai meglio. È vero che perderai pochi clienti per questa gaffe inutile ma è comunque roba da principianti. Ti do un consiglio, lascia perdere altre iniziative per i giocatori viola. Sarebbero viste solo come atti di leccaculismo. Non so se ti sei accorto ma sia Antognoni che Basti hanno compiuto 40 anni da un pezzo e per loro non avete speso una parola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy