Salcedo: “Rischio di saltare il Mondiale, ma dopo la morte di Astori…”

Salcedo: “Rischio di saltare il Mondiale, ma dopo la morte di Astori…”

L’ex difensore viola rivela: “La tragedia di Astori mi ha fatto cambiare il modo di vedere le cose”

di Simone Bargellini, @SimBarg

Dopo l’esperienza dello scorso anno nella Fiorentina, Carlos Salcedo è passato la scorsa estate al Francoforte ma attualmente è alle prese con un infortunio alla clavicola che ne mette a rischio la partecipazione al Mondiale con il Messico. Ai media del suo paese il difensore ha ricordato anche il capitano: “Quello che è successo ad Astori mi ha fatto vedere la vita in modo diverso e non prendere le cose troppo sul serio. L’infortunio alla fine non è niente, sarò molto felice se potrò prendere parte al Mondiale, ma se così non sarà ho ancora tanti anni di carriera davanti. Non è così per Davide, quello che gli è accaduto fa male, soprattutto pensando alla sua famiglia. Il giorno della sua morte è stato molto triste, mi ha colpito, non ci potevo credere, mi ha fatto capire quanto sia fortunato” ha detto Salcedo.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Vitor Hugo, arrivano brutte notizie: il punto della situazione

Squadra, Cholito e un pensiero per Astori: il post di Biraghi su instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy