Risultati, allenatori, acquisti e cessioni: il bilancio finale del decennio viola di Corvino

Risultati, allenatori, acquisti e cessioni: il bilancio finale del decennio viola di Corvino

La sintesi della gestione del dirigente più longevo dell’era Della Valle

di Stefano Fantoni, @stefanto91

INTRO

Con il comunicato odierno [LEGGI QUI] è ufficialmente terminata la seconda esperienza di Pantaleo Corvino come dirigente della Fiorentina. Un’avventura durata complessivamente dieci anni: la prima dal 2005 al 2012, la seconda dal 2016 al 2019. Nelle schede di seguito riepiloghiamo gli allenatori, i risultati ottenuti e il mercato svolto*.

*Le cifre sono tratte da Transfermarkt. Sia negli acquisti che nelle cessioni sono comprese operazioni a titolo definitivo, operazioni in prestito, fine prestiti, opzioni di riscatto, comproprietà, svincoli e ritiri.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-3713546 - 2 mesi fa

    chi l’ha comprato Bideone? Prade?? Non mi pare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio da Papiano - 2 mesi fa

    Un disastro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dinif_11505731 - 2 mesi fa

    Se delle 26 occasioni avute da Simeone nel campionato concluso, ne avesse _firmate_ almeno 15 (come un mediocre bomber), parleremmo di altri problemi… Su!??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 mesi fa

      Se la mia nonna avesse avuto le ruote, sarebbe stata un carretto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bobby - 2 mesi fa

    bilancio: un disastro totale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gasgas - 2 mesi fa

    Il male assoluto, negli ultimi tre anni ha dilapidato soldi in acquisti senza senso, creando una squadra di doppioni e incompleta. I soldi che ha avuto a disposizione lui avrebbero voluto averli in tanti di squadre del nostro livello. Ma naturalmente il problema era nostro se non conoscevamo maxi Oliveira… Cinque anni al comando, cinque anni di nulla, di mediocrità, due salvezze dalla b…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. STEFANO - 2 mesi fa

    Corvino paga giustamente la bruttissima stagione fatta qyest-anno dalla Fiorentina, essendo il responsabile tecnico della squadra, ma è il meno colpevole, anzi per niente colpevole. Sono convinto che con motivazioni diverse e soprattutto con soldi a disposizione per fare mercato cone li aveca nei primi anni gestione Della Valle, ha dimostrato di far bene. VOTO 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolohendri_11578369 - 2 mesi fa

      Ma ancora insisti con Corvino ? Chiami radio TV e siti internet ….ma proprio ti piace fare il bastian contrario

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 2 mesi fa

      Beh, il Barcellona ha soldi da spendere e tanta motivazione…che dici, lo ingaggeranno il tuo VOTO 7?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. alesquart_3563070 - 2 mesi fa

    Io, al di là dei numeri, guarderei i risultati sportivi.I primi anni (fino al 2010) bene. Anche se nel frattempo aveva anche orchestrato altre cessioni (Mutu alla Roma, ma Prandelli si oppose), dopo un disastro. La Fiorentina di Mihajilovic senza capo né coda). Giocatori come Silva, Castillo, Munari, Cassani, Olivera erano una cosa indecente. E gli ultimi 3 anni…..stendiamo un velo pietoso. Ha fallito. Punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13664476 - 2 mesi fa

    SFIDO CHIUNQUE A TENERE LA SQUADRA NELLA PARTE SINISTRA DELLA CLASSIFICA INVESTENDO SOLO 60 MILIONI ED AVENDO INROSA VERETOUT E MILENKOVIC SENZA MENZIONARE CHIESA E GLI ALTRI DA VENDERE.LA RICONOSCENZA NON È DI QUESTI STRANI. TEMPI .SAPRESTE SPECIFICARE I RISULTATI TECNICI E SPORTIVI DEGLI ALTRI DS COMPRESO PRADE? FORZA VIOLA SEMPRE MA COMMOISSO È AVVISATO :LA LUNA DI MIELE NON È ETERNA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Amaral - 2 mesi fa

      65 non sono quelli investiti. Sono la differenza tra investimenti e cessioni. Quindi per stare a sinistra nel periodo di Corvino la propieta’ si e’ “svenata” con 6,5 milioni all’anno. Talmente poco che loro possono dargli 10 in pagella, io 6 perche alla fine non abbiamo alzato un trofeo che sia uno, ma abbiamo avuto comunque periodi in cui ci siamo illusi di poter vincere qualcosa. Se poi uno tenesse a mente solo le interviste in ostrogoto di nonno conno allora il voto sarebbe 3.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Amaral - 2 mesi fa

    Differenza tra cessioni e acquisti a favore di acquisti per 65 milioni. In dieci anni 6,5 milioni di “perdita all’anno” ….bazzecole per chi vuole fare calcio a determinati livelli. Voto a Corvino 6

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 mesi fa

      Cioè ogni anno di gestione, in media avrebbe rimesso 6,5 milioni? E gli dai anche la sufficienza? Poerannoi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Amaral - 2 mesi fa

        6,5 milioni di rimessa all’anno non sono nulla per gente che vuole fare calcio ad alti livelli….certo per i ddv forse no. Il voto non lo do alla gestione dei soldi ma hai risultati da (sola) sufficienza che ha portato questo tipo di gestione in 10anni….

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy