Campo e mercato, adesso è allarme doppio

Campo e mercato, adesso è allarme doppio

Quarta sconfitta di fila per i viola. Gli altri avanti di preparazione? Forse è la Fiorentina indietro… Servono rinforzi, e invece c’è la minaccia di perdere qualche big

di Simone Bargellini, @SimBarg

Livello di preoccupazione: in forte aumento, con temperature vicinissime al livello di allarme. Se dovessimo fare un bollettino di questa prima domenica di agosto in chiave Fiorentina, suonerebbe più o meno così. Perchè la squadra di Paulo Sousa ha infilato la quarta sconfitta consecutiva, ad una media a partita di 2,25 gol subiti e appena 0,5 fatti. Numeri emblematici già di per sè, a cui vanno sommate le difficoltà nel macinare gioco e produrre occasioni da gol. Chiari indizi legati al tema della condizione fisica. Gli avversari sono più avanti? Considerando che la Liga inizia contemporaneamente alla Serie A e la Bundes (Bayer e Schalke) addirittura una settimana dopo, non sarà la Fiorentina ad essere indietro? Il dubbio inizia a sorgere.

Se non bastasse l’allarme campo, un altro arriva dal mercato. Perchè mentre si palesano, sempre più evidenti, le necessità della formazione viola, alcune peraltro di lunghissimo corso (vedi la difesa), spunta il “caso” Badelj LEGGI QUI – a cui rischiano di far seguito situazioni analoghe per Borja Valero e Kalinic, nel mirino di Roma e Napoli: per entrambi potrebbe essere in arrivo un’offerta ufficiale già nei prossimi giorni. La Fiorentina, ci sentiamo di dire, non può permettersi di perdere pedine così importanti per Sousa a poco più di 10 giorni dall’esordio in campionato con la Juve, a meno che non arrivi un’accelerata fortissima in entrata per colmare le attuali lacune e sostituire al meglio eventuali partenti. Un’impresa decisamente ardua.

41 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ROBERTO - 3 anni fa

    Non è più possibile andare avanti cosi non ci sono più parole.
    Rifaccio la stessa domanda che fine hanno fatto i megafoni della società tipo Bucchioni !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 3 anni fa

      Sono tutti in ferie al bagno del “Dopolavoro Tod’s” a S.Elpidio a mare!Oh:nel caso nessuno lo sapesse oggi compie 58 anni il dott. Cognigni:e vai megafesta con Whisky annacquato e castagnaccio ( siamo in autofinanziamento ; la torta si compra con la prossima plusvalenza).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vb - 3 anni fa

    Aspetto con ansia gli illuminanti commenti degli irriducibili leccavalliani: “cosa volete, la nostra dimensione è questa!”, oppure “vi meritate la B con Cecchi Gori”….perdenti nati!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 3 anni fa

    “dopo anni non hanno ancora capito come lavora Corvino”.
    Tranquilli che intanto è in arrivo Sanchez,che,tanto per darvi un’idea,ricorda un acquisto tipo Nacho Castillo ;Munari o “el Tanque”Silva.E poi qualche altro semipensionato o rifiuto di altre squadre si troverà sul mercato no?E poi cosa pretendete:siamo la Fiorentina no?Suggerirei di scandagliare il mercato dei progughi in arrivo sui barconi…..forse c’è qualche bella occasione low cost!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. il contabile por el pueblo - 3 anni fa

    Per Gariboldi sotto:già ieri ti avevo spiegato e ora ti ritrovo qui con 75 pollici verdi addirittura.I soldi dei calciatori sono a bilancio.Nel 2015 ci sono 35 mln di plusvalenza:21 Cuadrado poi 8 Savic e altre operazioni minori.Il problema sono stati i 145 mln di costi.Altro che 75 pollici verdi:allora vorrà dire che capirete il prossimo anno quando finiremo in regime di AGREEMENT UEFA ovvero una sorta di amministrazione controllata.Lo sapete che se non si faranno plusvalenze anche quest anno saremo in perdita?Almeno una ventina di milioni?Fatturato mediocre e spese alte.Senza plusvalenze corpose andremo a sforare i parametri Uefa di 30-40 mln.Non ci credete?Andate a controllare voi stessi.È vero che un tifoso non deve fare il ragioniere ma allora la si smetta di fare i conti in tasca al club se non si hanno le capacità di farlo.Il problema non è la mancanza di entusiasmo dei DV ma la cattiva gestione.Troppi giocatori con stipendi pesanti.L unico modello possibile è quello della Samp di Cassano,Pazzini,Del Neri:3-4 big e tanti gregari.Noi abbiamo troppi ingaggi medio alti e non ci stiamo dentro.14 bilanci e 11 in rosso con botte anche di 32/37 mln di perdita.ADL 8 bilanci in utile,50 mln messi a riserva,oltre 20 mln di emolumenti da CDA e una marea di liquidità tra CL ed Higuain.Solo i Pozzo hanno guadagnato di più.I DV un disastro completo,credetemi.Tods a parte,per il resto ,tranne qualche raid finanziario tipo Saks e BNL,sono stati mediocri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gariboldi - 3 anni fa

      Sono certo che i tuoi conteggi sono perfetti e non li discuto, in maniera molto pratica concordo con te che siamo a questo punto per una gestione sbagliata. Ma chi è l’artefice della gestione sbagliata? La proprietà, e allora se l’unica alternativa che abbiamo è smantellare la squadra ed affidarci ai giovani, magari ammetterai che sia lecito anche il desiderio di vedere gli incapaci (calcisticamente parlando) DV via da Firenze. O no? neppure questo va bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mario - 3 anni fa

    Ma di cosa ci stupiamo è evidente che si stanno allenando a perdere. Del resto l’anno scorso dopo 4 mesi dall’allenamento a vincere la proprietà sembrò molto contrariata tanto che a gennaio fece di tutto per calmare pruriti e bollori . Quindi siccome son calciatori ma no così stupidi da portare solo il cappello la testa avrà detto, a questo giro diamoci una calmata, partiamo piano, schemi e mentalità perdente così c’adeguiamo subito .
    Bona…notte , a tutti eccetto che a 99 e 1 %, che una zanzara li …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fiorentino doc - 3 anni fa

    Basterebbe un po di obbiettività. Io fino a 2 anni fa i Della Valle li ho difesi e non me ne vergogno certo a dirlo. Il tifoso deve tenere al bene della fiorentina non al bene dei Della Valle ne tanto meno al bene delle proprie idee. Solo gli stupidi non cambiano opinione in relazione ai fatti. Qui siamo di fronte al progressivo smantellamento della rosa, SMANTELLAMENTO non ridimensionamento. Non c’è nessun altro termine per definire una tale operazione che progressivamente si sta compiendo. Non voglio nemmeno stare a rammentare varie figure cacine o mancata presenza o comprensione del calcio della proprietà, ormai quello deve passare in secondo piano. Adesso qui si deve capire che con una rosa così ridotta si rischia grosso. Verotifosoviola con l’ottimismo che solitamente lo contraddistingue dice che bisogna aspettare il 31 per valutare. Certo ma vorrei far notare che comunque all’ormai 8 agosto noi siamo comunque con una rosa di 14 giocatori +7 under 21 e 4 esuberi. 14 giocatori di cui 2 sono Tomovic e Tatarusanu ormai supertitolari. Se vi sembra normale ok ma sta di fatto che NESSUNA e dico NESSUNA squadra di a tolto forse il Crotone ha una rosa così ristretta e tanto meno nessuna che fa le coppe. Non lo dico tanto per dire andate pure a verificare come io stesso ho fatto. Se poi il 31 queste lacune saranno colmate sono pronto a fare gli applausi alla società ma ci si rende conto che questi 3/4 giocatori (minimo) devono essere presi con zero budget e con un tetto ingaggi inferiore al milione e mezzo? E in 20 giorni dopo che in un anno non ci sei riuscito. Ora ditemi voi se è fattibile. Se poi Corvino fa il miracolo oh complimenti ma qui a me sembra che siamo molto più attivi sul fronte cessioni dei pochi big rimasti. Se vi sembra anche solo accettabile liberi di fare l’abbonamento ma poi un voglio sentire storie ne tanto meno critiche a allenatori e giocatori perchè da i pero unn’ho mai visto nasce le mele e le premesse son queste. Un voglio sentire i fischi in curva ad una squadra che è arrivata a una semifinale in europa, in coppa italia e in campionato è arrivata 4rta e con qualche cambio in più in champions, roba da manicomio. Farebbe bene a molti tifosi qui presenti andare a fare presenza anche su forum calcistici che parlano di tutte le squadre e sentire un po l’opinione anche dei tifosi di altre squadre. Io sono in un forum di tifosi che vanno dal Cagliari alla Juve e quindi sono un po di tutte e all’unanimità definiscono l’operato della Fiorentina privo di alcun senso logico ma non da ora bensì da Gennaio. Magari so degli antidellavalliani anche quelli o magari più semplicemente la gente dovrebbe iniziare a svegliarsi perchè tutto i mondo unn’è contro i Della Valle anzi alla stragrande maggioranza della popolazione mondiale dei Della Valle non po fregar dimeno e tanto meno sanno chi sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mister100 - 3 anni fa

    Sì Corvino ci porterà Neymar, Messi e Thiago Silva il giorno prima dell’esordio con la juve! È una tattica studiata per sconbinare i piani…effetto sorpresa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lk - 3 anni fa

    Allora qui il problema è tutta la difesa, ossia gonzalo e astori sono da cestinare, perché il solo tomovic, che è scarso per carità, non può far crollare una difesa, i goal arrivano da tutte le parti. Io credo che Sousa sta sbagliando, nn riesce a regolare la difesa, perché ricordo che con Gamberini, Dainelli, Zauri, Comotto eravamo una difesa niente male; e non erano sti grandi fenomeni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alexmerano - 3 anni fa

      Veramente Comotto era riserva di De Silvestri e Zauri era la riserva di Gobbi, e comunque alle loro spalle c’era super Frey non Tatarusanu o Lezzerini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bitterbirds - 3 anni fa

    sarebbe un’impresa ardua se solo ci fosse la reale volontà del ricambio con giocatori ritenuti migliori, ma come si fa da persone adulte a credere ancora a queste favole dopo gli avvenimenti degli ultimi 24 mesi e le dichiarazioni di ridimensionamento degli stessi protagonisti, ma che ci vuole per aprirvi gli occhi, gli stecchini piantati nelle palpebre ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Tato - 3 anni fa

    Per chi si accontenta che la società lavora così, per essere coerente dovrà non lamentarsi quando perderemo. Altrimenti la Domenica porti la famiglia a giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. marchino - 3 anni fa

    Io questo allenatore lo prenderei a calci,sembra sia li per farci un favore,ma le palle per dimettersi non le ha?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. EDISON - 3 anni fa

    L’allarme il 10 agosto fa ridere. Noi sono mesi che diciamo che la infima bugiardissima e pidocchiosa ditta Braccini € Braccialetti ci porterà negli androni della retrocessione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Bati - 3 anni fa

    Dai forza accelerate con le vagonate d’ansia. Giornalisti giovani che dopo anni non hanno ancora capito come lavora Corvino. Avanti quindi con gli abituali teatrini estivi di allarme e disperazione. Poi qualcuno si chiede come abbiano fatto i sedicimila a rinnovare. Sedicimila persone che da anni hanno capito come lavora questa società. I problemi sono solo per gli infantili sognatori di scudetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gariboldi - 3 anni fa

      No perché come lavora questa società? spiegacelo un po’ tu, spiegaci Benalouane, Kone, Rosi, Verdù, Brillante, Gilberto, spiegaci perché quando eravamo in testa al campionato non è stato fatto nulla, spiegaci Savic fatto scendere dall’aereo, spiegaci Cuadrado del quale non sono stati reinvestiti i guadagni, e Joaquin ancora oggi senza sostituto, spiegaci la mancanza di un esterno destro basso, spiegaci Salah che “ci divertirà almeno due anni”, e mille ancora…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. verotifosoviola - 3 anni fa

        Lavora così, se non ti sta bene, stai a casa, spegni la televisione e la radio e porta la famiglia a giro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. paolohendri_324 - 3 anni fa

          Te sei una cosa allucinante. Se un giorno decidono di mettercelo nel baugigi per il bene della Fiorentina , tu continuerai a tenere questa parte del bastian contrario. Dai usa un po’ di intelligenza e guarda come vanno le cose . Falla finita di dire a tutti di andare a fare giri o di cambiare squadra . Che ti credi di essere vero tifoso viola perché lo hai nel nick? Di credi di essere più tifoso perché difendi a prescindere questa società ?? Via ora è l’ora di svegliarsi ! È la gente come te che deve fare festa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. franco55 - 3 anni fa

          Non sono d’accordo con te, ognuno ha il sacrosanto diritto di dire la sua e pensare in modo diverso dal tuo!!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Don Vito - 3 anni fa

            …ci sono casi di oggettività davanti ai quali, però, il silenzio è d’oro.

            Mi piace Non mi piace
      2. Ivan - 3 anni fa

        In parte si spiega con l’ingaggio di ripiego di un fallito romanista come Pradè. A parte la feccia giallorossa il resto è spiegato con la gestione asettica data in mano al contabile di famiglia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Krystian82 - 3 anni fa

      Io non credo che i sedicimila abbiano rinnovato perche’ hanno capito come lavora questa societa’.
      Penso piuttosto che abbiano rinnovato perche’ essere allo stadio e gioire o soffrire insieme con la squadra e’ qualcosa che non si descrive se non la si prova sulla pelle, soprattutto se la pelle e’ quella nostra cioe’ Viola.
      Non abbiamo mai vinto molto ma abbiamo sempre amato e sofferto con la Viola, ed ora volere fare l’equazione 16000 abbonati = amore per i DV e’ sbagliato.
      L’equazione e’
      16000 abbonati = amore per la Fiorentina
      tutto il resto e’ strumentalizzare in positivo o negativo i fatti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iacopo - 3 anni fa

        Scusa Krystian82 ma quando si ama davvero, per il bene del soggetto amato, a volte si deve anche saper fare delle rinunce, altrimenti si è solo dei banali egoisti. E, dopo anni di prese per i fondelli, culminati col mercato dello scorso gennaio, quando eravamo primi in classifica e con le irripetibili parole di gnigni relative agli ingaggi per la champions, questa poteva essere l’occasione giusta per dimostrare ai fratellini che Firenze si era rotta le scatole, che la fiducia a tempo era scaduta. Ma invece purtroppo no. Allora continuiamo pure a farci del male, a non volere il bene della nostra amata squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. vb - 3 anni fa

      Bravo Bati, te ne mancano nove e sfondi la quota dei 100 like negativi, praticamente il record mondiale. Visto il plebiscito, e assodato che praticamente non ci capisci nulla, potresti pensare che ci sono tanti sport altrettanto belli oltre al calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Gariboldi - 3 anni fa

    Siamo a due settimane dall’esordio con la Juventus, il mercato è totalmente fermo, non è arrivato nessuno (salvo qualche primavera) e sono andati via elementi minori, oltre a Roncaglia e Pasqual. La squadra è dunque più debole e più corta di quella che finì male la scorsa stagione. I nostri grandi proprietari pensavano di prendere 10 milioni da Babacar, 13 da Ilicic, 5/6 da Gomez, 4/5 da Mati, lo stesso da Rossi e fare mercato. Favoloso! Ma voi, foste un direttore sportivo di una buona squadra, che so, di premier o di Liga, li dareste 10 mln per Baba, un turista in campo? e 13 per Ilicic che ha quasi 30 anni e gioca bene 15 partite a stagione? e 5 per Gomez che ha un ingaggio da favola e sappiamo tutti che alla Viola non resta a patto di regalargli il cartellino? e 5 per Mati un giocatore che non sappiamo se è carne o pesce dopo quattro anni e si rompe di continuo? e 5 per Rossi fragile come il cristallo e in scadenza di contratto? Ma via, un po’ di cervello! E allora gli unici con mercato sono Borja, Kalinic, Vecino e Badelj che, sai che caso, sono gli unici veramente buoni della Viola…che faranno gli illuminati strateghi marchigiani? Sinceramente non saprei, penso che ne vendano almeno un paio di quelli buoni e, negli ultimi giorni di mercato, raffazzoneranno 4/5 acquisti “della speranza”, alla fine avranno ridotto il monte ingaggi, fatto mercato a saldo POSITIVO, come sempre negli ultimi 2 anni e la squadra competerà, se va bene per il sesto posto, altrimenti, come pare tristemente più ovvio, per l’ottavo o giù di li. D’altra parte ricordatevi cosa accadde a gennaio quando eravamo primi in campionato: mercato inqualificabile e dichiarazioni di Cognigni sul fatto che “andare in Champions era un problema per il monte ingaggi”. Questa è la nostra proprietà, se a voi va bene, accontentatevi, io spero che già una buona società di advisor internazionale stia lavorando per trattare la cessione, i Della Valle hanno fatto, ormai da un po’, il loro tempo a Firenze, un tempo anche di belle speranze e soddisfazioni, un tempo finito nella mediocrità più assoluta e senza vittorie, basta non ne possiamo più di questi inutili spocchiosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iacopo - 3 anni fa

      C’è poco da sperare… Finchè non sarà definita una volta per tutte la questione cittadella/nuovo stadio, questi resteranno qui attaccati come le mignatte: troppo interessante una speculazione edilizia del genere, per perdere l’occasione di riempirsi il portafoglio. E prendiamo atto che non lo faranno certo per il bene della Viola, quanto per il loro bieco interesse. Poi, se le cose andassero come sperano loro, una volta cementificato il più possibile si leveranno dalle palle e, finalmente, potranno tornare in santa pace a tifare per l’inter, alla faccia delle fregnacce per allocchi raccontate, anno dopo anno, nei ritiri estivi e puntualmente disattese dai fatti.
      Quindi delle due, l’una: sperare che quelli della Mercafir abbiano davvero le palle per impuntarsi e mandargli all’aria il giochino speculativo – e allora, non potendo cavare il sangue dalle rape, 16.000 allocchi/abbonati a parte, se ne andranno finalmente via – oppure toccherà rassegnarsi alla mediocrità fino alla costruzione di questo maledetto stadio (sperando di non rifare una capatina in B nel frattempo)che però, conoscendo le tempestiche cittadine sarà pronto, nella migliore delle ipotesi, tra non meno di una dozzina di anni. Mala tempora currunt…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Benaluoane - 3 anni fa

      Concordo in toto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fiorentino doc - 3 anni fa

      Perfettamente d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. verotifosoviola - 3 anni fa

    Sto vedendo Benfica – Braga il Sig. Lisandro Lopez in panchina (Fenomeno)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. verotifosoviola - 3 anni fa

      Ho visto due bei giocatori Franco Cervi del Benfica e Rafa del Braga costano una sega e sono migliori di Tello, Toledo, Babacar, Gomez e Zarate messi insieme.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fiorentino doc - 3 anni fa

        Costano una sega? Porannoi verotifosoviola. Te tu vivi ni tu mondo. Per prenderli tutti e due ti ci vogliono 30 mil. Roba che noi ci si fa 10 sessioni di mercato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bobo - 3 anni fa

    L’ottimismo mi dice: aspettiamo la fine del mercato. Il pessimismo mi dice: venderanno chi ha più mercato per risanare il decicit. Il realismo mi dice: so’ c..zi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mario - 3 anni fa

    È stata migliorata la squadra dell’anno scorso?…NO
    È peggiorata la squadra in questo momento? SI, abbiamo giocatori fondamentali rientrati da poco tempo, qualcuno ancora indietro come preparazione, qualcuno con la testa forse lontana da Firenze
    …di chi è la colpa di questa situazione???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Bamba - 3 anni fa

    Chi ha rinnovato l’abbonamento non è un vero tifoso viola ma un tifoso della Premiata Ditta. Voi i 90 anni della società non dovreste festeggiarli! Soffiate su 14 candeline quest’anno altroché! Per voi la scintillante era Befana, la scintillantissima era Baglioni, la metascintillante era Ugo Ughi e quella metascintillantissima Cecchi Gori non sono mai esistite!! Ho pietà di voi che nella vita non avete potuto godere di una squadra vincente. Vedere sempre perdere vi ha logorato il cervello!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cmqviola - 3 anni fa

      Bamba se è vero che hai tutti i soldi che dici compra la viola o pagati un buono psichiatra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. verotifosoviola - 3 anni fa

        Non esiste lo psichiatra buono per lui, irrecuperabile!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. antonmel - 3 anni fa

          Lasciatelo stare si capisce che è un povero di mente bisogna avere pietà dei sui genitori SOLO VIOLA

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. verotifosoviola - 3 anni fa

          I non mi piace metteteveli tutti in quel posto, uno a uno!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. igor - 3 anni fa

            oltreché gobbo anche isterico

            Mi piace Non mi piace
    2. The globe theatre - 3 anni fa

      Dici semplicemente una manica di ca…te. Se tu esistessi ti spiegherei come Vittorio riuscì a depredare ripeto depredare le casse della Fiorentina ripeto Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy