D. Della Valle: “Clima ostile e violento, rapporti chiusi con chi ci offende. Club in vendita? Nessuno si è presentato”

D. Della Valle: “Clima ostile e violento, rapporti chiusi con chi ci offende. Club in vendita? Nessuno si è presentato”

Il durissimo ‘je accuse’ del patron viola che affida il proprio pensiero a La Nazione

di Redazione VN
Diego Della Valle

Diego Della Valle affida il proprio pensiero a La Nazione, con una lunga lettera d’accusa verso chi in questo periodo ha contestato il modo di fare della proprietà viola: “Non so come faccia mio fratello a trattenersi, è per il suo attaccamento alla Fiorentina che in tutti questi anni è stata la sua passione. Io invece non lo accetto, è una situazione assurda che è stata volutamente ingigantita da chi vuole sfasciare tutto creando un clima che serve a destabilizzare la Società e la squadra” Per il proprietario della Fiorentina  chi crea questo clima ostile e violento vuole solo alimentare il caos e la confusione senza proporre niente di serio o realizzabile, approfittando dell’anonimato o di proteste in gruppo senza proporre soluzioni concrete.

Il vaso è colmo per il patron della Fiorentina, che continua nell’invettiva: “Ora sono io che voglio risposte precise e concrete. Chi grida che dobbiamo andarcene ha dimenticato che vi avevamo messo a suo tempo la Società a disposizione ma non si è visto nessuno, neanche lo scemo del villaggio“. Ha ricordato a tutti che la famiglia Della Valle ha speso centinaia di milioni di euro per cercare di costruire una squadra che facesse divertire riuscendoci per tanti anni. Poi ricorda le offese nei loro confronti e chiude dicendo “Per quanto mi riguarda non vorrò mai più avere rapporti di nessun genere con quelli che hanno offeso pesantemente me e la mia famiglia”.

Sull’immediato futuro: “Mi auguro che tutti quelli che hanno messo in piedi questo casino assurdo abbiano delle soluzioni concrete da portare per il futuro della Società perché un minuto dopo la fine del campionato ci saranno molte cose che noi vogliamo affrontare con civiltà ma con assoluta chiarezza, determinazione e consapevolezza di quello che vogliamo fare“. Per Della Valle serviranno proposte, idee concrete, chiare e realizzabili. Infine se la prende con chi appende striscioni nella notte, offende utilizzando l’anonimato o urla in mezzo ai gruppi. “Assumetevi le vostre responsabilità come noi abbiamo sempre fatto: avete messo in piedi un enorme casino ora gestitelo. Fate vedere a noi cosa sapete fare voi”.

Caricamento sondaggio...

vnconsiglia1-e1510555251366

DDV sul nuovo stadio: “Volevamo costruirlo, abbiamo atteso tempi altrui. Lo faccia il Comune”

224 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 5 mesi fa

    entilissimo Dott. Della Valle,
    Lei che ha preso la Fiorentina a ZERO Euro la ceda pure a ZERO Euro a chi ha intenzione di almeno partecipare al gioco del calcio! in questi 18 anni la sua societa’ ha incassato cosi’ tanti milioni di euro che penso lei si dovrebbe contentare degli immensi guadagni fatti non speculando anche nella vendita. Sia Gentile lasci.

    DELLA VALLE si contenti dei tantissimi milioni, dei 100 milioni all’ anno e dalla visibilita’ che Firenze le ha donato, permettendole di, lei che 18 anni fa era quasi nessuno, di apparire ogni tanto anche dalla labbrona GRUBER alla 7 ( la TV degli sficati ) e di servire come cameriere i sig.ri Agnelli.
    Sia gentile, ha guadagnato cosi’ tanto, adesso in nome della umanita’ si faccia da parte #restiamoumani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Horsenoname - 5 mesi fa

    In questo sabato incolore senza stimoli ha parlato il “Capo Supremo” , come al solito spara sentenze e opinioni e in tutta la lettera non ha un riferimento concreto se non le stesse chiacchiere insulse .
    Ormai sono anni che questo signore si scontra col mondo intero , dal mondo del lavoro alla politica , passando per lo sport e sono anni che regolarmente prende delle batoste memorabili , faccio riferimento a due diatribe nelle quali cospargersi il capo di cenere era il minimo , lo scontro con il nano Berlusca e il caso RCS dove fu messo in ridicolo da uin giovanissimo Elkan , per non parlare della volontà di scendere in politica per fortuna degli italiani mai messa in opera per mancanza di capacità . Insomma negli anni ricoprirsi diu ca…a gli è riuscito veramente bene , oggi addirtittura ha criticato il sindaco Nardella per lo stadio , nonostante tutto il mondo avesse capito che i fratelli marchigiani non avevano nessuna iontenzione di investire in questa struttura , infatti la frase è “che lo costruisca il comune” ma Firenze uno stadio di proprietà lo ha già , perchè dovrebbe costruirne un’altro per regalarlo a questi due tizi ?
    La cosa che mi fa veramente divertire è che appena si accorgerà delle cappellate che ha detto DDV , il buon Crozza ne trarrà materiale per rimassacralocome tempo fa ; al solito quando parla perde sempre l’occasione di stare zitto e di fare meschine figure

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    A me rincuorano le ultime parole della lettera, quando dice ” A fine campionato tireremo le somme”. Credo che possa voler dire che finalmente se ne andranno abbassando notevolmente il prezzo della cessione intorno ai 100 milioni in modo che anche Ferrero, che sembra interessato all’acquisto della Fiorentina, possa fare la sua offerta. Naturalmente prima venderanno Lafont, Pezzella, Milenkovic, Hugo, Biraghi, Veretout, Benassi, Chiesa, Simeone, Dragowsky, Vlahovic, Montiel, e tutti i giovani migliori. Forse se sanno vendere bene potrebbero bastare anche 70/80 Milioni con soddisfazione di Zamparini che non aspetta altro.
    dai ragazzi Speriamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsinee - 5 mesi fa

      29agosto non c’è bisogno. L’ACT Fiorentina sta già prendendo forma. Sousa, Zaniolo, Mancini, Chiesa, Gollini, Borja, Gonzalo … e tanti altri sono attesi nelle prossime ore per portare la gloria a Firenze!!! Pare venga anche Mammana!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iG - 5 mesi fa

    VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio.godiol_884 - 5 mesi fa

    Da una parte se i DV avessero voluto vendere la viola…..l’avrebbero già venduta (penso con le conoscenze che hanno in tutto il mondo, non avrebbero fatto fatica)…dall’altra parte è incomprensibile capire cosa se ne fanno di una squadra che non da soddisfazioni.. ma molti insulti giornalieri. Dov’è che bluffano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 5 mesi fa

      Finch’ con FIRENZE si riempiono letasche non venderanno
      Il massimo lo hanno fatto nelle ultime 5 stagioni
      soldi a palate per loro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsinee - 5 mesi fa

        vedrai i prossimi anni quanti soldi fanno. Mi hanno detto che quando raggiungono 250 milioni di euro e l’hanno portata in lega pro saranno felici. Ma tanto voi avrete fatto la ACT e sarete in Ciampions …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Brando - 5 mesi fa

    Bar sine qua non.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

    Per il tifoso PIU’ ATTIVO DI TUTTI oggi Barsinee : LO SCRIVO A CARATTERI CUBITALI MEGLIO LA C2 CHE QUESTA PROPRIETA’!!! FIRENZE NON E’ UN VILLAGGIO DOVE RISIEDE IL SIG DELLA VALLE !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 5 mesi fa

      È l’ora di vendere per loro e basta. 17 anni di pive nel sacco, zero titoli e tanto centro classifica e pure più in basso…tralascio l’incredibile novella dello stento sullo stadio e centro sportivo, alla fine basta che vadano e senza rancori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsinee - 5 mesi fa

      tranquillo. Tre anni e sarai accontentato. E comunque nel frattempo ci sarà l’ACT Fiorentina che avrà regalato enormi soddisfazioni. Hai versato i 500 euro per l’azionariato popolare? C’eri in via tornabuoni oggi o eri a papiano a casa tua? Stasera durante il primo tempo puoi andare davanti alla curva e versare i tuoi 500 euro. Pensa Sousa ha già dato il suo ok. Ha detto che per Firenze questo e altro. Anche Gonzalo, Borja, Mancini, Zaniolo, Piccini, Kalinic, Ilicic e tanti altri hanno detto che rinunciano al loro ingaggio e vengono a giocare in Lega Pro per Firenze. Per la pubblicità immensa che comporta giocare a Firenze. Ciampionslig in tre anni!!! Urrahhh urrahhh OOOEEEOOOO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bitterbirds - 5 mesi fa

    non penserete certo che questa cosidetta lettera sia un’incontrollata esplosione di emotività di questo personaggio che sullo stomaco presenta un pelo alto 15 cm e che probabilmente non ricorda neppure l’ultima volta che si è emozionato, vero ? quindi se improvvisamente ha deciso di buttarsi nella caciara le ragioni sono altre e precisamente studiate a tavolino, quali sono queste ragioni ? provate a indovinare companeros…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      smobilitation … VENDONSI … SE VENDEEEE … SALESSSS … FUORI TUTTO Ruzzolapalla forever.

      Bravo bitterbirds tu sei quello che ci ha visto più lungo di tutti in assoluto. Tu avevi detto alcune cose che si sono realizzate due anni fa. Bravo. Complimenti. Welcome to the Player Trading Era.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 5 mesi fa

      Perché invece di fare sempre ammiccamenti sul complotto di turno non ci illumini tu? Sei irritante con questo continuo tirare il sasso e nascondere le mano. Se sai qualcosa di torbido parlane, altrimenti fai più bella figura se taci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 5 mesi fa

        Vedi purtroppo i vigliacchi non sanno fare altro, stare sul muro e tirare il sasso e nascondere la mano, oramai io non ci faccio più caso. Lui è così.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bitterbirds - 5 mesi fa

          povero cuor di leone con la tua passione triste, ma temo ce ne siano parecchi altri come te che danno dietro a una zucca vuota

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bitterbirds - 5 mesi fa

        ma cosa vuoi essere illuminato, se dopo le mosse degli ultimi 4/5 anni ancora non l’hai capito da solo hai un problema parecchio serio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Julinho - 5 mesi fa

    Francamente una lettera come quella del Dr. Della Valle ha davvero dell’incredibile. Sembra di uno che arriva da Marte. Premesso che forse lui non è abituato alle contestazioni poiché può darsi che i dipendenti delle sue aziende non siano per nulla sindacalizzati o siano solo e semplicemente solo proni al padrone qualsiasi cosa accada, non abbiano la scintilla e la rabbia di contrapporre e che contestare è un diritto, disapprovare anche; non essere ruffiani, contestare quando le cose non vanno, non essere proni e asserviti a nessun padrone è un diritto e un dovere. Dopo tanti anni non ha ancora capito come sono fatti i Fiorentini. Mosche al naso nisba, prese per i fondelli nisba, silenzio a prescindere da tutto nisba. Faremo una brutta fine? Pazienza, meglio morire poveri e liberi che mezzi morti di fame e mezzi schiavi.
    Abbiamo un dovere preciso però. Occorre non offendere nessuno, non essere violenti, assumere toni, contenuti e atteggiamenti civili. Sì perché se così non si fa serviamo su un piatto d’argento a questo Signore il pretesto di pretendere ragione per forza anche se non ce l’ha, di erigersi vittima di un popolo becero e irriconoscente, di autoproclamarsi esente da colpe per il solo fatto di aver speso dei quattrini. Di sicuro una montagna di quattrini.
    Ma come sono stati spesi? Male, malissimo, peggio di così non si poteva. E chi ha dilapidato? Certo non chi contesta. Ma gli uomini che lei, Mr. Diego, ha messo a dirigere e a condurre la Società. Anche al posto suo. Lei non si è più visto, Andrea, tipo fratello scemo, a sprazzi. altro che scemo del villaggio. Quindi se il casino c’è e monta forse è dovuto al Sig. Corvino e al suo staff, espressione di una direzione della Società che ha portato a questo disastro economico e sportivo.
    Quindi se invece di scrivere questa ingiustificata e assurda tiritera di lamentele ci fosse una sana presa di coscienza, una sana autocritica degli errori commessi (anche se alla fine i soldi buttati sono i suoi), una direzione chiara e trasparente con la cacciata di chi si è dimostrato inetto e incapace e di chi non ha le capacità e i titoli per ricoprire i ruoli dirigenziali di una società di calcio forse la gente di Firenze non avrebbe assunto queste posizioni e la contestazione così estesa e colorita non sarebbe assolutamente esplosa.
    Sullo stadio di proprietà e la sua realizzazione non penso che sia per i proprietari della Fiorentina una voragine economico-finanziaria ma un’opportunità di incrementare i ricavi. L’unica ragione che Lei ha è di lamentarsi del mondo politico fiorentino che è quello, c’era Renzi, che ha fatto proclami su proclami e non ha realizzato men che nulla, siamo al ridicolo e all’assurdo. Un po’ come l’attuale gestione della Fiorentina.
    Quindi caro Dr. Della Valle se lei è stanco noi tifosi viola lo siamo di più, se lei se ne va noi ce ne faremo una ragione, ma non per non riconoscenza ma perché noi non siamo né sudditi, né in vendita, né asserviti a chicchessia; se lei decide di rimanere un consiglio civile e una proposta civile: riprenda lei direttamente in mano la situazione, nomini un Direttore che sia tale, in modo chiaro e inequivocabile annunci programmi e piani industriali della Società, ci metta la faccia nella direzione diretta della Società, ma sopratutto sia limpido, diretto, chiaro e trasparente. A Firenze nessuno pretende l’impossibile. Nessuno dice o scudetto o fate festa.
    Altrimenti tolga il disturbo. Noi le saremo grati due volte: per quanto di bello è riuscito a fare per Firenze e per la Fiorentina e per aver dato dopo di voi continuità alla Fiorentina. Nessuno è indispensabile.
    Gli uomini passano, la Fiorentina rimane.
    Forza Viola sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Probabilmente non conosci bene la realtà aziendale dei Della Valle, sono fra i primi che hanno permesso di tenere i bambini in azienda così da eliminare il distacco madre-figlio che avviene tutti i giorni. Hanno dato posti di lavoro in Umbria dopo il terremoto. Non mi sembrano i padroni che continuare a descrivere. Chiedete chiarezza e quando Andrea ha parlato di settimo posto tutti ad infamare perché Firenze merita di più. Io trovo molta incoerenza in tutto ciò.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 5 mesi fa

        Si si la conosciamo bene la realta’ aziendale dei DELLA VALLE!
        Sono dei perdenti, derisi da tutti gli altri presidenti di SERIE A! Non contano un KAISER nel calcio. 18 anni di NULLA! Mediocri e perdenti
        avanti il prossimo chiunque esso sia peggio di questi mediocri impossibile fare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 5 mesi fa

      bellissimo pensiero. Pronto alla Lega Pro? Perché non si può pretendere che uno continui a spendere in un’azienda su cui non crede più. Se non riesce a venderla al prezzo a cui lui vuole venderla, la smembra pezzetto su pezzetto e ci recupera l’investimento. La Fiorentina è diventata una filiale del player trading, se non va bene diciamolo ad alta voce e autorizziamo i Della Valle a vendere TUTTI I GIOCATORI. Io lo propongo da mesi. Nessuno però si è mosso. La stampa, le associazioni tifosi … no tutti vogliono lottare per vincere. No. Non funziona più così. O Player Trading oppure Lega Pro. Cosa sceglie?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 5 mesi fa

        Meglio in serie C che con questi signori!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsinee - 5 mesi fa

          un paio di anni e … vedrai che sarai accontentato. Lucchese Fiorentina. Sai che emozione?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

            BENISSIMO !!! VIA I DELLA VALLE !! VA BENE LA C2 !!

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsinee - 5 mesi fa

            non vedo l’ora di leggerti su queste pagine guarda …

            Mi piace Non mi piace
          3. folder - 5 mesi fa

            Se questi se ne vanno ora sono pronto ad andare a tifare Viola anche in promozione!Te invece che fai:ci vai a tifare il Casette d’Ete dei TUOI PADRONI : servo?

            Mi piace Non mi piace
  10. Up The Violets - 5 mesi fa

    No caro Diego, avevo promesso di non rispondere a questa lettera ma non ce la faccio a mordermi le mani.

    Premessa: non sono, o quantomeno non dovrei essere, tra i destinatari delle tue accuse, dato che quelli che ti rivolgono i cori, gli striscioni e le offese per lo più risiedono in curva; io ero abbonato alla Fiesole dall’88 ma sono tre anni, da quando avete richiamato Corvino, che ho smesso di venire allo stadio, ben immaginandomi cosa sarebbe successo (non che ci volesse un indovino, eh).

    Comunque, nell’ordine:

    – “LA SITUAZIONE E’ STATA INGIGANTITA”. Sono forse i tifosi, o questi manovratori che sarebbero siti alle loro spalle, che nelle ultime tre stagioni sono passati da tre quarti e un quinto posto (più due semifinali e una finale di coppa) a piazzarsi, rispettivamente: ottavi (e fuori dalle coppe) con 60 punti; ottavi (e fuori dalle coppe) con 57 punti; attualmente tredicesimi (e non ancora salvi) con 40 punti? Sono stati i tifosi o questi loro manovratori a far esplodere un casino a mezzo stampa perfino con l’allenatore più aziendalista e accomodante che abbiate mai avuto? A me non risulta.

    – “ABBIAMO SPESO CENTINAIA DI MILIONI DI EURO”. Questo può anche essere vero, e infatti ho sempre detto che il vostro problema non erano i soldi non spesi, la famosa leggenda metropolitana dei “braccini”, ma i soldi più di una volta spesi male. E a proposito mi sono sempre chiesto: perché avete ripreso e tenete ancora Corvino? Lo sfascio tecnico ben dimostrato dai dati che ho riportato al punto precedente non è frutto di una stagione storta, ma è ricominciato con il suo ritorno al ruolo di plenipotenziario dell’area tecnica. Niente di personale contro l’uomo che sarà sicuramente un’ottima persona, ma si sapeva benissimo che il “metodo Corvino” oramai era sorpassato, e anche qua i dati lo dimostrano: con questo, sono OTTO anni di fila (contando anche la pessima fine della sua precedente esperienza viola e la parentesi bolognese) che una sua squadra non si qualifica più alle coppe europee; a ciò si aggiungano due-se non tre retrocessioni sfiorate.
    Risulta inoltre che negli ultimi anni siano stati prodotti quasi centottanta milioni di plusvalenze lasciate dalla precedente gestione tecnica; ciò nonostante, i censurabili risultati sportivi di cui sopra vi sono costati, stando all’ultimo bilancio, un “rosso” da 16 milioni. E allora ti domando: tutto ciò a te sta bene? Ovunque, non solo nelle società di calcio, un manager che sbaglia viene rimosso e in seguito ci si guarda bene dal riprenderlo. Voi invece lo avete ripreso e continuate a tenerlo. Perché?
    Postilla, sempre sullo stesso argomento ma esulando da Corvino e dalla compravendita di calciatori: come vanno i piani di rafforzamento economico della società? A me risulta che ormai da ben quattro anni, da quando cioè è finito il contratto con la Mazda, questa società non abbia più uno sponsor ufficiale. Unica eccezione il Folletto che, per giunta, dopo appena due anni ha visto bene di pagare la penale e mollarci pure lui. Quali piani ci sono per il marketing? Cos’avete fatto, nel dettaglio, per migliorare le entrate di questa società come per esempio hanno fatto Lazio e Napoli, che sino a qualche anno fa ci erano regolarmente dietro? Plusvalenze, diritti tv (che immagino crolleranno dopo questi risultati sportivi), ok. E poi…?

    – E così arriviamo allo STADIO. A proposito, ti lamenti di non aver avuto tempi certi. A parte il fatto che negli atti trasmessi dal Comune, come ha detto Nardella, ci dovrebbero essere tutte le scadenze, ma anche qui andiamo a vedere i fatti. A me risulta che negli ultimi due anni quest’amministrazione comunale abbia quasi concluso ufficialmente l’iter burocratico-amministrativo. Sto parlando di firme e atti depositati, non di sparate mediatiche. E’ stato dichiarato l’interesse pubblico sull’area, è stato modificato il PUE di Castello, sono stati raggiunti accordi con la Mercafir per lo spostamento del mercato ortofrutticolo, si è perfino convinto Toscana Aeroporti ad acquistare i terreni di Unipol così da farne decadere i ricorsi al Tar (cosa che verrà fatta non appena i lavori per la nuova pista dell’aeroporto avranno inizio, ossia subito dopo l’estate, visto che l’opera è stata ufficialmente autorizzata dal Ministero delle Infrastrutture qualche settimana fa e i ricorsi al Tar di alcuni comuni della Piana non influenzano il procedimento). E voi, intanto, cos’avete fatto? La presentazione in Palazzo Vecchio, i modellini, i rendering, i carotaggi… e più di una proroga sui termini di presentazione del progetto ufficiale. Considerando tutti i cavilli tecnici, l’ultima proroga non è ancora scaduta, come dice qualcuno; scadrà infatti il 20 maggio, tra poco più di una settimana. Tu t’impegni ufficialmente a presentare il progetto entro quella data? E se davvero la zona prescelta è così incasinata, perché non ne avete mai cercata una al di fuori del Comune, ma pur sempre nella Città metropolitana di Firenze? Con il centro sportivo dell’Incisa (poi adibito a vigneto per il “Violone”) e con il più recente centro sportivo per le giovanili a Campi Bisenzio (a proposito, novità? Non si è più saputo nulla neppure su quel progetto…) si è scelta questa strada; perché non farlo anche con lo stadio, se non si vogliono aspettare i tempi della burocrazia italiana (che pure Nardella è riuscito a dimezzare)?
    Nota a margine: evitiamo per favore discorsi del tipo “Se lo stadio viene considerato un così grande affare dovrebbe farlo il Comune, noi saremmo più contenti”. Non ho dubbi sulla vostra eventuale contentezza, ma siccome il Comune pagherebbe con i soldi MIEI, allora no, spiacente, sono costretto a dirvi di no. I proventi delle mie tasse preferisco che vengano destinati alla manutenzione quotidiana della città e alla costruzione d’infrastrutture utili a tutti come la succitata pista dell’aeroporto, o come tramvie e metropolitane di superficie che contribuiscano a diminuire gli annosi problemi del traffico e dell’inquinamento. Mi spiace, ma lo stadio e la cittadella commerciale sono cose che deve costruire un privato, come accade un po’ ovunque nel mondo. Certamente i soldi non ce li devi mettere tutti tu, considerando anche lo spostamento della Mercafir. Proprio per questo, in tali situazioni si usa cercare dei partner che sponsorizzando il progetto ne paghino una parte più o meno ampia dei costi. Al momento della presentazione in Palazzo Vecchio (dove mi sembra di ricordare che tu non fossi presente) non avevate ancora un partner in quest’investimento. Adesso come vanno le cose?

    – Chiusura, a proposito d’investimenti esterni, con il COMPRATORE. Ma si può sapere, per curiosità, quanto chiedi? Circolano delle cifre non ufficiali, ma è sempre bene chiedere direttamente alla fonte. Tieni conto che per un club come la Sampdoria, che non ha il nostro blasone e il nostro bacino d’utenza ma che in quanto a parco giocatori e beni immobili è più o meno simile, si sta trattando sul centinaio di milioni. Voi quanto chiedete? Perché, sai com’è, si usa dire che l’offerta la faccia il venditore. Nel senso che se vendi una Cinquecento allo stesso prezzo di una Testarossa è difficile aspettarsi la fila di compratori fuori casa. Ma questa è solo una considerazione, eh. Torniamo nel concreto: tu quanto chiedi?

    Ti do ragione su due cose:

    1) Le offese gratuite. Non vanno mai bene e più di una volta ho tirato le orecchie a chi non sa fare altro che contestare in questa maniera, attraverso la quale, peraltro, anche se si ha ragione si passa immediatamente dalla parte del torto.
    2) La ben maggiore passione di tuo fratello Andrea. E qui arriviamo alla mia proposta, dato che ne vuoi una a breve termine. Approfitta di questa tua rinnovata riluttanza verso la Fiorentina e distaccati totalmente da questa società, portando con te Cognigni e Corvino, non prima però di aver lasciato tutto in mano ad Andrea. Insomma, per farla breve, fa’ come nell’estate del 2012 e vedrai che tutto tornerà magicamente al proprio posto, in attesa di un compratore che ti sgravi da quest’immane fardello. Scommettiamo?

    Un caro saluto,
    Un tifoso che crede ancora a una Fiorentina con i Della Valle. Basta che le cose tornino ad essere fatte nel modo giusto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sempreforzaviola - 5 mesi fa

      finalmente un commento sensato e ragionato, non di pancia ma di cervello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iG - 5 mesi fa

      Ti ho dato il dislike solo per l’ ultima frase
      UNO che crede oggi ai DELLA VALLE e’ coem minimo un FESSO, scusa ma e’ cosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Violino - 5 mesi fa

    Comunque sia…..l’omuncolo la faccia non ce la mette e si nasconde dietro ad un articolo di giornale. Una conferenza stampa no eh…. paura di dover rispondere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. claudio.godiol_884 - 5 mesi fa

    Assenza importante dei DV negli ultimi anni….non può essere imputabile ai soli tifosi questo clima di dissenso. Basterebbe un po di umiltà nell’ammettere gli errori ed un po più passione nel gestire una squadra di calcio (che non è propriamente una azienda) e vedrete che le contestazioni spariranno…..indipendentemente dai risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. chicco - 5 mesi fa

    Non conoscevo i della Valle quando rilevarono la fiorentina e ripeto rilevarono,solo che erano imprenditori. E ho pensato di non conoscerli se non con la Fiorentina visto che i loro prodotti non me li posso permettere,x quanto riguarda la loro impresa fiorentina ho visto quello e questo che hanno fatto e che fanno.Penso che non siano fatti x il calcio è noi clienti fino a che ,a lo stato dei fatti,sono loro a gestirla è meglio darsi un altro sport.SIGNORINE BISBETICHE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

    Perchè non spiega per quale ragione ha richiamato Corvino dopo la gestione fallimentare 2011/2012 ? Perchè non spiega come mai dopo la cessione dei vari Kalinic, Bernardeschi, Vecino, Ilicic, Borja, etc che hanno consentito di incassare alla Fiorentina (non a loro lo preciso … altrimenti qualcuno mi scrive che dico delle sciocchezze..) oltre 100 milioni di plusvalenze e tre anni di gestione a guida Corvino oggi ci ritroviamo con una squadra da serie B (girone di ritorno ultimi in classifica) e un buco di 16 milioni di bilancio (da quanto si legge sui vari media) ? Perchè non spiega come mai giovani di valore provenienti dal vivaio sono stati regalati e oggi giocano titolari in altre squadre (Gollini, Mancini, Zaniolo, Piccini) e al loro posto sono arrivati negli stessi ruoli decine di giocatori sconosciuti che NON hanno MAI giocato in prima squadra ? Come spiega che un club in autofinanziamento si permette di spendere in due sessioni di mercato 12 milioni di Euro per due giovani portieri stranieri quando nella primavera abbiamo il portiere titolare dell’Under 20 e in altri ruoli (terzino destra, centrocampista) siamo scoperti ? Come spiega dopo 17 anni di gestione nel non essere riusciti a vincere nessun trofeo ? E’ avvilente e umiliante per i tifosi vedersi accusare di questo fallimento societario e sportivo dopo che gli stessi tifosi hanno sottoscritto in questa stagione 20.000 abbonamenti !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsinee - 5 mesi fa

      Antonio ma come? te la sei data tu la risposta da solo. La Fiorentina è diventata una squadra vetrina del grande supermercato del player trading mondiale. Si prende Trello, si prende Maxi Olivera, di prende Dragowski, si prende Lafont … si comprano 30 giocatori (senza seguire una particolare logica) a 100 e si vendono a 140. I buchi che mancano in squadra si prendono a prestito dalle squadre che fanno parte del giro e via la grande giostra del ruzzolapalla. Ci vuole tanto a capirlo? Chi vince da 10 anni in Italia? Chi vincerà per i prossimi 10 anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

        Si può fare calcio in modo intelligente senza trasformare il club in un luogo di SOLI affari. Rispondi se vuoi alle mie domande e se trovi degli argomenti. Altrimenti chiediamo che risponda il TUO ADORATO PROPRIETARIO !!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 5 mesi fa

          guarda alle tue domande si risponde facile. Siamo diventata una squadra vetrina del Player trading mondiale. Si comprano giocatori, si fanno crescere e si vendono o si regalano alle squadre importanti di turno. Prendi un Salah sfigato dal Chelsea, lo rilanci in maniera pazzesca e lo mandi a Roma per ,andare a diventare una star a Liverpool. Prendi un Maxi Olivera fa schifo e lo rimandi in uruguay. Prendi Vecino lo fai diventare un giocatore interessante, poi lo mandi all’Inter, dovrebbe diventare una star, invece fallisce e quello rientra nel marasma di giocatori medi. Prendiamo tre portieri interessanti perchè c’erano quelli nel mazzo dei giocatori. Non c’era un terzino sinistro? Alla prima occasione in cui ci sarà un terzino sinistro lo potremmo prendere. Ci siamo fatti scappare un tot di giocatori importanti? Normale. Sta nella logica del giro. Fa schifo? OH SI. In 17 anni non siamo riusciti a vincere nulla? In 20 anni hanno vinto solo tre club. La coppa italia è una coppuccia del nonno. La super coppa spesso si è giocata tra il vincitore del campionato e chi aveva perso la finale perchè aveva vinto la stessa squadra. Il campionato negli ultimi 8 anni lo ha vinto una sola squadra. Chi lo vincerà nei prossimi 8? La stessa squadra. Non vuole fare più l’abbonamento? Ha pienamente diritto. Il calcio ormai è uno show, un gigantesco reality. Ormai tifare è un optional. E’ uno spettacolo non è un luogo da tifo. Vada a vedere il basket, il volley. Là vincono città come Perugia, Sassari. Nel calcio questo non succede.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

            La sua risposta, peraltro incompleta, potrebbe essere una buona giustificazione all’operato di questa proprietà ma anche sul piano economico i risultati sono disastrosi visto i 16 milioni di euro di buco di bilancio. E comunque BASTA con i Della Valle !!!

            Mi piace Non mi piace
  15. Kewell - 5 mesi fa

    ma non poteva semplicemente spiegarci perché la fiorentina da 3 anni fa schifo nonostante siano stati spesi 150 milioni sul mercato? sono stati i tifosi a spenderli? BUFFONE
    basta far andare la squadra bene per non prendere le offese, il calcio è così, se lo accetti bene, se ti da fastidio ti levi da 3 passi, i venditori li trovi caro il mio bugiardone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. vecchio briga - 5 mesi fa

    Boia come si è ECCITATO il barsine! Ve lo dicevo io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 5 mesi fa

      Ma hai notato che dicon tutti le stesse cose? Pellegrini e Barsine on fire stamani!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsinee - 5 mesi fa

        ma avete visto che dite sempre le stesse cose DA 15 anni? Scudetto in nel 2011, Leccavalle, Atletico DellaVallese … adesso siete scesi addirittura solo a OOEEEOOO … rotta la tastiera? Scollegato il cervello? Sai … sono proprio contento oggi che Diego si sia rotto le palle di tutta la manica di viziatelli del ca..o come voi. Adesso spero sinceramente che ve faccia capire cosa vuol dire lavorare duro, visto che voi pretendete sempre tutto e niente date. Ci vediamo in LEGA PRO! Io ci sarò … TU?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Up The Violets - 5 mesi fa

          Bimbo, io lavoro da trent’anni e quando devo pagare una cosa non chiedo proroghe. Just to let you know (poi spiego cosa vuol dire a te a tutti i tuoi multinick, tranquillo/i).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 5 mesi fa

            guarda che i multinick te li puoi infilare tranquillamente su per il condotto …. io ho sempre avuto questo nick (al netto dei ban che la redazione mi ha regalato negli anni e che io ho bypassato aggiungendo una e al nick). If u want to go on with our talk in english as u prefer as i’m perfectly bilingual and i used to live in london so please consider to put all your nultinicks (maybe u never know what a multinick is!) up to your mouth goodboy

            Mi piace Non mi piace
    2. Barsinee - 5 mesi fa

      hai visto Vecchio Briga. Era da mesi che aspettavo che il padrone si svegliasse. Adesso ha detto la sua parola e lui è uno che quando dice qualcosa la mantiene. Sarà divertente vedere quanti dei tifosi veri saranno al Sant’Elia in Lega Pro. Io ci sarò. TU?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 5 mesi fa

        Te al massimo sei in pellegrinaggio nelle Marche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsinee - 5 mesi fa

          Guarda io vivo tra Milano, Torino e Londra. E poi sinceramente sono da sempre contrario a quei fenomeni medioevali retrogradi dei pellegrinaggi. Sai siamo nel 2019, mi piace parlare di machine learning e di UX piuttosto che di pellegrini. Forse voi siete rimasti al 1019 … quello era il tempo della via francigena … ma se non erro non passava dalle marche ma non sono preparato sull’argomento lo ammetto!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. I'Generale - 5 mesi fa

            Diciamo che ti piace parlare e basta, e su questo non ci può contraddire nessuno, vista la valanga di messaggi con cui hai invaso il forum da sabato mattina ad adesso……… XD

            Mi piace Non mi piace
  17. woyzeck - 5 mesi fa

    Un bell’omaggio al nostro Signore…. https://youtu.be/ZF20yFbJRXU

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-14014713 - 5 mesi fa

    Comunque sia facciamo ognuno i nostri passi.un passo voi con un Po di chiarezza e un passo lo faremo noi tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. gianni69 - 5 mesi fa

    cmq con questa dichiarazione ha scatenato più di 130 commenti.un record credo.bravo diego.e la borsa si impenaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. andrea333 - 5 mesi fa

    Con queste dichiarazioni la storia dei Della Valle a Firenze è finita in modo definitivo. Speriamo che venga un investitore serio e rilevi la Fiorentina.
    I proprietari passano la Fiorentina rimane.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Contro UE - 5 mesi fa

    Scusate ma che sondaggio è? Sto’ ancora ridendo…..per quanto riguarda il prescritto, bla bla bla bla ostile, bla bla violento bla bla bla famiglia bla bla bla stadio bla bla tifosi bla bla bla a proposito nessuna critica a voi giornalisti, BRAVI!!!
    VIA I DV DA FIRENZE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. FedeLore - 5 mesi fa

    In pratica ha detto che è colpa di tutti e che loro non hanno colpe? ahahahahahaha
    Colpa nostra se la squadra non va in europa da 2 anni e che ci sono “misteriosi buchi” nel bilancio ogni anno. Ricordo che le offese sono arrivate dopo molto tempo che i signori si erano resi irreperibili e non mi dite che non hanno avuto possibilità perchè a maggio dell’anno scorso l’ambiente si era bene o male ricompattato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea333 - 5 mesi fa

      si ,hai ragione è incapace di fare autocritica. Questo è tipico di certe persone che hanno raggiunto un certo successo nella vita e si sentono infallibili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Bamba - 5 mesi fa

    Sono anni che ve lo dico… per anni sono stato deriso solo perché sono ricco. Però ve lo ridico: IO SONO RICCO E LA FIORENTINA L’HO PROVATA AD ACQUISTARE MA I BRACCINI SI SONO RIFIUTATI. Mentono quando dicono che nessuno si è presentato alla loro porta d’oro. Io avevo un progetto bellissimo… uno stadio da 95.000 posti nel Valdarno, una squadra da Champions, maglie ridisegnate a strisce viola per celebrare la mia presidenza, fuochi d’artificio e ragazze discinte all’intervallo… ma loro hanno detto no. Ora chiedo a Nardella di togliere loro il timone della barca e di darlo a me. Perché io lo merito. Firenze lo merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      Bamba, 250 milioni ed è tua. Anche domani. Da quanto so nel mondo della finanza esistono almeno 3 advisor che trattano la cessione di Napoli, Roma, Fiorentina, Sampdoria, Bologna, Milan. Hai solo che da scegliere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 5 mesi fa

        Ognuno la può vedere alla sua maniera, ma te bimbo sei insopportabile. Esci un pochino e fai una girata, ti fa bono…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsinee - 5 mesi fa

          ma è da anni che ammorbate sto sito con le vostre chiacchiere inutili. Adesso devo uscire? Ma esci te e vai in via tornabuoni a fare il flashmob … vai va … bimbounasega! Tu c’eri a Cagliari nel 82? C’eri ad Avellino? C’eri a Bergamo? vienvia e smettila di farti i selfie su instagram …

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Gasgas - 5 mesi fa

            Si ciucciaciabatte.

            Mi piace Non mi piace
    2. user-14197892 - 5 mesi fa

      Bamba for president !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Barsineee - 5 mesi fa

      ah non devi chiedere a Nardella. Il mondo dell’esproprio proletario è finito. Se vuoi la società, devi COMPRARLA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Capitano Ferrucci - 5 mesi fa

    No comment…
    Nemmeno un accenno di autocritica sul modello di gestione aziendale…
    Comunicazione scandalosa…
    Risultati sportivi degli ultimi 3 anni idem…
    Però su una cosa sono d’ accordo…
    Facciamogli vedere che FIRENZE è diversa… difficile ma con un senso di appartenenza ed un cuore grandissimi…
    Con le istituzioni creiamo le basi per un AZIONARIATO POPOLARE (anno scorso c’ era un articolo interessante del direttore Saverio Pestuggia)…
    È fattibile… le quote partirebbero da 100€ fino a quote più importanti per l’ imprenditoria della città…
    Saremmo la prima grande società calcistica italiana a farlo…
    Non per gestirla in toto forse, ma per avere voce nella gestione della società, con una riforma dello statuto sociale…
    Possiamo farcela…
    NOI SIAMO FIRENZE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      bravo! Ottima idea. Fai come a Manchester. Raccogliete, magari assieme al dottor Pestuggia che è sempre molto entusiasta della cosa, un paio di centinaia di migliaia di euro e sono convinto che una squadra di Lega Pro vicina al fallimento la riuscite a rilevare. Una volta comprata la Falliatese, cambiate il nome e la fate diventare ACT Fiorentina. Associazione Calcio Tifosi Fiorentina. Visto che tanto fare autofinanziamento è facilissimo e per gestire una squadra di calcio non c’è bisogno di soldi o tanto meno grandi competenze (visto che Cognini e co sono tutti incapaci), portate la ACT Fiorentina in Serie A, perché Firenze merita rispetto ed è una città differente, e la portate ai vertici della Serie A. … Ah ti do una piccola anticipazione. A Manchester l’iniziativa è fallita miseramente. Ma Firenze E’ DIVERSA. Magari se sei fortunato fai anche il derby ACT Fiorentina contro ACF Fiorentina. Siccome voi siete più bravi, molto più bravi e passionali dei nostri attuali proprietari, vincerete a mani basse con lo stadio pieno che vi osannerà … ad maiora!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. batigol222 - 5 mesi fa

    Come giustamente ha fatto notare qualcuno i tifosi devono tifare, in un verso o nell’altro, non dare soluzioni. Assurdo che si scarichi il problema su di questi.

    Secondo come giustamente ha fatto notare Diego la squadra è stata competitiva e ha fatto divertire per alcuni anni, poi è stato tutto un vivacchiare. Vivacchiare a loro va benissimo, zero spese e un po’ di ritorno di immagine (finchè non c’è la contestazione), ma firenze è la piazza sbagliata per vivacchiare, c’è troppa passione. Hanno sbagliato piazza per fare questa cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      infatti venderanno tutto, smembrando la società in piccoli pezzi più appetibili e andranno a fare altri investimenti. Noi ci troveremo dove ci hanno presi. Confusi e felici

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bottegaio - 5 mesi fa

    Io lo trovo positivo lo sfogo. Poi le parole lasciano il tempo che trovano. Ora si può dialogare e trovare un compromesso.
    Perché mentre siamo qui a discutere e aspettare il messia che acquisti la Viola, in europa discutono della nascita della super lega. E noi siamo lontani anni luce,oltre l’orlo esterno e sappiamo cosa comporta la nascita di questa competizione.Che non ci sarà più una Fiorentina di cui parlare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massy73 - 5 mesi fa

      Ammiro il tuo sforzo di vedere il bicchiere mezzo pieno, ma il problema è che per dialogare bisogna essere almeno in due. Questi signori sono spariti, parlano solo con i comunicati. Io sinceramente non vedo spiragli, è finita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bottegaio - 5 mesi fa

        Eh si. Devo per forza ragionare così. Dopo le puntate in faccia che si siedano ad un tavolo e trovino una sintesi. Vedi che il contesto va verso quella roba la.Il varo della super lega. C’è solo da convincere la Premier a mollare quelle due/tre super top e che per diritto divino staranno sempre nella super lega e parte prima di subito.Cinque anni fa eravano nei top 30, oggi siamo scomparsi dai radar.Manco in una ipotetica serie C europea potremmo ambire.
        Quindi, dopo la lite e le parole, deve partire il dialogo tenendo presente che lo scenario a breve è quello descritto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. violone - 5 mesi fa

    La società è sempre stata molto onesta. E’ vero che siamo arrivati in semifinale di COPPA UEFA, in finale di COPPA ITALIA, che abbiamo vinto a LIVERPOOL pochissimi anni fa in COPPA DEI CAMPIONI, che nelle semifinali di COPPA UEFA c’erano 5 giocatori della FIORENTINA, è tutto vero. Ma la società – non con le parole ma con i fatti – si è accorta che per stare a certi livelli sono necessari investimenti che una piazza come FIRENZE non può garantire. Quindi – se siamo ancora in serie A – lo dobbiamo a grandi personaggi come COGNIGNI e a CORVINO che sono stati in grado di mantenere i conti in ordine, al di là ovviamente dell’aspetto sportivo che obiettivamente passa in secondo piano nell’attuale contesto economico. Perché poi i DELLA VALLE dovrebbero sottostare a ricatti o a ricattini di media, procuratori, procuratorini, politici, pseudo politici e via cantando? Certo per la nostra proprietà tutto questo carrozzone potrebbe finire e domani e se mi aprissero 3 aziende a FIRENZE per creare posti di lavoro vero farebbero sicuramente di più gli interessi della città e meno quelli di procuratori e procuratorini. Quanto a me – che sono tifoso vero – la FIORENTINA vado a vederla anche in serie D! Un saluto a tutti e FORZA VIOLA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. gianni69 - 5 mesi fa

    Questi ancora non hanno capito che anche se investissero 500 mln il rapporto con la città è logoro. Manda via gnigni e corvino. Almeno un segnale alla maggioranza non becera dallo. Invece silenzio dopo le sconfitte o comunicati attraverso il quotidiano di turno. Mettici la faccia come fanno altri proprietari. Il caos lo hanno messo in piedi loro. La vicenda stadio??, silenzio? Aspettiamo il prossimo comunicato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Contro UE - 5 mesi fa

    Dunque, chi è questo signore? Non lo ricordo, è da molto che non lo vedo e sento….clima ostile va bene, ma violento quando? Non siete braccini, bene, ma gennaio 2016 le dice qualcosa? Non siete braccini, ma la Fiorentina le è stata regalata…. Il ricorso all’UEFA arrivato tardi? Fai bene prima le tue cose e poi parla….
    ANDATEVENE DA FIRENZE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      oh si … se ne andranno da Firenze caro CONTRO EU. Non sai come se ne andranno. Venderanno TUTTI I GIOCATORI. Dal primo all’ultimo. TUTTI. Ci porteranno in serie B e poi in Lega Pro e poi una volta incassati tutti i soldi e portati dove ci hanno trovato. Ci lasceranno a gente CONTRO come te! Vedrai quanto avrai da contestare nei prossimi anni … salva la voce!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Barsineee - 5 mesi fa

    E finalmente il sogno del tifoso vero, della gran parte dei giornalisti da blog d’assalto è coronato. Avete fatto incaxxare l’irascibile Diego. Dopo essere stati per tanti anni dalla parte sbagliata del ventilatore a sterco, oggi Diego prende quello strumento e lo gira verso la città e ahimé ci sarà da ridere. Quando leggo qua stto i commenti che parlando di ultime 4 stagioni di critiche mi FATE RIDERE. I TIFOSI VERI CONTESTANO I DELLA VALLE DALL’EPOCA DEL CENTRO SPORTIVO DI INCISA. CI SONO PERSONE CHE DICONO CHE SIAMO VERAMENTE STATI COLLUSI CON MOGGI IN CALCIOPOLI. Questo è il tifoso viola medio. Pensa veramente che i Della Valle abbiano infangato la Fiorentina (andatevi a rivedere Sampdoria Fiorentina dei “cattivi pensieri di Zoff” o Lazio Fiorentina del mani di Mauri …). Ci sono tifosi che pensano veramente che lo stadio doveva essere già costruito su un terreno che non è nemmeno stato liberato. Ci sono tifosi (e redattori, addirittura il direttore e pare anche vice Sindaco dell’epoca) che pensano che la Tod’s sia diventata famosa grazie a Firenze. Leggo nella colonna accanto l’editoriale di Pestuggia. Incredibile adesso ci tocca guardare il calendario dell’Empoli. Se c’è una cosa che abbiamo imparato negli anni di Diego Della Valle è che è uno spietato imprenditore che non lascia dietro nessun ferito. Mala tempora currunt fanciulli miei. Siccome non c’è NESSUNO CHE VUOLE COMPRARE LA FIORENTINA (ai prezzi che il venditore decide di fare, visto che non hanno bisogno di miseri 250 milioni di euro per mandare avanti il loro gruppo da miliardi di euro), assisteremo alla DISTRUZIONI SISTEMATICA della nostra Fiorentina. “non si è visto nessuno, neanche lo scemo del villaggio … ci saranno molte cose che noi vogliamo affrontare con civiltà ma con assoluta chiarezza, determinazione e consapevolezza di quello che vogliamo fare … Assumetevi le vostre responsabilità come noi abbiamo sempre fatto: avete messo in piedi un enorme casino ora gestitelo. Fate vedere a noi cosa sapete fare voi”. L’unica cosa che oggi dovrebbe fare la tifoseria sarebbe dire “grazie”. Chinare la testa verso il potente e ringraziare e invece il popolino incitato dai vari masaniello di turno continueranno a urlare contro. Sarà un’estate FANTASMAGORICA. Ne vedremo delle belle. Ah direi che i giornalisti potrebbero anche smettere di parlare di RILANCIO. Mi sembra chiaro che il grande capo del vostro rilancio non gliene frega una emerita cippa. Lui in Europa e nel mondo ci va per altri affari, ben più importanti di una stupida partita di una squadra di calcio. Grazie FIRENZE. Avete appena ucciso la Fiorentina! ETERNAMENTE GRATI i tifosi normali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massy73 - 5 mesi fa

      Mi dispiace, la testa al potente di turno chinala tu. Mai fatto e mai lo farò verso nessuno e non ho bisogno di Masaniello.
      Sto con la Fiorentina in Champions o a Gubbio. Le proprietà passano, la Fiorentina resta.
      E’ esistita prima ed esisterà anche dopo i Della Valle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 5 mesi fa

        Veramente la Fiorentina era FALLITA e scomparsa dagli albi della Federazione. Forse ti sfugge che la AC Fiorentina che dici tu che è sempre esistita è fallita e la storia della Fiorentina è stata comprata dalla società ACF Fiorentina di proprietà del gruppo Della Valle. A voi sfugge sempre il concetto che se il balocco è mio, decido io con chi giocare. Voi pensate che il balocco sia vostro … ma non è vero! Se Della Valle decide di non ISCRIVERCI AL CAMPIONATO. La Fiorentina non partecipa al campionato l’anno prossimo. Quanto vi piaceva leggere quando Diego diceva “piuttosto Toni lo lascio palleggiare nel giardino di casa mia” … ecco adesso Diego dice “piuttosto che sentire sempre i soliti rompipalle allo stadio, chiudo la campagna abbonamenti, non vendo biglietti e la vedo soltanto io la squadra giocare”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massy73 - 5 mesi fa

          Credo che a te sfugga l’acquisto del titolo sportivo a 5 milioni un anno dopo la C2, quindi a tutti gli effetti c’è continuità con la AC Fiorentina, altrimenti avrebbero potuto continuare con la Florentia Viola e sarebbero senza trofei adesso….
          La Fiorentina è loro, a loro l’onere delle soluzioni, rilancio, vendita, svendita…
          La Fiorentina non è un balocco

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 5 mesi fa

            credo a che a te sfugga che l’acquisto del titolo non è stato fatto da FIRENZE ma dalla attuale ACF Fiorentina, alias la famosa società di proprietà dei Della Valle. La Fiorentina è loro. Stop. Non è un balocco? No è un’impresa e un’impresa per stare in piedi deve fare UTILI. Come si fa oggi a fare utili nel calcio italiano? Vendendo giocatori e sbattendosene dei risultati sportivi. Non vi va bene? Comprate una squadra di Lega Pro con il famoso azionariato popolare e portatela in Serie A. Non è tutto così semplice come dire sempre tutti?

            Mi piace Non mi piace
          2. Massy73 - 5 mesi fa

            Per loro è un balocco, questo è il problema! Ma se quest’anno chiudiamo comunque il bilancio con 16 mln di perdita, di quali utili vai parlando?

            Mi piace Non mi piace
          3. Massy73 - 5 mesi fa

            Sarebbe troppo aspettarsi di sentirsi dire che forse si può fare calcio in autofinanziamento MEGLIO di quanto fatto negli ultimi tre anni? No, meglio sputare veleno contro i tifosi e la città, vero? E’ il loro sport preferito da sempre, come dare le colpe ai giornalisti… Quando si arriva lì però, vuol dire che di argomenti non ne hai tanti…

            Mi piace Non mi piace
          4. Barsineee - 5 mesi fa

            li utili sono quelli che girano attraverso una serie di giri strani che ormai tutti conoscono nel mondo del calcio. Se tutte le grandi squadre vengono regolarmente penalizzate per avere fatto dei magheggi strani ci sarà un motivo? Una commissione più alta là, una rivendita di qua … roba da gente che ci capisce di finanza non di calcio e infatti chi è il presidente della Fiorentina? Un contabile!

            Mi piace Non mi piace
          5. Massy73 - 5 mesi fa

            Io i giri strani non li conosco, se me li spieghi mi fai un favore. E già che ci sei, mi spieghi anche il fenomeno Atalanta, che da tre anni ci sta costantemente davanti (quest’anno con oltre venti punti…)? Non mi risulta che Percassi abbia il patrimonio dei DV, non mi risulta che abbiano un grande bacino d’utenza o maggiori introiti tv. Forse sanno fare calcio meglio di questi signori che non sbagliano mai e guai a contraddirli?

            Mi piace Non mi piace
          6. Massy73 - 5 mesi fa

            A proposito, dimenticavo… stanno anche rifacendo lo stadio…

            Mi piace Non mi piace
          7. Barsinee - 5 mesi fa

            sai quanto è il PIL della Provincia di Bergamo? Sai invece quanto è il PIL della provincia di Firenze? Così giusto per paragonare le due realtà economiche. Visto che ve la tirate tanto su Firenze e sulla sua potenza. E’ finita l’epoca dei Medici (che per altro non erano fiorentini ed erano schifati proprio dalla nobiltà puzzona fiorentina, povera ma fiera). The end. Finito il giochino.

            Mi piace Non mi piace
          8. Massy73 - 5 mesi fa

            Quindi Percassi i giocatori li compra col PIL di Bergamo? Ma fammi il piacere…

            Mi piace Non mi piace
  31. Soloviola78 - 5 mesi fa

    L’egicentrismo di quest’uomo – e non è una novità- è senza limiti. Dico questo perché, in sostanza, quello che dice sarebbe anche condivisibile, se non si fosse completamente dimenticato di rivedere in chiave critica la gestione degli ultimi 3 anni targati Corvino. Detto questo, spero che qualche fiorentino nei giusti giri si metta a fare da advisor (non richiesto) e trovi qualcuno che faccia una proposta vera per l’acquisto della società!!! A quel punto, se non cedono, crollano tutti gli altarini e si scoprono i segreti di pulcinella…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Pierre - 5 mesi fa

    Comunque contestare davanti ai negozi mentre la gente lavora è inaccettabile. Questi pseudo tifosi sono la vera rovina della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 5 mesi fa

      Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
      Art. 21 della Costituzione italiana.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 5 mesi fa

        Vendere rami di azienda di una società legamente detenuta è assolutamente legale, da Codice Civile. Vendonsi TUTTI!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Up The Violets - 5 mesi fa

    Scusate, non riesco più a trovare la parte in cui dice “almeno questa, in effetti, è colpa mia”.

    Mi aiutate? Chiedo per un amico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Mi fanno ridere quelli che scrivono NOI SIAMO FIRENZE. NOI NON SIAMO NESSUNO:

    1. Proprietà distante e senza passione che gestisce una società di calcio come se fosse una società industriale.

    2. Dirigenti che guardano troppo al bilancio e troppo poco alla passione della gente.

    3. Direzione tecnica vecchia, sorpassata con idee antiche di come si gestisce la costruzione di un parco giocatori. Per chi non lo sapesse Corvino non ha nemmeno un computer.

    4. Giocatori perlopiù scarsi, disamorata, senza carattere e voglia.

    5. Giornalisti dilettanti che non riescono mai ad evidenziare i problemi di ogni situazione e che si lasciano condizionare di volta in volta dai risultati. Vorrei anche dire poco competenti della materia calcistica.

    6. Tifosi lamentoni, arroganti ed ipocriti sempre pronti a polemizzare in qualsiasi situazione anche contestare una semifinale di EL, SALVO POI NON SAPER FAR ALTRO CHE BOCIARE E OFFENDERE. LA PEGGIO TIFOSERIA D’ITALIA.

    NOI SIAMO COSA?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Soloviola78 - 5 mesi fa

      Bla bla bla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lollo26 - 5 mesi fa

        Aspetta, nemmeno l’empoli, perché ci prendono in giro anche loro per i della valle, lo striscione di domenica scorsa “della valle uno di voi” forse non ti andrebbe a genio, meglio il prato, ancora più vicino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 5 mesi fa

        Commento in linea con quanto scritto. Effettivamente SIAMO BLA BLA BLA. Esempio tipico del tifoso fiorentino che niente dice e se dice qualcosa è senza senso. Bravo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lollo26 - 5 mesi fa

      Noi siamo la 5 società per punti in serie A davanti a Napoli e a Lazio dal 1926 a oggi.
      Noi non siamo mai stati così tanto tempo senza vincere un trofeo nella nostra storia.
      Noi siamo Firenze una delle piazze più importanti di Italia con una sola squadra.
      Noi s’era in più di 20 mila in C2, noi s’era 33 mila con il Torino a -10 dall’Europa League facendo più spettatori di Roma Napoli nella stessa giornata.
      Noi abbiamo visto 9 anni batistuta, lottare per lo scudetto negli anni 80 e 90, e visto vincere diverse coppe in quegli anni.
      Noi ci siamo sempre stati e ci saremo sempre, loro e voi NO
      Tifa Empoli e togli quel nome indegno, non sei uno di noi.
      Rendiamoci conto che questa proprietà ci fa litigare anche tra di noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 5 mesi fa

        Noi siamo quelli che abbiamo vinto 2 scudetti, l’ultimo 50 anni fa. Noi siamo quelli che abbiamo fischiato una squadra in semifinale di europa league, noi siamo quelli che abbiamo esultato quando abbiamo sbagliato un rigore in semifinale di europa league, noi siamo quelli che non abbiamo tifato per la nostra squadra in finale di coppa italia, noi siamo quelli che avevano lo stadio semivuoto in semifinale di coppa italia con la juventus, noi siamo quelli che avevano lo stadio semivuoto in semifinale di europa league, noi siamo quelli che pensiamo che i Della Valle sia colpevoli di calciopoli quando tutti gli altri tifosi d’italia (juventini compresi) sanno benissimo che siamo stati coinvolti per sbaglio, noi siamo quelli che abbiamo esposto uno striscione contro i DV al pareggio del Carpi (4 anni fa) per poi toglierlo quando Zarate ci ha segnato al 93esimo noi siamo quelli che non cantano mai e quando vengono 2000 laziali si sentono cantare solo loro … renditi conto che come tifosi non siamo tutta questa cosa!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vash - 5 mesi fa
          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 5 mesi fa

            uno che posta un video su youtube che fa riscostruzioni senza alcuna fonte che ti devo dire? Tu c’eri a Genova quando c’è stata Sampdoria Fiorentina? C’eri a Roma a Lazio Fiorentina? Tu c’eri? Hai visto quelle partite? E te ne cito solo le due tra le più eclatanti? C’eri? HAI VISTO? CON I TUOI OCCHI non con le ricostruzioni fantomatiche di tizio e caio. TU C’ERI? Hai sentito i CORI DEI SAMPDORIANI? LI HAI SENTITI? HAI MAI SENTITO UNA TIFOSERIA CHE URLA “LEGA ITALIANA FIGLI DI ..” QUANDO VINCI 3 A 0? TU C’ERI? NO … NON C’ERI … se ci fossi stato quel video lo schiferesti. Bravo. Lo sai che ci sono anche video su youtube che dicono che la terra è piatta? Se vuoi te ne metto un tot di queste illuminanti perle di saggezza!

            Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 5 mesi fa

        Riprenditi. NOI NON SIAMO NESSUNO DA 50 ANNI!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mario - 5 mesi fa

      Scusa ma con rispetto ti sei perso che NOI siamo quelli che vanno allo stadio, quelli che la GUARDANO in TV, quelli che la tifano… Senza i Quelli la Fiorentina è una scatola vuota dove sir Diego ci può riporre scarpe dismesse… È così difficile capirlo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 5 mesi fa

        noi siamo quelli inutili nel calcio moderno. E’ dimostrato in tutti gli studi economici che costa più tenere aperto lo stadio che tenerlo chiuso oggi nel campionato di calcio. Lo si tiene aperto per motivi politici di ordine pubblico, ma le società calcistiche se potessero evitare di far venire i tifosi allo stadio, guadagnerebbero di più!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massy73 - 5 mesi fa

          Il calcio senza tifosi allo stadio fa schifo!
          In Inghilterra, dove giocano a calcio (ma bada bene, pagano meglio di tutti) gli stadi sono pieni e il giochino funziona! Anzi, pensa te, costruiscono addirittura stadi di proprietà.
          Il Tottenham addirittura ha raso al suolo l’impianto storico e ricostruito un gioiello. Non ha fatto campagna acquisti quest’anno… e pensa, è in finale di Champions League!
          Come mai non hanno preteso 70 ettari per fare la cittadella? Gli piace rimetterci? Lo hanno fatto per i tifosi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 5 mesi fa

            pensa che in inghilterra la differenza tra quello che prende il primo e l’ultimo è del 80% in italia del 250%. In Inghilterra per abbattere uno stadio storico come Wembley e tirarne su uno nuovo ci hanno messo 5 anni. I Della Valle hanno presentato il progetto nel 2007 se non erro. In che anno siamo? E’ stato fatto qualcosa? Pensa che in Inghilterra il biglietto in curva costa 40 £ mentre da noi la gente si vede le partite piratate da DAZN. Loro volevano fare i soldi con la Fiorentina. Oggi l’unica maniera è comprare 10 giocatori a 30 e sperare di vendere gli stessi 10 giocatori a 60. Compri Veretout a 5 e lo vendi a 20 … come una compravendita del bestiame. Poi i risultati sportivi non servono più a nulla … ah ti ricordo che vince sempre la stessa squadra da OTTO ANNI. Oggi giochiamo con lo stellare Milan. Cosa ha vinto il Milan quest’anno rispetto a noi? NULLA !!!

            Mi piace Non mi piace
          2. Massy73 - 5 mesi fa

            Ma se i risultati sportivi non servono a nulla, perché continuiamo a seguire il calcio? Per fare i ragionieri e diventare esperti di plusvalenze e bilanci? Accomodati pure, io voglio semplicemente vedere giocare a pallone, il gioco più bello del mondo.
            In Italia vince la stessa squadra da otto anni, perché investe più di tutti e sa fare calcio meglio delle altre. Certo non saranno insidiati mai da chi si fa beffe dei risultati sportivi per perseguire solo e soltanto obiettivi di bilancio

            Mi piace Non mi piace
          3. Massy73 - 5 mesi fa

            A proposito, per lo stadio è stato fatto molto, ma a loro non basta mai nulla. A che servono le presentazioni farsa con i plastici, se non lo si vuole costruire?

            Mi piace Non mi piace
        2. gianni69 - 5 mesi fa

          dii la verità barsinee ti stai eccitando vero?il tuo ego oggi è ai massimi livelli.non sei fiorentino tu.no.tu di fiorentino (non intendo come tifoso ma nativo )non hai niente .io oggi invece sarei stato molto più felice se quel signore che tu ami fino alla morte ,avesse preso baracca e burattini e fosse venuto allo stadio ,magari inczz..o nero a spiegarci che :stoppe è finito tutto si ritorna nell’anonimato.a me piacciono le sfide ,si riparte da zero ,magari ci vorranno tanti anni ,ma ritorneremo grandi ,prima o poi. ritorneremo ,ne sono certo.a proposito passerottino.tanto tempo fa qui su questo sito insinuavi che i contestatori ,civili ,come me,erano al servizio di qualche forza oscura che tramava alle spalle dei poveri della valle.anche tu come i tuoi miti marchigiani non hai capito un bel niente di questa città e di coloro che ci abitano.cambia squadra .tifa ascoli o ancona .magari stasera vai a farti un bel giro al piazzale ai giardini dell’iris(gratutiti per tutto il mese di maggio) sai il giaggiolo il simbolo di firenze,respira un poca di civiltà ,un poca di cultura rinascimentale,cibati di sapere o di essere ..si vive bene anche in serie c.purchè orgogliosi di essere.ciao fenomeno.alla prossima.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Massy73 - 5 mesi fa

            92 minuti di applausi!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 5 mesi fa

            oh si guarda oggi sono proprio contento. Il TIFOSO E’ NUDO. Sai caro Gianni io sono nato a Firenze a Careggi, dove lavorava mio padre, battezzato in battistero e i miei hanno ancora casa in via dello statuto. Sai dove hanno messo quel cazzo di ponte bailey perchè a Firenze non sono stati neanche capaci di fare un ponte e hanno chiamato il genio militare? Poi a 20 anni ho decido di andare a giro per il mondo e ho viaggiato e lavorato in ogni parte del mondo ma ho sempre fatto l’abbonamento e a volte ritornando da viaggi assurdi sono andato a vedere la fiorentina al franchi e in trasferta. Tu c’eri a Savona? A Gualdo Tadino sotto un diluvio universale? A Rimini? A cagliari nel 82? C’eri? Ti ricordi com’era il porto di Cagliari quella sera là? I cagliaritani sono sempre stati dei bastardi pazzeschi, io ero un ragazzino (ho un po’ più dei tuoi anni) ma mi ricordo che dei tifosi sardi sono venuti ad abbracciare! Tu c’eri? Tu c’eri contro l’Everton? Hai visto la lotteria dei rigori sotto quella pioggia tremenda? Hai preso i sassi a Bergamo quando vincemmo la coppa italia? Sei mai andato a Perugia a vedere le partite di Coppa Uefa? Ti ricordi cosa ci tiravano dalle case sul vialone per andare allo stadio? Ti ricordi il rigore di Baggio contro l’Atletico? E ad Avellino? Te lo ricordi il Partenio tutto bianco nero? Te la ricordi la pioggia di fuochi d’artificio contro il Perugia con il goal di Fantini? MA SAI UNA SEGA TE … cosa vuol dire essere stato tifoso viola. Sui Della Valle io posso dirti che li ho sempre visti come imprenditori seri. TU C’ERI QUANDO IL FRANCHI HA FISCHIATO LA SQUADRA CONTRO IL SIVIGLIA? C’ERI QUANDO CI HANNO IMPEDITO DI FARE IL TIFO CONTRO IL NAPOLI? C’ERI QUANDO HANNO TIRATO FUORI LO STRISCIONE PRO SOUSA E CONTRO DELLA VALLE AL PAREGGIO DEL CARPI PER POI FARLO SPARIRE AL GOAL DI ZARATE? C’ERI A SASSUOLO QUANDO BERNARDESCHI (non certo un viola nell’anima) VENNE SOTTO IL NOSTRO CURVINO AD INFAMARCI? C’eri tu? O sei solo qua a scrivere? Si può cambiare moglie, si può cambiare città, si può cambiare tutto. Non si cambia SQUADRA. Anche se andremo in lega pro IO CI SARO’. Anzi ti confesso che ho emozioni molto più forti dell’anno di lega pro che di tutto il resto e quando ci fecero saltare la C1 io mi disperai. Volevo andare a Prato, Lucca, Pistoia e travolgerli. TU C’ERI CONTRO IL PISA QUANDO PORTARONO LO STRISCIONE DELLA BARA? io si … non ti dico dove metterti l’iris perchè non sarebbe carino … invece di pensare al rinascimento, alla civiltà … prova a pensare al futuro. Firenze si culla troppo del passato e non pensa mai al futuro. Io non sono più residente a Firenze e fortunatamente non devo votare i grandi candidati sindaci che avete. In bocca al lupo sulla copertura del Franchi … e quando prendi un AV pensa che Firenze da Salerno a Torino … è l’unica città a non avere una stazione dedicata all’alta velocità. E’ l’unica città a non avere una circonvallazione, senza aeroporto, senza un’azienda tra le top 100 italiane, senza una metropolitana, senza un acquedotto degno di questo nome, senza una infrastruttura tecnologica degno di questo nome, senza una manifestazione degna di questo nome (stai pensando a Pitti? Ah già Pitti … è di proprietà di un’azienda milanese e negli anni la sposteranno a Milano … sai gli hotel fiorentini fanno veramente pietà!). Io ho vissuto benissimo in Lega Pro (non si chiama più C da parecchi anni). Io ci sarò … tu? Tu quante trasferte di sei fatto in Lega Pro? Ciao Fenomeno!

            Mi piace Non mi piace
        3. Mario - 5 mesi fa

          Ordine di scuderia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsinee - 5 mesi fa

            ciao ciuccio!

            Mi piace Non mi piace
  35. Tagliagobbi - 5 mesi fa

    Premesso che, per come la vedo io, chi offende è sempre nel torto ed è foriero di alibi per l’offeso, però al punto in cui siamo arrivati la società ed i suoi proprietari devono rispondere con i fatti alle offese. È inutile che DDV risponda con un’intervista sprezzante, anche se capisco che non sia bello sentirsi mandare a fan… da vari forbiti signori. Devono agire o per un verso o per l’altro. Le parole ora non servono più. Anche perché anch’io, che normalmente sono abbastanza moderato, mi sto stancando di questa situazione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Larry_Smith - 5 mesi fa

    Nessun accenno al fiasco di questi ultimi anni, niente autocritica, neppure un timido spiraglio verso un’ipotesi di rilancio o (Dio volesse!) di cessione. Solo stizza per le offese ricevute da una minoranza di tifosi (manovrati da chissà quale burattinaio invisibile), che sono solo la punta dell’iceberg di una delusione ormai condivisa da tutti. Chi sperava che il cinquantesimo compleanno dell’ultimo scudetto potesse essere uno spartiacque fra passato e futuro è rimasto senza speranza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. giac - 5 mesi fa

    sono d’accordo in parte, nel senso che è stato ridicolo contestare la proprietà quando siamo stati 4 o 5 in classifica, qui hanno ragione, il resto caro ddv sono cavolate e ne avete fatte più dei tifosi, i quali hanno preso pure dei daspo per manifestare a vs. favore meditate signori meditate….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. 65viola - 5 mesi fa

    “Assumetevi le vostre responsabilità come noi abbiamo sempre fatto: avete messo in piedi un enorme casino ora gestitelo. Fate vedere a noi cosa sapete fare voi”
    Da quando ” i clienti” hanno delle responsabilità?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. bernard - 5 mesi fa

    A tutto c ‘ è un limite e a Firenze è stato superato . Non solo da una parte della tifoseria , ma anche da chi attraverso i media e i social alimenta il clima di negatività a dismisura . Diego Della Valle poteva essere contestato , ma non insultato . E ha tratto le conseguenze . Abbaiate pure alla luna , adesso !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. user-13664476 - 5 mesi fa

    LA SOLA AMARA VERITÀ È CHE I DV NON HANNO BISOGNO DELLA FIORENTINA ED I TIFOSI CRITICONI E BECERI NON HANNNO ALLE SPALLE NESSUNO CHE LI POSSA SUPPORTARE E SOPPORTARE. VOLETE CHE I DV SE NE VADANO?SIETE SICURI CHE I PROSSIMI PROPRIETARI SE PUR CI SARANNO FARANNO MEGLIO?CHI SI METTEREBBERO A RISCHIO DI ESSERE SBEFFEGGIATI ED OFFESI SENZA AVERE LA POSSIBILITÀ DI ASSISTERE SERENAMENTE NEMMENO ALLE GARE CASALINGHE?STATE PORTANDO A TERMINE UN DISEGNO SENZA LOGICA .FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. andrea333 - 5 mesi fa

    Trovo assurdo che non abbia fatto nessuna autocritica . I della Valle sono assenti da Firenze da molto tempo e non sono stati vicini alla squadra e hanno scelto collaboratori che risultati alla mano hanno fallito queste sono le loro responsabilità e avrebbe dovuto prendersi le sue responsabilità
    L’unico punto su cui ha ragione sono gli insulti .Li ho sempre trovati molto sgradevoli. Non riesco a comprendere chi insulta un’altra persona nascondendosi in un gruppo o dietro a un computer. Contestare va bene ma sempre in modo civile e educato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. vash - 5 mesi fa

    Salve a tutti,
    rivolgo a Della Valle queste domande a cui dovrebbe rispondere in una normale conferenza stampa o intervista. Le propongo qui visto che a lui piace il contraddittorio solo quando c’era da criticare il suo amico Silvio Berlusconi.
    La società é stata rilevata a 0 euro. Lei come imprenditore era conosciuto nel suo ambiente ma al di fuori il vostro nome era abbastanza sconosciuto. Da allora ospitate tv ed interviste non si sono fatte mancare. I vostri marchi che benefici hanno avuto?.
    Quando vi siete presentati in conferenza stampa cito dalle sue parole: “vogliamo portare la Fiorentina al vertice del calcio mondiale”. Lei aveva mai consultato i bilanci di una squadra diciamo dei primi 20 posti del ranking mondiale? visto che é un imprenditore di successo si sarà informato o no.? Sapeva che le squadre del vertice del calcio mondiale pagano i giocatori anche 7/8 milioni di euro l’anno? o per lei fu una sorpresa?.
    Nel caos di calciopoli le vostre intercettazioni hanno mostrato il vostro intento sì di salvare la squadra ma anche di inserirvi in un sistema marcio e corrotto. Di quella vicenda e delle condanne ricevute crede che la responsabilità sia dovuta ad altri?.
    Nella vicenda dello stadio il sindaco ha detto che il progetto definitivo andava presentato ad inizio maggio. La scadenza era stata concordata con voi o no? il sindaco dice che non ha ricevuto neanche una telefonata.
    Dopo tanti rinvii che l’ufficio tecnico del comune vi ha dato non era coerente invece di dire tramite stampa la vostra intenzione di non costruire, almeno avvisare il sindaco?. o inviare una lettera ufficiale?.
    La società ha vissuto dei bei periodi non coronati da trofei sportivi. I tifosi però si sono divertiti e sostenevano la società. Ad un certo punto quando si è avuta la sensazione di essere ad un passo dal fare un salto di “livello” si è avuta la netta sensazione che la società si sia tirata indietro. Questo è confermato anche dalle parole del Presidente Cognini che in piu’ occasioni ha ribadito che per stare a certi livelli si deve spendere. Perchè non fare una conferenza stampa e dire chiaramente che la società riteneva di dover cambiare le sue ambizioni?
    E’ stato richiamato Corvino anche a dispetto della brutta fine del precedente rapporto. Perche’? Cosa dice a proposito di chi scive comne Pippo Russo che la squadra sia all?interno di un “gioco” tra procuratori che prevede cambi e scambi di giocatori per ragioni di valutazione e per ottenere ritorni in cambio di denaro?
    Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 5 mesi fa

      I Della Valle sono un gruppo mondiale che fanno del mercato del far east e quello americano la principale fonte di business. La famosa pubblicità che deriva dall’essere nel calcio in italia è assolutamente marginale nel loro conto profitti e perdite. Che poi Diego per un certo periodo abbia coltivato il sogno di scendere in politica e che volesse usare il calcio come leva per quel motivo è quasi certo, oggi però ha capito che non è più cosa quindi la Fiorentina oggi è solo un peso più che un’occasione. Diego Della Valle fin dal suo arrivo nel calcio ha lottato per una distribuzione più equa delle risorse nel mondo del calcio, sul modello americano o inglese (dove infatti troviamo quattro squadre finaliste delle coppe). Risultato? Inquisito per essere coautore di Calciopoli con Moggi. Va beh. Calciopoli? Ma lei c’era a Genova o a Roma per Sampdoria Fiorentina o Lazio Fiorentina? No perché io le consiglierei di guardare bene quelle due partite prima di parlare di “coinvolgimento della Fiorentina in Calciopoli” quando meno come protagonista attiva e non passiva. La vicenda stadio? Ah bella. Lei sa che differenza c’è tra una decisione della PA “approvata” e una “definitiva”? La seconda è intoccabile. E’ una sorta di legge. Non si può modificare e quindi si può fare tutti gli stadi che si vuole. La decisione approvata è invece ancora suscettibile di modifiche o addirittura di cancellazione. Lei costruirebbe su un terreno che non è suo? La società ha detto chiaramente che gli obiettivi della società erano di stare tra il sesto e il settimo posto data la situazione del calcio italiano di oggi. Lo hanno detto più volta. Lei non c’era? Non l’ha letto? Corvino è stato richiamato per fare player trading. Si è l’unica maniera per guadagnare in una squadra di calcio. Comprare 3 portieri a 10 e venderne 3 a 30 e poi si riparte. Sono imprenditori e il fine di un’impresa sana è fare utile da distribuire ai proprietari. Non le va bene? Se la prenda con il sistema calcio che fa vincere per 8 volte la stessa squadra!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vash - 5 mesi fa

        Le conviene documentarsi meglio e rileggere le domande.
        Come é costume in Italia invece che ascoltare e rispondere nel merito si devia su altri argomenti.
        Della Valle https://www.youtube.com/watch?v=AKBfDWtZuic&t=12s

        comunicato acf 21.10.2018
        ” La Fiorentina, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco Dario Nardella ad un’emittente radiofonica fiorentina, vuole precisare senza alcuna polemica e solo per chiarezza di rapporti, che il club viola manterrà l’impegno assunto nei confronti del Comune di presentare il progetto entro sei mesi dal momento in cui si avrà certezza della definizione della variante urbanistica con la relativa approvazione, che ad oggi ancora non c’è e che auspichiamo avvenga a breve.”
        https://www.comune.fi.it/dalle-redazioni/castello-approvata-la-variante-al-piano-urbanistico-esecutivo?language_content_entity=it

        http://www.violanews.com/stampa/pippo-russo-e-lo-strano-caso-dello-shopping-in-uruguay/

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 5 mesi fa

          le conviene approfondire il diritto amministrativo. Una delibera approvata non è ancora definitiva. La delibera approvata è ancora soggetta a possibile modifiche da altri enti statali. A lei risulta che la delibera dello spostamento della Mercafir sia DEFINITIVA? Quindi lei può dare la certezza alla ACF Fiorentina che i terreni a lei destinati arriveranno senza alcun dubbio? Nel caso lei sarebbe disposto a farsi da garante nel caso in cui cambiasse qualcosa e dovessero esserci dei danni economici verso la Fiorentina? Secondo me se lei diventasse garante SOLVIBILE di questa operazione, la Fiorentina procederebbe domani ai primi passi per lo stadio. Se vuole, contatta la Società e si fa garante ECONOMICO dei un’eventuale modifica della delibera. Prego!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. woyzeck - 5 mesi fa

    L’unica cosa su cui sono d’accordo è nel condannare le offese, sempre sbagliate, sempre controproducenti. Riguardo invece alla vendita della società, basterebbe stabilire un prezzo congruo al valore di questa Fiorentina: nessuno infatti comprerebbe un appartamento al prezzo di un palazzo, o no? Altrimenti bisognerebbe sostenere che quello della Fiorentina è un caso unico al mondo, e non stiamo parlando di Gallarate…! Ci sarebbe poi la solita vecchia e sana domanda da rivolgere a Sua Maestà: perché ha deciso di prendere la Fiorentina?…. Riguardo allo stadio poi è difficile sostenere che il Comune non abbia fatto tutto quello che poteva in merito, mentre le loro ruspe mi sembrano che siano ancora parcheggiate in garage (vedremo comunque la risposta del Sindaco…). Infine c’è una voce totalmente assente in tutto questo, dal silenzio assordante, che dimostra tutta l’arroganza del personaggio: l’AUTOCRITICA. La tesi poi che siccome si sono fatte cose buone in passato si sia esentati dal farne al presente e in futuro è risibile e imbarazzante: non credo che i loro impiegati siano esentati dal lavorare bene se l’anno prima hanno ottenuto buoni risultati, no?… Infine i soldi che hanno INVESTITO (divisi per diciassette anni…) negli anni passati sono serviti per farsi tanta bella pubblicità (unico vero obiettivo di chi decide di stare nel mondo calcio…) e di comprarsi la AC Fiorentina, un bene importante, gestito malissimo ma pur sempre un bene di grande valore… Consiglio quindi una bella doccia ghiacciata e un bel bagno di umiltà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Leggendo i commenti scrivo solo che quando occorrono i fatti nessuno riesce a fare di più che scrivere le solite caxxate ed il bello è che sono sempre i soliti dieci perché a me sembra che i keccavalle siano tantino. Comunque io mi schierò con Barsine, vendere tutti, anche la primavera, e riconsegnare la squadra ai lenzuola, non al comune ma a colori che sono pieni di iniziative e idee concrete. L’HO DETTO SEMPRE E LO RIPETO. LA PEGGIO TIFOSERIA D’ITALIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massy73 - 5 mesi fa

      Scusami, se ti fa tanto schifo fare parte delle peggiore tifoseria d’Italia, scegline un’altra. Io tifo Fiorentina. Stop. La Fiorentina è dei Della Valle, le soluzioni le devono trovare loro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lollo26 - 5 mesi fa

        Ciao, se non ti si va a genio puoi sostenere l’empoli, è vicino e lo stadio è anche più economico

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massy73 - 5 mesi fa

          Ciao, se era riferito a me, ribadisco che tifo Fiorentina da sempre e sempre lo farò, ma rivendico il diritto di parlare e criticare civilmente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 5 mesi fa

      Ma lui mica è per la Fiorentina! Lui è innamorato di Della Valle e di Corvino, basta ci siano loro, poi potremmo giocare in serie D con la maglia bianconera e sarebbe la solita…per cui non stupirti che ce l’abbia con la tifoseria viola, lui a quanto dice non ne fa parte!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Etrusco - 5 mesi fa

    Da sempre ho difficoltà a comprendere le uscite della proprietà, la squadra da 18 anni non vince nulla, lo stadio dopo 18 anni non si è visto ed il centro sportivo men che meno. Hanno investito molti soldi? Yes, nel calcio prima investi e poi (forse) guadagni se sei bravo e sai programmare. L’ultimo investimento serio è stato quello calciomercato targato estate 2013 poi il nulla. Si sono inventati l’autofinanziamento prima che le regole obbligassero ad avere un occhio di riguardo ai bilanci, hanno ripreso dirigenti ed allenatori mandati via pochi anni prima solo per tentare la strada del risparmio e dell’affidabilità (!), bene ora che siamo in zona retrocessione, urge una valutazione seria per i padroni di valutare la vendita per liberare Firenze ed i tifosi da un circolo vizioso che ormai sembra irreversibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Lollo26 - 5 mesi fa

    Comunque se rileggo i commenti che ho fatto tra il 2010 e il 2014 a difesa di questa proprietà, a difesa del loro operato, mi vergogno.
    Siete stata una delusione unica, una nave abbandonata a se stessa da 4 anni, e la colpa in primis è ancora dei tifosi, voi nel calcio non ci sapete stare.
    Le critiche nel calcio sono il pane quotidiano, Firenze è sempre stata civile, meno male non avete comprato il Napoli o la Roma o la Lazio a suo tempo, chissà cosa avreste detto, dovreste essere Onorati di essere stati presidenti di questi tifosi, che 5 giornate fa a giochi chiusi, si presentavano con il Torino in 33 mila.
    Firenze ha una passione incredibile, state cercando di spengerla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Up The Violets - 5 mesi fa

    Dopo parole di questo genere c’è solo una cosa da ribadire:

    OOEEOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Capitano Ferrucci - 5 mesi fa

    Sinceramente sono senza parole…
    Parla di gente che si nasconde quando in tre anni si son visti e sentiti tre volte…
    Nemmeno una parola sulla pessima gestione degli ultimi tre anni, dove oltre ai tremendi risultati sportivi sono riusciti, grazie ad una delle coppie di manager più innovativi della storia (Cognigni-Corvino), ad entrare in una spirale di contrazione economica derivante dai risultati prima citati….
    Nessuna parola sui 100 milioni e passa investiti in malo modo nelle ultime sessioni di mercato e che potevano rilanciare il progetto sportivo…
    La Juve fa lo stadio su 35 ettari e lui ne vorrebbe il doppio, ma se i 35 ettari sono pochi per sostenere la fattibilità, la Juve come fa?
    In 17 anni non sono riusciti a fare il centro sportivo che possa permettere ai giovani di allenarsi a fianco dei campioni della prima squadra, unica squadra italiana tra le prime 7 a non avere questo importante asset….
    HAI RAGIONE SOLO SU UNA COSA:
    Dobbiamo, con le istituzioni politiche che ti hanno consegnato la società, trovare una alternativa…
    Diciamo sempre che noi fiorentini siamo diversi, DIMOSTRIAMOGLIELO!!!
    Diventiamo la prima grande società calcistica italiana ad attivare L’ AZIONARIATO POPOLARE…
    È possibile, magari con una quota percentuale dedicata e con una riforma dello statuto sociale…
    Su questo tema c’ era un interessante articolo l’ anno scorso del direttore Saverio Pestuggia…
    Le quote sarebbero vendute dal piccolo taglio in su, cosicché ognuno di noi in base alle proprie possibilità (anche solo 50€), potrebbe dimostrare il proprio amore per questa maglia…
    Vogliamo risolvere questa situazione? Chiediamo alle istituzioni che intraprendono colloqui con la società volti a questo scopo…
    NOI SIAMO FIRENZE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 5 mesi fa

      Dell’azionarato popolare se ne parlò anche ai tempi di Pontello, ma si presentarono in 3 gatti con 2 soldi.
      La verità è che a Firenze aspettiamo sempre che arrivi Lorenzo il Magnifico e ci metta a disposizione risorse illimitate, perchè il popolo di Firenze merita questo ed altro.
      Parafrasando un modo dire più triviale, siamo tutti ricchi con i soldi degli altri..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. fudo77 - 5 mesi fa

    tanto “noi siamo Firenze” … “noi siamo la culla del rinascimento” … “noi abbiamo l’amministrazione comunale che agevola” … “tutti vorrebbero e sognerebbero di comprare la Fiorentina” … “noi siamo soprattutto la squadra più titolata d”Italia” … noi, noi, noi !!!
    …. CIFRATI al POTERE e Vuturo Presidente, poi vedrai che finalmente tutti firmeranno per poter venire a vestire, la GLORIOSA casacca VIOLA !!!!
    …. mi raccomando, oggi rompete anche qualche vetrina ed impedite a chi lavora, di fare il proprio mestiere ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. duccion_9891296 - 5 mesi fa

      Sono gli stessi che inneggiavano Vittorio in balaustra (ricordiamoci che ci ha fatto cancellare a che il nome), sono bravi solo a vociare e blaterare, proposte concrete 0!! Ho sentito di azionarato popolare..ahahahah!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Massy73 - 5 mesi fa

        Scusate, ma la vostra proposta qual’è? Vi divertite a vedere questo scempio? Vedete giocare a calcio da tre anni a questa parte a Firenze? Questi signori vanno ringraziati, ma hanno acquistato il titolo sportivo a 5 milioni, la Fiorentina è loro. E loro devono trovare la soluzione. Il giochino del “trovamelo te” e della “neve da spalare a Gubbio” deve finire, per favore!.Basta dividersi fra i veri e i falsi tifosi, se teniamo alla nostra Fiorentina uniamoci e pretendiamo di vedere almeno giocare a calcio, a prescindere dalla proprietà

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. user-2073653 - 5 mesi fa

        Voi due vi dovreste vergognare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Slipperman1967 - 5 mesi fa

      Meglio in interregionale che con questa proprietà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Gasgas - 5 mesi fa

    Naturalmente ha accettato il contraddittorio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. MixViola - 5 mesi fa

    Un monumento all’autocritica e al prendersi le proprie responsabilità non c’è che dire.
    Caro gestore del mio servizio di fiducia, visto che non posso né voglio cambiare servizio, desidero semplicemente cambiare gestore. Perché? Perché sta lavorando male e si permette anche di insultare la clientela.
    Quindi, caro gestore, sii coerente, ora, se ti riesce: restituisci ‘la licenza’ e togliti dai tre passi il prima possibile, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. lo spernacchiatore - 5 mesi fa

    Ci puoi scommettere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Massy73 - 5 mesi fa

    Caro Diego, ma sapete fare solo comunicati? Avete perso la parola?
    Basta balle, siete spariti da anni, ben prima di contestazioni!
    Non ci sto a passare per quello brutto e cattivo, Firenze non è quella che dipingi tu. Ti ricordo che a Milano, sponda rossonera, è stata fischiata e insultata la proprietà più vincente di sempre! A Napoli è contestato un presidente che è partito anni fa dove siete partiti voi (dalla C) e che costantemente porta la squadra in Champions! Quando prese Sarri, i tifosi fecero 5000 abbonati. A “Lazio” inutile ricordare cosa accade da anni…
    Ma cosa volete da Firenze? Che vi applauda dopo tre anni di vuoto assoluto? Dopo aver gettato con la prima stagione la possibilità di tornare in Champions dopo anni per un mercato di Gennaio semplicemente RIDICOLO!
    No! Basta lo dico io!!! Vendete ciò che potete, rientrate di ciò che serve e trovate un compratore, alla svelta!!! Lasciate stare Firenze, ripartirà come ha sempre fatto, come può.
    La Fiorentina è esistita prima e esisterà anche dopo di voi!
    Grazie di tutto, addio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Mario - 5 mesi fa

    È de fora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 5 mesi fa

      Voglio esserlo anch’io e mi rispondo in modo che i/il fungo che legge per loro magari glielo riporta… Perché è de fora? perché il paravento che usano dei tifosacci montati da mamma ebe è di un arroganza infinita che trova l’unica ragione nel fatto che non può portarsi via il pallone visto che non si gioca a modo suo. Se invece di usarla come ricattero la gestissero come una squadra di calcio e no come merce di scambio, anche senza vincere nulla non ci sarebbero i tifosacci. Caro DDV i tifosacci che vengono usati li avete creati voi così come lo scemo del villaggio, che notoriamente si identifica in una persona e no nella restante massa del villaggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. runner - 5 mesi fa

    Dopo questa sparata e lo stadio che deve fare il comune c’è ancora qualcuno che lo desidera alla Fiorentina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. paolohendri_11578369 - 5 mesi fa

    Sei arrivato come Salvatore . La gente era felice di avere una persona onesta e coi soldi a investire sulla nostra città.
    Hai avuto a disposizione la città più bella del mondo coi tifosi più tranquilli di Italia . Ti hanno sostenuto, io stesso andavo allo stadio con la maglietta “io sto con Della Valle” . C’è chi ha preso denunce per te .Hanno creduto ad ognuno dei tuoi fantomatici progetti e ad ogni tua promessa. Scudetti nel 2011 …non ci faremo trovare impreparati….etc. Hanno riempito lo stadio con 30 persone a sostenerti quando hai provato a fare uno sforzo e prendere Gomez.
    Ancora oggi (incredibilmente) basta una tua solita sortita da RE che parla al popolino senza contraddittorio, per risvegliare qualche tuo fiero sostenitore (ultra 60 enne spesso ).
    Ti abbiamo creduto quando hai investito in noi….non ti vogliamo più quando abbiamo scoperto che hai solo preso senza dare. Non ricordo nessuno che ti contestava con Prandelli…..nessuno con il primo Montella.
    Basta supercazzole la soluzione non la dobbiamo trovare noi, la devi trovare te . Noi siamo tifosi e tifiamo la squadra .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. fudo77 - 5 mesi fa

    forse perché in questi anni i soldi li hanno messi loro … e non venite a sbandierare la favola, che “… hanno solo guadagnato …” perché nel calcio di oggi l’unico che ha fatto l’affare, é stato l’ex proprietario dell’Inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 5 mesi fa

      Guarda, ti voglio anche dar ragione. Ma dire che forse si sono spesi male quei soldi, no? Dire che chi ha gestito la società ha lavorato male, no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Lollo26 - 5 mesi fa

    Centinaia di milioni? Ma che c***o ho appena letto
    #oeo
    Game over

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 5 mesi fa

      Hanno messo dai 230 ai 250 milioni.
      Come risulta chiaramente dai bilanci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lollo26 - 5 mesi fa

      Almeno in questa risposta hai usato la lingua italiana in maniera corretta.
      Bravo credulone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        Lollo26 mi dai per favore un link dove posso trovare invece i dati che tu contesti perché altrimenti devo crederti sulla parola e non è un modo corretto di discutere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ViolaLuke - 5 mesi fa

        Io conosco. Credulone è disinformato sei tu.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Barsineee - 5 mesi fa

      Lollo … fate l’azionariato popolare. con meno di 100mila euro comprate la Falliatese sanissima squadra di lega pro che non consegnerà l’iscrizione l’anno prossimo e in tre anni con la vostra capacità e la vostra passione porterete la ACT (associazione calcio tifosi) Fiorentina in Serie A!!! Arcobaleni tifosati a tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Soldato di ventura - 5 mesi fa

    Il tenore di questa lettera è francamente assurdo. Non ho mai amato e sostenuto i della Valle da quell’assurdo agosto 2002 ho sempre sentito la loro Fiorentina leggermente meno mia, ma siccome per me la Fiorentina è il sogno di un bambino, è l’amore per la maglia per la città tramandato da padre in figlio a partire da mio nonno che andava a vederla in bicicletta al campo di Via Bellini partendo da Polcanto, questa conta più di tutto.
    QUindi chiunque la curi dia ad essa lustro va bene, ma questi signori spocchiosi arroganti permalosi, come solo un villano arricchito puo’ essere ancora non hanno capito come devono rapportarsi coi fiorentini.
    Sullo stadio poi no comment, penso che l’attuale amministrazione come quelle precedenti sia una massa di incapaci, ma odio anche questo eterno rimpallo di responsabilità ed è solo la conferma che i modellini, le parole siano stata l’ennesima illusione.
    Una ultima chiosa sulla volontà e capacità imprenditoriali di questi soggetti, saranno dei capitani d’impresa di fama mondiale, ma trovo davvero poco lungimirante affidare l’ambito operativo decisionale di una società di calcio con un fatturato importante al proprio commercialista (cognigni) io che il commercialista lo faccio non prenderei mai in mano una società di un mio cliente/amico a meno che non si tratti di una procedura liquidatoria…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

    Scrivere “fateci vedere…” sapendo che la maggior parte dei tifosi sono persone che non hanno le risorse, gli strumenti, le relazioni, etc di cui, invece, dispone a piene mani il signor Della Valle è altrettanto un atteggiamento da vigliacchi. Fateci vedere che andate via e lasciateci tranquillamente a Gubbio dove avete preso la Fiorentina a zero euro. Poi vedremo se qualcuno avrà voglia di fare meglio di voi che in 17 anni non siete riusciti a vincere nessun trofeo. Quanto agli investimenti di centinaia di milioni distribuiti in 17 anni (molto diverso da spenderli in un solo anno per comprare il club) andrebbero anche ricordati gli incassi derivanti dalle plusvalenze a cominciare dalla cessione di Felipe Melo, Jovetic, Nastasic, etc oltre alle entrate che a ogni stagione provengono dai diritti TV campionato e coppe, alla quota abbonati, sponsor, etc. Essere tifosi NON significa avere gli occhi foderati con il prosciutto. Vendere tutto e lasciare le chiavi in comune. Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Soloviola78 - 5 mesi fa

      Antonio da Papiano abbi pazienza ma le plusvalenze servono per la gestione ordinaria della società non vanno
      Mica in tasca ai proprietari!!! Se la protesta vuole avere un minimo di credibilità allora bisogna dire cose sensate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio da Papiano - 5 mesi fa

        Per incasso intendo esattamente quello che scrivi cioè a copertura della gestione del club e di conseguenza significa che la proprietà NON è dovuta intervenire con risorse proprie. Altrimenti non si spiegano due cose molto semplici : 1°) come può reggere l’autofinanziamento che dura da oltre 3 anni 2°) come mai i Della Valle nonostante tutte le accuse dei tifosi continuano con la Fiorentina ? SoloViola78 ti invito a scrivere cose più sensate delle mie purchè si eviti di difendere l’indifendibile !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. carlo - 5 mesi fa

    Nemmeno per regalo verrà acquistata con questi tifosi i scemi sono finiti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 5 mesi fa

      Non penso, a quanto ho appena letto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Lipilini (Sarzana) - 5 mesi fa

    Io penso che nessuno di noi tifosi abbia chiesto alla famiglia Della Valle di voler vincere lo scudetto ma di avere una squadra che possa competere con le società che lottano per un posto nelle competizioni europee, credo che anche la proprietà non possa e non debba essere contenta di rimanere per il quarto anno consecutivo fuori dalle competizioni continentali che garantiscono introiti e perchè no anche soddisfazioni personali. Detto ciò vorrei far presente che se la proprietà ritiene di aver speso tanti soldi negli anni per costruire una squadra che ci potesse far divertire allora dovrebbe prendere in considerazione di sostituire i propri manager che hanno speso male i soldi che gli sono stati messi a disposizione , perchè se a me viene detto questo la prima cosa che mi viene in mente è che il Sig. Corvino in primis e il Sig. Cognini vadano rimossi dai propri incarichi e sostituiti con persone all’altezza della situazione, ma siccome per ora tutto ciò non è accuduto a me uomo della strada viene da pensare che il lavoro svolto è in linea con le richieste della proprietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. user-2073653 - 5 mesi fa

    Uno che si esprime in questo modo, per me può riconsegnare la squadra al sindaco, se non la vuole nemmeno lo scemo del villaggio. Anche perché io con Della Valle per partito preso non ce l’ho mai avuta, ho cominciato ad essere critico dopo che hanno avuto il coraggio di riassumere il Mago del Salento, e fortemente contrariato dopo che gli hanno fatto una sorta di contratto a vita, dopo i risultati sportivi fallimentari, e nemmeno tuttora lo discutono. Parla lui di offese? È lui che offende Firenze ponendosi in questo modo. Se ne vadano e velocemente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Gasgas - 5 mesi fa

    Lo potremmo catalogare come un trattato di umiltà.
    Una cosa almeno ce la dica, il prezzo della nostra amata Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 5 mesi fa

      Non l’ha detto. Chissà perché…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Lore1697 - 5 mesi fa

    Oh, dopo anni di assenza e di silenzio questo c******* cosa fa?! Rilascia un’intervista in cui non si intravede neanche un parziale “mea culpa”, come da pronostico del resto, dato che è sempre colpa degli altri. Penso comunque che siamo arrivati finalmente al capolinea e che nei prossimi mesi se ne andranno, anche se per questa estate io mi preparerei a tutto, anche a una cessione di chiesa ai gobbi per ripicca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. woyzeck - 5 mesi fa

    Una bella e sana autocritica senza alcuna nota minacciosa. PS. Mi permetto umilmente un consiglio: magari abbassando il prezzo di vendita della società, qualcuno disposto ad acquistarla si troverebbe (altrimenti sarebbe un caso unico al mondo!), perlomeno lo scemo del villaggio che in effetti, se proprio vogliamo dirlo, per presentarsi si è presentato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rano61_1225706 - 5 mesi fa

      Se ti regalano un appartamento e ci fai lavori per 300mila euro. sei disposto a rivenderla a 20 mila perchè a 350 mila non te la compra nessuno?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cosimo de' Medici - 5 mesi fa

        Amico mio, a lui non hanno regalato una casa: hanno regalato un’attività dove è riuscito sempre a tirarci fuori un sacco di quadrini. Sarebbe giusto che la vendesse a un prezzo ragionevole, che lo scemo del villaggio è lui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. blues - 5 mesi fa

        Si pero’ se in quell’appartamento nonostante i 300mila euro che ci hai messo ci sono le infiltrazioni di acqua dappertutto, le finestre coi vetri rotti, i topi in cantina, i fantasmi in soffitta e gli scheletri nell’armadio, a 350mila col piffero che te la comprano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. ilRegistrato - 5 mesi fa

    Caro Diego Della Valle, questo discorso mi ricorda le allusioni a Mamma Ebe di qualche anno fa. Non c’è un minimo di autocritica nel suo discorso, ma solo invettive contro chissà quali nemici, e una permalosità con la quale non si va da nessuna parte nel mondo degli affari al suo livello. Gli Agnelli hanno probabilmente un patrimonio personale inferiore al suo, ma sono enormemente più influenti anche perché evitano polemiche di questo tipo. Quindi signor Diego provi ad affrontare alcuni dei temi veri. Pensa de aver avuto sempre il miglior dirigente possibile al vertice della società in questo anni? Il fatto che con gli allenatori finisce sempre make sembrerebbe di no. Che ci dice di tutte le cause intentate e perse in questi anni? Colpa dei giudici? Di una legislazione sportiva inefficace? O magari si era nel torto? Che ci dice della farsa sullo stadio? Che cosa le aveva promesso il sindaco Domenici? Infine lei sostiene di avere messo la Fiorentina in vendita. Ci può fare il nome dell’advisor incaricato di trovare un compratore e quanto lei valuta la società? Provi a rispondere a queste domande se non sono troppo imbarazzanti. Con i migliori saluti signor Diego.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Io sono di Torino e secondo me parli di cose che forse essendo lontano non conosci. Gli Agnelli facevano mezzi militari già nella prima guerra mondiale e hanno creato un impero, a Torino hanno concesso solo nel duemila la costruzione di una metro perché prima si dovevano vendere le fiat, ha ricevuto con tutti i governi senza mai schierarsi sovvenzioni statali. Hanno comprato i terreni per stadio e continassa ad 1 € al metro quadro per mancanza di concorrenza, guarda caso, più l’avallo incondizionato del sindaco in carica. E mi parli di Della Valle più potenti? PS Hanno avuti casi di malavita nella curva, di doping, di moggi e sono lì con fatturati da capogiro, secondo te ai Della valle lo avrebbero per messo? Si è dimesso Conte ad inizio anno e non è successo niente, pensa a parti invertite che infamate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        Non sono più influenti perché stanno zitti ma perché sono il potere, oltre ad avere molti più soldi, domo solo distribuiti nelle varie società..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fornamas63 - 5 mesi fa

      Gli Agnelli hanno un patrimonio inferiore??? Ne leggo di bischerate nei commenti su questo post, ma questa sta nella top five.
      Ma dove vi informate?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. sempreforzaviola - 5 mesi fa

      Informati, il patrimonio personale della famiglia Agnelli è valutato oltre i 10 miliardi di dollari mentre quello della famiglia Della Valle, Diego e Andrea messi insieme, non arriva ai 3 miliardi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Max - 5 mesi fa

    bene, con questa uscita, prima di una partita così importante, siamo proprio arrivati alla frutta. Forse riusciremo a non retrocedere solamente perché ci sono troppe squadre che stanno peggio di noi, ma credo che non faremo nemmeno un punto nelle ultime tre partite. Da oggi in avanti è inutile leggere articoli riguardanti il futuro. Non capisco perché Montella abbia accettato…venderanno Chiesa e C., recuoeteranno soldi e costruiranno una squadra per retrocedere e abbassare il prezzo di vendita. Poi arriverà qualcuno che nel giro di pochi anni ci porterà in eccellenza e si rimpiangeranno i DV come qualcuno ha rimpianto Cecchi Gori. ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Xela - 5 mesi fa

    Mi vien da ridere per non piangere. Oggi quei decerebrati andranno a rompere le scatole davanti ad un negozio senza alcuna logica pro fiorentina. Il giocattolo si è rotto e nessuno fa nulla a favore di una squadra che è la passione di molti tifosi. Quelli veri.

    Abbiamo la peggior tifoseria di Italia, capricciosa e sempre, totalmente e imbarazzantemente fuori tempo. e permalosa almeno quanto i DV. mi fanno ridere sui social quelli che rivangano il passato dei bei tempi che furono con toni e mutu, con gila e vargas, con jovetic e valero, con kalinic e joaquin. grandi pradè, grande montella, grande prandelli etc… Ma che li ha portati questi giocatori e allenatori?? Lo spirito santo? No, si ricordano dei DV solo quando c’è da parlare di Tino Costa, Benaluane etc. E no, troppo facile così.

    Il problema è che siamo il paese più ignorante d’europa (statistiche) e con il maggior numero di analfabeti funzionali. E si vede dai commenti in questo sito e simili.
    Parlano di plusvalenze quando se fossero così facili da fare ci sarebbe la coda a comprare la fiorentina… ed invece? Costa troppo? qual è il prezzo giusto? 100mln? Ok, però se vendono chiesa per un ventino e basta non lamentatevi eh!
    Ora leggo, con le lacrime agli occhi dalle risate, che anche il voler fare lo stadio è stata una farsa. Hanno scelto un terreno troppo complicato. ahhhahaah Avete idee migliori? lo facciamo a prato o a figline? vi sta bene prendere l’autostrada per vedere le partite? Oppure radiamo al suolo le Cascine e lo facciamo lì che dite?

    Il problema è che non sapete una mazza di come funzionano le cose, bambini capricciosi e viziati che sanno solo piagnucolare ma poi a fine campionato col nel tempo smettono di andare allo stadio per andare al mare. generazione scadente.

    Poi certo, i DV son quel che sono anche loro. Poco passionali, poco presenti, poco social etc… chissà chi verrà dopo quale miglioramento porterà. Di esempi buoni, oltre la juve (e giusto ora l’atalanta) ne avete? Ma soprattutto, quando si andava a giocare a liverpool, a siviglia, quando si andava in finale di coppa italia, della loro poca passionalità vi fregava qualcosa??? questa storia è un pretesto da menti tristi.

    A me la passione l’hanno tolta i fiorentini tutti. Tifosi, giornalisti, opinionisti… altro che i DV. Ora speriamo se ne vadano così scopriremo quanto saranno stati buffoni quelli che oggi vanno a gridare contro una vetrina con dentro persone che vorrebbero lavorare serenamente e che della viola non frega una mazza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 5 mesi fa

      Post da incorniciare e leggerlo tutti i giorni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fantero - 5 mesi fa

      Tutto vero…. ma la Fiorentina esisteva anche prima dell’arrivo dei DV e sicuramente con risultati migliori, perciò a volte basterebbe ammettere di aver commesso qualche errore non fare solo “sbroccate” pubbliche. A cosa è servita questa lettera? Sono in cerca di alibi non caschiamoci….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Crjstiano72 - 5 mesi fa

    Chi scrive è uno che è stato drogato di DELLAVALLISMO per 14 dei 17 anni di questa proprietà. Aspettavo a gloria l’IPSEDIXIT di Diego quando parlava di Fiorentina. Indossavo orgoglioso la maglina “io sto con Della Valle” ai tempi di calciopoli. Giustificavo ogni loro sbavatura, persino quel “la Fiorentina è un hobby che non impegna più del 2% della mia giornafa”. Poi si sa. Quando semini gramigna….raccogli paglia. E tre anni fa d’improvviso ho visto il “re nudo”. Dopo di che ho avuto davvero un rifiuto. Sono rimasto schifato. Dopo 27 anni di abbonamento in Fiesole piu 7/8 trasferte l’anno ho detto basta. La mia protesta è stata non andare più allo stadio. No lenzuola, no cori, no offese. La mia assenza è stata la mia protesta a questo personaggio. A questa “lettera” mi viene, parafrasando una pubblicità del caffè, da dire “davvero Diego”???? Stai dicendo sul serio tutta questa serie di c*****e messe in fila? Ancora parli di tifosi veri? Ma il tuo presidente non aveva ustato il termine clienti? Davvero parli ancora dello stadio? Volevi 70 ettari gratis in una città di 40 ettari scarsi, hai avuto 30 ettari gratis e usabili subito ai tempi di Renzi alla mercafir per fare stadio e qlc annesso, ma ne hai pretesi 50 entrando nella nassa dello spostamento del mercato ortofrutticolo che ancora perdura. “Davvero Diego”??? Non ti vediamo a Firenze da lustri e il tuo pensiero e le tue emozioni arrivano solo tramite piccosi comunicati stampa che puntualmente arrivano solo se a pungolarti da un Cavalli o un flash mob davanti alle tue aziende. Se invece la Fiorentina fa schifo da 3 anni e quest’anno siamo in zona retrocessione (di fatto qst è), nessun alito, nessuno sdegno. Il tuo DG ha speso centinaia di mln x fare questo schifo ma nulla. Resta li. Sai xche? Xche ha speso i soldi della Fiorentina (derivati cioè solo dal meecato in uscita). Se, come accadeva fino a 3/4 anni fa,, quando investivi, avesse speso soldi usciti dal tuo portafoglio, lo avresti gia giubilato, Dì la verità Diego. Ti sei stancato del calcio anni fa, diversi anni fa. Vendere non è facile e neppure restare ai piani alti senza avere entusiasmo e il tuo entusiasmo è passato da anni. Io la capirei, Firenze la capirebbe. Ma basta con questa storia dei rosiconi, dei tifosi veri, dei brutti e cattivi. Non attacca più, e non attacca più xche la malagestione della società Viola, da tre anni ad oggi è sotto gli occhi pure dello “sciocco del villaggio”
    “Davvero Diego”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 5 mesi fa

      Bravissimo. Anch’io ho avuto il tuo percorso di sentimenti verso loro. E ora la penso come te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 5 mesi fa

      guarda che lui l’ha detto anni fa che senza lo stadio la fiorentina avrebbe vivacchiato. A te risulta una DELIBERA APPROVATA IN VIA DEFINITIVA CON EFFETTO ESECUTIVO sui terreni della Mercafir? Se si, gentilmente, visto che sono atti pubblici, ci posti il link? Senza stadio e attività connesse, la fiorentina vive di player trading. Compro 20 giocatori da campionati minori per 60 miloni, li faccio vedere giocare e spero di riuscire a venderli per 100 milioni. 40 milioin di utili. Risultato sportivo? manca un terzino destro? un regista? abbiamo 4 portieri? Ma tu dal macellaio gli chiedi come mai ha 5 pezzi di costina e nessuna braciola? Ecco grazie al sistema calcio italiano siamo diventati questo. Ah … giusto a proposito di link mi puoi postare anche il link di chi ha vinto lo scudetto negli ultimi 8 anni? E per caso hai uno studio sulla differenza di punti che c’è tra la prima e la seconda in questi ultimi 8 anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Nicco - 5 mesi fa

    Cari lenzuolai è ora di tirare fuori idea perché avete 3 settimane di tempo dopodiché io nn iscriverei nemmeno la squadra al campionato, quindi mentre fate il flash mob e lo sciopero di 45 minuti approfittatene per iniziare a fare la colletta perché ci vogliono 4/5 mln di euro per iscrivere la squadra , altrimenti chiedete i soldi al vs sindaco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. marchino - 5 mesi fa

    Sta per riconsegnare la squadra al sindaco,praticamente da dove l’aveva presa.Adesso abbiamo pochi giorni per trovare un acquirente che dia le garanzie per l’iscrizione al campionato,altrimenti ripartiremo dalla Serie D.Mi sembra chiaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. roberto.pizzutil_12902675 - 5 mesi fa

    Morale se arriva offerta straniera ovviamente vende….per ora cmq cambiate tutto corvino a casa e dentro marino aspettando offerta chissa’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Nicco - 5 mesi fa

    Ha ragione andate a f…..o tutti, io darei la squadra al ns grande sindaco e ai ns grandi tifosi della curva , vediamo dove andiamo!!!! Buffoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. ViolaLuke - 5 mesi fa

    Ha perfettamente ragione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Purple Mind - 5 mesi fa

    Ormai è un film già visto la colpa è sempre degli altri
    Ricapitoliano, allora colpa di Pioli, della squadra e ora dei tifosi, alla prossima puntata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. 1926 - 5 mesi fa

    Cantami o Diva, l’ira funesta, del plusvalente Diego, che infinite addusse, bugie ai fiorentini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. viola - 5 mesi fa

    User : allora non hai capito che non c’è NESSUNO disposto a comprare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Brando - 5 mesi fa

    Ma costui c’è o ci fa ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Claudio - 5 mesi fa

    Dove l’ha vista la violenza ? Purtroppo il punto sul quale ha ragione è la mancanza di propositività: chi contesta deve proporre, non solo distruggere.
    Ha ragione anche sull’anonimato, ma ha torto marcio su un punto che ovviamente non cita: sono dei pinocchietti, sono molti i punti sui quali si erano impegnati e poi sono stati smentiti dai fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Powerfons - 5 mesi fa

    Si tutto giusto ma vedi, “noi” non avendo i soldi non ci siamo fatti avanti per comprare la società, voi sì. Non penso vi abbia costretto nessuno. Se rompi con i tifosi e vai allo scontro, noi ci rimettiamo qualche scatola di Maalox, ma tu ti ritrovi in mano una cosa che vale tre lire, e il mondo che guarda e dice: questo è meglio che faccia solo scarpe.
    Quindi si potrebbe trovare un incontro: voi mettete gente seria e competente a gestire il comparto sportivo (se magari sa parlare italiano, meglio) e noi tifiamo per la squadra che costruiscono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Massimo - 5 mesi fa

    Mi sembra che abbia detto apertamente il proprio pensiero. I soldi li ha SEMPRE messi la sua famiglia. Chi dice “NOI SIAMO, NOI VOGLIAMO, NOI PRETENDIAMO” fa, come sempre, il signore con i soldi altrui. Io ho visto i due scudetti ed oggi manca un briciolo di umiltà per capire che il mondo è cambiato dal 13oo, periodo spledido per il ns. territorio. Chiamiamo i ciarlatani senza soldi oppure i cinesi o arabi anonimi, ma la colpa non è SEMRE E SOLO dei proprietari. Imprenditori seri che buttano i soldi non sono raccomandabili, almeno a mio parere. Comunque ognuno ha il diritto di manifestare la propria opinione ma ritengo opportuna una più attenta e meditata valutazione di tutto il nostro panorama.
    Forza Viola e…….speriamo di tornare a gioire presto.
    Massimo C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. 1926 - 5 mesi fa

    in quasi 20 anni é stata colpa di TUTTI. hanno litigato con TUTTI. Fatto terra bruciata intorno alla Fiorentina, l’unico che li segue ancora é Corvino. Nemmeno piú gli sponsor li assecondano e la colpa ora é nostra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Fantero - 5 mesi fa

    Caro DDV, dovresti dire a tutti noi perchè hai preso una società di calcio a 0 euro e adesso chiedi 200mln per venderla, non si è presentato nessuno? Prova a regalarla, poi vediamo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcodalpaesello - 5 mesi fa

      Scusa un attimo, ma se ti regalassero un terreno, tu ci costruisci sopra una casina saresti disposto a regalare a tua città il terreno nonostante la casina ed i soldi spesi per costruirla?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. hunter - 5 mesi fa

    Mi auguro che tutti quelli che hanno messo in piedi questo casino assurdo abbiano delle soluzioni concrete da portare per il futuro della Società perché un minuto dopo la fine del campionato ci saranno molte cose che noi vogliamo affrontare con civiltà ma con assoluta chiarezza, determinazione e consapevolezza di quello che vogliamo fare. E quindi serviranno proposte, idee concrete, chiare e realizzabili.
    Questo significa che a fine campionato loro andranno via è lasceranno la squadra al sindaco. Complimenti davvero a tutti i “veri” tifosi se questo dovesse accadere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. patrick79 - 5 mesi fa

    Ti sei scordato che quando scoppiò calciopoli tutta Firenze era con te e le stesse persone che ora ti contestano sono le stesse che hanno preso denunce per aver dimostrato di starti accanto. Ai tempi ti faceva comodo, Firenze ti fece conoscere al mondo perchè anche se eri ricco sfondato NESSUNO sapeva chi fossi. Poi dopo aver raggiunto lo scopo ci hai buttato in un angolo come l’ultima delle tue aziende e anche la più sfigata….Venendo all’ultimo periodo…Prima hai dato la colpa a Pioli accusandolo di non professionalità, poi la colpa ai giocatori poco seri e accusati di scarso impegno, ora la colpa ai tifosi, per lo stadio la colpa è del comune. Tutto detto a suon di comunicati e lettere. Ma una conferenza stampa quando? Quando metterai la faccia fuori e ti esporrai alle domande?
    Caro Diego dopo questa lettera “Basta” lo dico io, non avrai più un euro da me.
    Credi di essere Berlusconi dei tempi d’oro, solo che lui le champions e gli scudetti li ha vinti davvero, tu sei solo un parolaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. Angel - 5 mesi fa

    Coloro che contestano hanno raggiunto il loro obbiettivo. Adesso la palla è ai loro piedi, trovino una soluzione, portino qualcuno disposto a comprare la Fiorentina, che ci metta passione e che ci faccia vincere, visto che cantano “spendere, per vincere bisogna spendere”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. vecchio briga - 5 mesi fa

    Ovvia stamani ai leccavalle gni si rizza il pipi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimo - 5 mesi fa

      Sarebbe bene invece si accendesse il cervello ai ns. pseudotifosi!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 5 mesi fa

        Ce l’hai barzotto dì la verità

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. ottone - 5 mesi fa

    Sprezzante, indifferente, pervicace nel suo nullismo.
    Boicottarlo in ogni maniera. Senza indugi.
    Ha avuto fortuna che è capitato in un periodo di “gnigni”, sennò Firenze sarebbe stata fatale per lui, e per quelli come lui.
    Che nessuno si sia presentato x comprare lo racconti a sua sorella. Il ganzo col foular cede solo alle sue condizioni, diciamo questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Nel caso dovessi vendere qualcosa chiamami per favore…ah..il prezzo lo faccio io così almeno seguo la tua logica e non quella del foulardato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Enzo2 - 5 mesi fa

    Finalmente ha parlato…. Non sono parole facili da condividere, sopratutto per chi ha seguito da sempre fedelmente la squadra è la società. Ma tant’è, almeno sappiamo il pensiero del capo. Comunque, conferma di trattare la Fiorentina come l’ultima delle sue aziende, ed è crudamente REALISTA… Occorre, CAMBIARE priorità , (senza cadere dalla padella alla brace) per poter continuare a seguire una passione che si chiama FIORENTINA. Non sarà facile. AVANTI VIOLAAAAAA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. samuele93 - 5 mesi fa

    Cari proprietari della fiorentina, parlo da tifoso 25 enne. Ho vissuto tutta l’era della Valle senza aver ricordo della gestione precedente.
    Nei primi anni io ero felice della proprietà. Basti pensare a entrambi i presidenti allo stadio, alle esultanze di Andrea della Valle ecc.
    Poi, la società in un momento irripetibile come gennaio 2016 con Paulo Sousa in panchina ha deciso di tirarsi indietro clamorosamente. Primi in campionato a gennaio e comprano TINO COSTA e BENALOUANE. poi il gelo in crescendo nei mesi successivi passando ad un autofinanziamento che non era dettato da fair-play o altro ma era un chiaro segnale di voler tirare i remi in barca. Non vi siete fatti più vedere e nemmeno sentire. Avete parlato SOLTANTO con comunicati assurdi. Avete costretto un UOMO come Pioli ad abbandonare la barca nel momento del bisogno. Il direttore generale della fiorentina si è permesso di dire ai giornalisti: “se non conoscete maxi olivera è un problema vostro” (mi sembra fosse lui il bidone in questione). Roba fuori da OGNI LOGICA DI AFFEZIONAMENTO ALLA SQUADRA E ALLA CITTÀ DI FIRENZE. ma porca miseria ma Firenze ha mai chiesto vinciamo lo scudetto? No. Ha chiesto PASSIONE. Firenze vive di questo verso la fiorentina. Mio nonno aspettava con mio padre tutta la settimana per vedere la partita insieme. vive di passione. Voi ce l’avete uccisa questa passione. Avete speso tanto? E chissenefrega. Ma io ho avuto più passione con voi presenti e Firenze felice in C2 con l’invasione di campo e riganò e fantini (e andare a vedere fiorentina Perugia al circolino perché Sky è sempre costata troppo) che adesso da anni a questa parte. Ci avete ucciso la nostra passione. La colpa è vostra. Non dei tifosi contestatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Guarda, anche io guardo sempre la fiorentina con mio papà e ogni settimana ci troviamo davanti al televisore per vederla e ti garantisco, lo facciamo con la stessa passione da sempre, anche ora. Non dare colpa ad altri se perdi la passione. La passione non può e non deve andare di pari passo con i risultati sennò diventa opportunismo. Paulo Sousa voleva Lisandro Lopez, un giocatore che all’Inter l’anno dopo ha giocato trenta minuti. Secondo te quello ci avrebbe garantito il permanere nelle prime posizioni o ha solo spostato l’attenzione sapendo che ad aprile, con la preparazione fatta, sarebbero crollati? Io propendo per la seconda…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. samuele93 - 5 mesi fa

        Io la fiorentina continuo a guardarla ogni partita. Ma non con lo stesso entusiasmo di prima e non per o risultati sportivi ma per la freddezza con cui il presidente della mia e nostra fiorentina ci chiama CLIENTI. Parla con noi solo con comunicati dopo mesi di silenzio assordante mentre la fiorentina stava sprofondando in classifica. Presentano progetti di stadi e fanno promesse di Champions e scudetto mai mantenute. Ora mi chiedo: ha speso tanti milioni? Ok. Ma se i risultati ottenuti dopo tutti i soldi spesi non sono stati soddisfacenti e se il tuo dirigente generale parla con disprezzo a tifosi e giornalisti perché codesta e altre persone rimangono al loro posto? Evidentemente perché alla società va bene così e quindi non c’è tutta quella passione che dicono di avere. In queste circostanze di freddezza e distacco anche la mia passione diminuisce. Noi che siamo da stamani alle 7 collegati qua SIAMO FIRENZE. non loro. Noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. user-13889043 - 5 mesi fa

    Caro Diego, avevi una città intera che ti ammirava e ti rispettava, hai giocato con i sentimenti di un popolo innamorato della propria squadra, non ci siamo.
    Con questa tua esternazione non fai altro che confermare la tua distanza dalla gente comune, pertanto non sei un leader tanto meno un comandante, cerchi lo scontro solo per giustificare lo sfascio che hai creato.
    Ora, per favore, vendi tutti e tutto, restituisci la Viola ai veri proprietari, meglio povera ma vera, e torna nei tuoi fasti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. 1926 - 5 mesi fa

    Senti chi é tornato a trovarci!! Si parla ancora di rosiconi e rimandi di tutti i progetti al futuro? cosi evito di perdere 2 minuti della mia vita per leggero, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. biongborg - 5 mesi fa

    Ce l’avete fatta. Vedremo fra qualche anno se avete avuto ragione o dovremo lottare per reggere la categoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. l1969d_981 - 5 mesi fa

    resto sbigottito…non capisco se è o ci fa….basta!!! Avete sbagliato in tutto….ci avete portato quasi in B, e il prossimo anno si rischia di retrocedere seriamente…e lui dice “Basta!”…Basta voi!!!!!! Vendete e via da Firenze
    FORZA VIOLA FOREVER!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nicco - 5 mesi fa

      Comprala te quaquaraqua

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 5 mesi fa

      innanzi tutto bel nick … si vede che ci hai studiato mesi e mesi a creare un nick di questo tipo. Nella fretta di fare un nuovo user forse hai solo fatto fare al sistema ahahaha … comunque te lo dico io … C’E’ PROPRIO. E’ PROPRIO INCA..TO. Basta voi. Hai ragione. Via da Firenze. Vendono tutti i giocatori e ci riportano dove ci hanno trovato. LEGA PRO!!! sai quanti nuovi utenti potrai fare a ridosso di Lucchese Fiorentina?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. acherus_11958521 - 5 mesi fa

    son 3 anni non tu raggiungi un obbiettivo e hai la squadra allo sfascio tutto apposto dieghino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano63 - 5 mesi fa

      E quindi questo dà il diritto di offendere lui e la sua famiglia? Di mettere in dubbio i bilanci societari suggerendo che i DV si mettono i soldi in tasca? Altre società sono anni che non raggiungono i loro obbiettivi (e noi prima di questi ultimi tre anni ci siamo pur divertiti) ma un casino così non lo si vede da nessuna altra parte. Lo stadio per Nardella é solo uno spot elettorale perché per arrivare veramente a costruirlo bisogna avere veramente la zona Mercafir a disposizione, ma tuttora non lo é, nonostante quello che dice il sindaco e non é colpa dei DV. Poi che ci siano stati degli errori nella gestione sportiva della società é palese, ma se qualcuno pensa di fare meglio che rilevi la società. Al momento però l’unico che si é visto é Sundas e si finirebbe dalla padella nella brace. É questo che vogliamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. Dellone68 - 5 mesi fa

    È della valle o il suo fantasma? Venda…i compratori non li trovano i tifosi. Quanto alle contestazioni sono meritate. Se vogliono cambiare sanno come fare. Fino agli ultimi 4 campionati quelli che protestavano erano 2. Ora sono in tanti. Provino a chiedersi perché.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lore1697 - 5 mesi fa

      Infatti, per mettere in vendita la società, questa volta seriamente, deve incaricare un advisor. Oppure gli scoccia anche pagare quello?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 5 mesi fa

      Forse ti dimentichi di Fiorentina Siviglia. Io ti consiglio di andartela a rivedere, sicuramente su internet la trovi. Non mi sembra che fossero in DUE quelli che fischiavano alla fine della partita. Veramente mi sembra che tutta la curva abbia FISCHIATO E INSULTATO PESANTEMENTE LA SQUADRA. Due? Forse mi sa che non ti ricordi bene …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 5 mesi fa

        Barsine si, d’accordo, erano più di due, fischiarono anche Ilicic che sbagliò il rigore, in Fiesole fischiarono parecchio, ma la maggioranza allora, quella vera, era a favore dei Della Balle. Io avevo preso già le distanze, ma solo perchè avevo capito che avrebbero mandato via Montella (che peraltro si era massacrato da solo con le sue esternazioni) e che quella squadra che ci aveva fatto appassionare sarebbe stata cancellata. Poi arrivò Sousa e mi tornò un pò di entusiasmo, ritenevo che Sousa, allenatore rampante, fosse inlinea di continuità con la precedente gestione sportiva. C’era ancora Pradè ma non sapevo che già il LETTERATO DI VERNOLE CONNO UNNO GOLLO ALMIRONNO fosse già a fare il convitato di pietra e che tutte le decisioni del DS Pradè non contavano più nulla. Queste sono offese ai tifosi, come quando il prode GNIGNIGNI disse che, a gennaio di quell’anno, l’arrivare primi avrebbe fatto ripartire il monte ingaggi. Una VERGOGNA ed una umiliazione sportiva, roba da ufficio inchieste una dichiarazione così, fortuna per il foulardato maggiore nessuno ha fatto nulla. Io ho sostenuto i Della Balle per quattordici anni su diciassette, poi basta. Per me possono andarsene anche subito, rendere le chiavi al Comune (cosa peraltro impossibile), fare quello che vogliono, ma hanno chiuso in maniera orribile la loro esperienza qua a Firenze. Boriosi ed arroganti. A parte tu e pochi altri su questo blog, nessuno li rimpiangerà. Saluti e sempre Forza Viola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. peterkama66_11794087 - 5 mesi fa

    se qualche tifoso ha i soldi che li tiri fuori.. io non li ho , non conosco imprenditori … se volete portiamo i libri in tribunale e ci vediamo i dvd del passato.. qui si va dritti al fallimento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. Parpol - 5 mesi fa

    Caro Diego viene contestata la totale freddezza e non comunicazione in un settore dove la passione e la comunicazione sono il core business. Nessuno pretende Messi, solo attenzione e partecipazione. Vorremmo i bilanci a posto ma anche un padrone che chiuda la stalla ogni sera prima che i buoi scappino. Difficile da capire? Non credo che con la Fiorentina abbiate solo speso, da quando siete nel calcio avete molta più visibilità di prima o sbaglio?
    Inoltre cosa secondo me gravissima, avete abbandonato la maggioranza dei tifosi che era con voi nonostante tutto, a causa di una minoranza che contestava…. parlate solo ai contestatori forse perché lingua batte dove dente duole?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. ALESSF7141 - 5 mesi fa

    Ha ragione ,cari contestatori siete riusciti nel vostro intento ora tirate fuori le palle e trovate una soluzione perché lui siete rotto e io al suo posto mi sarei rotto anche prima ! Siete. Tutti bravi a parlare con i soldi degli altri ora fate una colletta e compratela voi la Fiorentina e portateci in Europa grazie !fateci vedere come si gestisce una società di calcio e come si fa a ridare le famose emozione che dite di hanno tolto i della valle ! Grazie ancora da un tifoso viola silenzioso che vuol benesolo alla squadra !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. viola47 - 5 mesi fa

    non so come giudicare la lettera di DV perche’ su alcune frasi ,quali la continua tendenza dei mesi scorsi ad alimentare lo scontro da parte di qualche capo popolo mediatico,sarei d’accordo mentre dissento completamente quando rivendica il completa attaccamento alla societa’ perche’ non e’ cosi’ che si gestisce una societa’ di calcio che proprio per la sua natura particolare richiede approcci completamente diversi.Non penso neppure che abbia seguito la Fiorentina SPA come avrebbe dovuto fare poiche’ tanti fallimenti del proprio oggetto sociale avrebbero richiesto interventi decisi sugli autori di tali fallimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. peterkama66_11794087 - 5 mesi fa

    beh almeno si e’ incazzato… evviva

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy