PAGELLONE STAGIONALE: Veretout il migliore, bene Chiesa e Simeone. I peggiori…

Leggi e commenta le nostre valutazioni stagionali ai giocatori della Fiorentina

di Simone Bargellini, @SimBarg

Dare i voti ad una stagione così non è facile. Perchè è stata un’annata drammaticamente unica, caratterizzata dalla morte di quello che era diventato uno degli uomini simbolo della Fiorentina, il capitano intorno a cui la società aveva provato (faticosamente) a ricominciare quasi da capo. Il ricordo di Davide Astori rimarrà la cosa più straziante e più bella di questa stagione calcistica e per questo abbiamo deciso di dedicare alla sua memoria il “Pallone Viola” 2017/18, il premio istituito da Violanews.com per il miglior giocatore della Fiorentina. Nel suo nome la squadra di Pioli, che era partita con molti punti interrogativi dopo la rivoluzione estiva, ha sfiorato una grande e inattesa rimonta europea, sfumata però nelle ultime due giornate.

VAI AL PAGELLONE

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 3 anni fa

    …MA QUANDO MAI… COSTUI E UN COCCIUTO ESECUTORE… CHE VUOLE I GIOCATORI GIUSTI PER I SUI SCHEMI… NON ADATTA GLI SCHEMI… AI GIOCATORI CHE HA A DISPOSIZIONE… E QUANDO PARTE CON LA FORMAZIONE SBAGLIATA… NON CAMBIA … PRATICAMENTE E’ COME UNO CHE ENTRA IN AUTOSTRADA CONTRO SENSO…E SI MERAVIGLIA CHE CI SIANO TANTI …CHE HANNO SBAGLIATO CORSIA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Julinho - 3 anni fa

    Alla fine dell’anno queste le mie valutazioni:

    Sportiello 5 bocciato
    Dragowski 3 bocciato
    Cerofolini 7 in Primavera da provare o far giocare in B un anno
    Pezzella 7 promosso
    Vitor Hugo 6,5 promosso
    Milenkovic 7 promosso
    Laurini 6 promosso come riserva
    Briaghi 6 promosso come riserva
    Gaspar 4 bocciato
    Maxi Olivera 4 bocciato
    Badelj 7,5 promosso da tenere ad ogni costo
    Veretout 7,5 promosso da tenere ad ogni costo
    Benassi 6 promosso con riserva
    Dabo 6,5 promosso
    Diaz 4 bocciato da restituire
    Eysseric 5 bocciato
    Sanchez 4 bocciato
    Cristoforo 3 bocciato
    Chiesa 7,5 promosso da tenere ad ogni costo
    Simeone 7 promosso da tenere ad ogni costo
    Saponara 5 bocciato
    Thereau 5 bocciato
    Falcinelli 4,5 bocciato
    Zekhnini e Lo Faso sv ma da tenerli e mandarli a giocare magari in B

    Babacar 5 bocciato e credo ormai sia un ex

    Pioli 6,5 aveva una squadra per metà non all’altezza, occorre una valutazione quando avra almeno 15 elementi di valore su cui contare ad occhi chiusi per sviluppare un modulo senza stravolgere sempre gli assetti. Da rivedere e rivalutare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 3 anni fa

    Corvino voto 4: il suo ritorno non poteva che lasciare il segno. Mediocrità garantita. Comunque un benefattore per molti, ha fatto calcare i campi di serie A a gente che al massimo poteva aspirare alla serie C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. davidebaso@gmail.com - 3 anni fa

    Sportiello 5,5
    Dragowski 3
    Cerofolini sv
    Pezzella 7
    Vitor Hugo 6,5
    Milenkovic 6,5
    Laurini 6+
    Gaspar 4,5
    Maxi Olivera 4
    Biraghi 5,5
    Badelj 7
    Veretout 7,5
    Benassi 6,5
    Dabo 7-
    Sanchez 4,5
    Dias 4,5
    Eysseric 4,5
    Cristoforo 4
    Zekhnini e Lo Faso sv
    Chiesa 7,5
    Simeone 7-
    Falcinelli 5
    Babacar 6-

    Pioli 6-, va ben tutto ma fa TROOOPPI errori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Aoi_Haru - 3 anni fa

    In generale concordo quasi su tutto, solo non mi piacciono certe comparazioni. Simeone non ha segnato tantissimo, ma non ha senso fare il confronto con Immobile e Icardi, non solo perché han lasciato dietro tutti, ma perché calciano pure i rigori. Se si va a vedere, Simeone sarebbe davanti a Quagliarella togliendo i rigori a quest’ultimo. Gli mancan 2 gol per star insieme a Dzeko e Higuain. Quanti hanni ha Simeone? 20? Senza contare che di gol mangiati io ne ricordo al massimo due o tre. Piuttosto c’era da servirlo di più e meglio. In quanto a numeri si può chiedere di più anche da Chiesa. Vogliono conoscersi meglio quest’estate per giocare a memoria, speriamo sia così. Mancan dei sostituti degni che possan giocarsi il posto da titolare e un altro (almeno) attaccante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy