Vincere per convincere ma potrebbe non bastare. Iachini al bivio

Prandelli il profilo più valido? Unione tra squadra e società per ottenere la prima vittoria in trasferta

di Redazione VN
Iachini

Su Il Corriere dello Sport Stadio questa mattina viene riportato di come la gara di domani a Parma diventi un dentro-fuori per il tecnico viola Beppe Iachini. Servirà una prestazione convincente soprattutto sul piano del gioco per mantenere la panchina. Il tecnico viola continua a lavorare come ha sempre fatto, ignorando le critiche e a testa bassa ma adesso servono i risultati. Dietro di lui sono molte le ombre di candidati tecnici ma ognuno con tempi condizioni differenti. Sarri, Spalletti, Mazzarri.. fuori portata adesso per tempi e progetto. Montella parte III ? Per ora non c’è intenzione di chiudere questa trilogia.

Cesare Prandelli è quel profilo idoneo alla situazione. Il suo passato, la sua conoscenza della città e della piazza, il sapere lavorare con un gruppo e su un gruppo. Cesare ha molte doti come tecnico e a Firenze lo ricordano bene.

Adesso però c’è la gara di Parma e la Fiorentina deve riunirsi a sè per ottenere il risultato. Squadra, mister e dirigenza uniti per arrivare alla prima vittoria stagionale in esterna. Possibilmente Beppe, condita da un buon gioco.

FLORENCE, ITALY – MAY 26: Cesare Prandelli head coach of CFC Genoa during the Serie A match between ACF Fiorentina and Genoa CFC at Stadio Artemio Franchi on May 26, 2019 in Florence, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy