AAA cercasi attaccante da 20 reti. Ma i numeri di Cutrone sono (potenzialmente) da bomber

AAA cercasi attaccante da 20 reti. Ma i numeri di Cutrone sono (potenzialmente) da bomber

Le statistiche parlano chiaro, a Cutrone non manca il fiuto del gol. E prima di lasciarlo andare servirà prendere qualcuno più forte

di Simone Bargellini, @SimBarg

Questione di numeri. Non di gusti, caratteristiche e riflessioni tattiche. Perchè la Fiorentina che si interroga sull’attacco della prossima stagione e sul “bomber” da mettere a disposizione di Iachini, non può esimersi dall’analizzare i due centravanti che ha già in casa: Vlahovic e Cutrone. Perchè se il primo ha evidenti, enormi, potenzialità ma non può offrire ancora certezze, il secondo può vantare uno score di tutto rispetto. Ok, i 4 gol segnati (più 1 in Coppa Italia) in metà campionato con la Fiorentina non sono granchè, ma va tenuto conto anche del minutaggio. In tutto 950′ circa in maglia viola, con una media quindi di 1 rete ogni 190′ in gare ufficiali: non male.

E se si allarga lo sguardo alla carriera di Cutrone da quando ha esordito tra i professionisti, si scopre che la media è più o meno sempre quella di un gol ogni due partite. Nonostante alcuni periodi poco brillanti, come l’esperienza al Wolverhampton. I numeri raccontano di 35 reti segnate in 135 presenze (molte però dalla panchina) tra Serie A, Coppa Italia, Premier League, Carabao Cup ed Europa League con una media praticamente esatta di 1 rete ogni 180′. Insomma, non sarà un fenomeno e se la Fiorentina trova un centravanti più forte, ben venga, ma certamente il fiuto del gol non manca all’attaccante classe ’98.

CUTRONE E UN RISCATTO INCERTO: SULLO SFONDO C’E’ IL GENOA

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 1 mese fa

    Comunque abbiamo anche Kouamè che è molto forte per me sarà la sorpresa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Burlamacchi - 1 mese fa

    Serve un grande attaccante da 20 gol almeno, ma servono anche attaccanti che possano fargli da riserva o giocarci insieme.

    Secondo me Cutrone e Kouame possono farlo. Vlahovic invece lo manderei in prestito un anno in una squadra di serie A (o anche all’estero). Credo possa fargli bene, tanto ha tutto il tempo davanti.

    Cutrone poi al Milan ha dimostrato di poter segnare anche un po’ di gol, quindi prima di scartarlo ci penserei bene.

    Ha 23 anni, è ancora giovanissimo. Una grande punta può essere da stimolo anche per lui per migliorarsi e sfruttare le occasioni che avrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele72 - 1 mese fa

    Io vado controcorrente , non spenderei un centesimo per l acquisto di un nuovo attaccante , ma solo per l ingaggio di Mandzukic , conferma di Vlahovic e con Kouame reparto a posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 1 mese fa

    Insomma uno da 15 goal nell anno e 12 in campionato….
    Vendere vendere subito, qui ce ne vuole uno da 21 minimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone Bargellini - 1 mese fa

      Veramente un gol ogni due partite in un campionato sarebbero 18-19

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 1 mese fa

    Sicuro, i gol segnati in Carabao Cup 🙂 fanno la differenza. Ecco il mio piano per l’attacco viola, rimandare Cutrone al Wolverhampton se possibile, piazzare Vlaovich in una squadretta dove ha l’opportunita’ di giocare, trovare un attaccante davvero bravo che segna (un Belotti?) piu’ uno di ripieno anziano o giovane. Kouame’ e l’attaccante che segna sono i due titolari oppure si alternano a seconda delle situazioni tattiche, quello di ripieno fa la panchina e entra quando serve. Per una squadra che non fa le coppe questi attaccanti sono sufficienti, meglio concentrare tutte le risorse su uno davvero bravo anziche’ disperderle in mille rivoli e scommesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alexmerano - 1 mese fa

      Un fenomeno Belotti… Tanto che rigori a parte ha superato i 10 gol a stagione solo nel 2016/17

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 1 mese fa

        Belotti a 20 mln è da prendere, sopra i 30 è da lasciare dove è senza alcun dubbio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone Bargellini - 1 mese fa

      Per tua informazione Carabao Cup è la Coppa di Lega in Inghilterra. E di gol ne ha segnati 1, quindi non falsa certo la media

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 1 mese fa

    Potenzialmente anch’io l’ero un bomber ma giocavo stopper.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Valter - 1 mese fa

    Sono d’accordo con Bargellini.
    Cutrone ha fatto bene e in prospettiva era un potenziale attaccante da 20 gol.
    Io lo terrei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      Se cutrone con wuello stop sbilenco che si ritrova fa 20 goal in campionato ti pago un anno di cene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valter - 1 mese fa

        Io da un troll come te non voglio proprio niente..
        I tuoi commenti non mi interessano.
        Addio bello.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pitto - 1 mese fa

    Io, terrei Cutrone ( anche se 20ml per il riscatto sono una follia) comprerei Milik (possibilmente) e darei in prestito Vlahovic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy