Il parere dell’esperto: Serata disastrosa per Federico La Penna

Il parere dell’esperto del mondo arbitrale: La Penna sbaglia molto da ambo le parti

di spagnini

Il fischietto romano è chiamato subito ad una decisione importante che dovrebbe vedere da solo ma così non è. Fallo di Cuadrado su Castrovilli al 15’ è da rosso, La Penna in un primo momento invece decide per il giallo, correttamente il var Mazzoleni lo richiama e gli fa cambiare la decisione.

Nella ripresa invece grazia al minuto 50’ Borja Valero per un fallo su Bentancur; lo spagnolo, già ammonito, sgambetta volontariamente lo juventino e meriterebbe il secondo giallo. Questo è un errore gravissimo per un arbitro. Il terzo episodio da rivedere è il rigore su Bernardeschi sullo 0-2 che La Penna decide di sorvolare dando a mio parere un’altra valutazione sbagliata . Direzione di gara decisamente insufficiente con poca personalità e con troppe decisioni non corrette. Per lui si prospetta un periodo di stop, con ripartenza dai campi della serie inferiore . Voto 3

 

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni - 1 mese fa

    La Penna altre volte ci aveva penalizzato in maniera evidente , meno male che oggi aveva l’ordine di non fajorire la juve , anche la designazione di Mazzoleni al VAR , lui grande tifoso rossonero , faceva intuire che ieri sera per la juve non poteva essere tutto a sup favore , considerato che nellacoartita juve atalanta, Chiesa si era platealmente buttato , ottenendo un rihgore assurdo .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianni - 1 mese fa

    Ma chi è l’autore dibquesto articolo ? Sicuramente un tifoso juventino. Questo dimostra la mancanza di sportività e andare a cercare il pelo nell’uovo. Per me il fallondi Borca non era da giallo , perché Betancurt ruota intorno e poi cade in maniera troppo plateale . Betancurt era lo stesso che l’anno scorso simulo’ un rigore contro di noi a Torino. Non credo che ogni falletto commesso contro la Juve devecessere da cartellino, mentre quelli di Bonucci o altri difensori della juve devono essere tutti veniali . Quello che mi fa arrabbiare è il senso di vittimismo che tutti i giocatori juventini hanno per condizionare le loro partite. Anche l’episodio di Bernardeschi in area , non è rigore perché lui mette la mano sul petto del portiere per spingerlo via e di conseguenza il portiere mette la mano sul petto dello juventino per non farsi spostare . Quindi niente si niente, semmai è Bernardeschi il primo a commettere fallo. Lo stesso Ronaldo andava ammonito per simulazione nell’episodio con Castrovilli. Lo stesso Chiesa ci ha provato a simulare , come ha fatto contro l’Atalanta dove ha rubato un rigore . Ma voi juventini tutti zitti. Basta vincere rubando rigori ogni domenica .mi meraviglio che vi ospitino su questo link , forse per farvi infamare ? Non meritate altro . La sconfitta brucia , rifatevela con Quadrado ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ViolaBelugi - 1 mese fa

    Notevole personalità nell’arbitrare in casa della Juventus, costretto dal Var a espellere uno juventino dopo un quarto d’ora, e con giocatori bianconeri che da lì in poi si buttano in terra urlando simulando improbabili contatti. Il secondo fallo di Borja non mi pare volontario ma è da dietro e se fosse uscito il rosso non sarebbe stato uno scandalo. Sui rigori Dragowski e Bernardeschi si mettono le mani addosso a vicenda (e ovviamente cade Bernardeschi…). Su Ronaldo in effetti il contatto mi pare ci sia. Se La Penna ha sbagliato comunque non l’ha fatto certo per mancanza di coraggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rumbaviola - 1 mese fa

    Io non ho visto nessun errore evidente da giustificare una critica cosi’.
    I rigori non erano netti, i gobbi cascavano come giocassero sul burro, forse il secondo giallo su Borja ci poteva anche stare ma niente di scandaloso.
    Abbiamo visto arbitraggi ben peggiori sia noi che in generale.
    Ma come e’ noto gran parte dei gobbi non sa perdere, sono come i bambini viziati;)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rudy - 1 mese fa

    Ieri il Palazzo, prima con la sentenza del pomeriggio e poi con l’arbitraggio serale, ha lanciato un preciso messaggio: quest’anno lo Scudetto tocca a Milano. Noi fortunatamente ci siamo trovati al posto giusto, nel momento giusto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Jermyn st. - 1 mese fa

    La Penna Santo Subito…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fosterdato - 1 mese fa

    Ma chi è questo sedicente esperto? I truffaldini hanno simulato per tutta la partita, Ronaldo in particolare cascava morto a ogni contatto… il presunto rigore sulla bernarda è roba da ricovero… Dragowsky gli appoggia appena la mano sul petto e lui crolla a terra… l’unico episodio su cui si può discutere, è la mancata espulsione di Borja, ma nulla di particolarmante scandaloso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. - - 1 mese fa

      Non c’era nulla, hanno deciso tutto correttamente. Vergognatevi a fare i piagnini, però fatelo perchè io godoooo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni - 1 mese fa

        La Penna altre volte ci aveva penalizzato in maniera evidente , meno male che oggi aveva l’ordine di non fajorire la juve , anche la designazione di Mazzoleni al VAR , lui grande tifoso rossonero , faceva intuire che ieri sera per la juve non poteva essere tutto a sup favore , considerato che nellacoartita juve atalanta, Chiesa si era platealmente buttato , ottenendo un rigore assurdo .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lbinazz_2112471 - 1 mese fa

      Sono d’accordissimo, Borja ha rischiato il secondo giallo ma se si decontestualizza dal fatto che poteva essere il secondo giallo e che la juve era in 10 si tratta di un fallo normalissimo, su ronaldo se confrontiamo i due replay da angolature diverse si vede che anticipa la caduta e non lo tocca nessuno secondo me doveva essere ammonito per simulazione, su bernardeschi che cade per un leggero tocco come se gli avessero sparato con un bazooka non ne parlo nemmeno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CIRANO - 1 mese fa

    Scusate, mancanza mia ma chi sarebbe questo esperto, Nedved?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marco pennaviola - 1 mese fa

    Bisognerebbe intitolargli una strada a La Penna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. muschio23 - 1 mese fa

    non ci credo gli hanno dato davvero 3!
    allora Massa l’anno scorso che diede rigore sul tuffo carpiato di Mertens quanto doveva pigliare “impreparato” come quando si andava a scuola??AHAHAHAH

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bpaolo6_13576411 - 1 mese fa

      no no, 3 sta per i gol che hanno preso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Viola-in-rete - 1 mese fa

    Siamo alle solite: un arbitro prende una decisione discutibile che penalizza la Juve e si propone di imporre un periodo di stop. Perche’ nessuno ha gridato allo scandalo e pensato di mandare in C l’arbitro che ha dato un rigore ridicolo alla Juve contro l’Atalanta per un tuffo completamente inventato di Chiesa?!? Ci sarà’ un motivo se in Italia siamo tutti anti-juventini….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. - - 1 mese fa

    Giù il cappello per “L’esperto”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dallapadella - 1 mese fa

    Scriveva ieri Spagnini su La Penna: “molto considerato nell’ambiente arbitrale, visto anche il suo discreto momento ed è a mio parere l’arbitro ideale per questo tipo di gare.”

    Un po’ ondivago ecco… ma sono d’accordo che il povero La Penna verrà crocifisso in sala mensa per placare l’iracondo Nedved.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. - - 1 mese fa

    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy