PAGELLE VN: Badelj brilla, Chiesa ci prova. Gil e Cholito non pungono

PAGELLE VN: Badelj brilla, Chiesa ci prova. Gil e Cholito non pungono

Una Fiorentina discreta porta via un punticino da Bergamo. Le nostre pagelle

di Simone Bargellini, @SimBarg

SPORTIELLO 6: Confermato dopo le tante critiche, per una gara da ex. Attento sul rimpallo insidioso in avvio, può far poco sul gol di Petagna, che arriva in mischia. Nella ripresa smanaccia bene su una palombella dello stesso Petagna.

MILENKOVIC 5,5: Sciupa con l’ingenuità finale un’altra ottima prestazione. Bravo a contenere Gomez, nonostante la differenza di stazza. Sempre sul pezzo, gioca con personalità ma poi si fa espellere 2′ dopo il primo giallo (seppur eccessivo).

PEZZELLA 6,5: Piano piano si sta ritrovando dopo una fase di appannamento. Gara senza sbavature. Splendido intervento in acrobazia nel finale.

ASTORI 6,5: Rischia quando si fa saltare con troppa facilità da Cristante in area, ma per il resto è molto attento. Al 40′ va vicino al gol su calcio d’angolo. In avvio di ripresa sventa un pericolo… con un colpo di tacco.

BIRAGHI 5: Si accascia goffamente mentre Petagna, senza saltare, gira in porta il pareggio. Soffre anche nei duelli in fascia. Nella ripresa ci prova dalla distanza, fuori non di molto.

BENASSI 6: Meglio nel primo tempo. Bel filtrante per Simeone. Ammonito per simulazione, episodio molto dubbio. Poi non è reattivo nella deviazione in porta su un pallone vagante nell’area piccola.

Dal 69′ DABO 6: Esordio in viola, subito prezioso in ripiegamento difensivo. Nel finale fa il terzino d’emergenza. Da rivedere.

BADELJ 7: Parte benissimo e manda in porta Simeone con una verticalizzazione improvvisa. Poi si prende la scena con il gol del vantaggio, dopo aver iniziato l’azione. Padrone del centrocampo, gioca di spada e di fioretto, forse la miglior partita dell’anno. Nel finale ruba palla e offre un gran pallone a Falcinelli. Peccato per l’ammonizione, salta il Chievo.

VERETOUT 6: Più sostanza che qualità. Si fa sentire, ma si inserisce poco.

GIL DIAS 5: Pericoloso al 27′ col sinistro a giro, largo di poco. Poi però si vede pochissimo.

Dall’82’ THEREAU sv

SIMEONE 5: Subito una grande chance sul lancio di Badelj, si libera benissimo di Caldara ma poi calcia malamente. Bravo al 27′ a lavorare un buon pallone e offrire il pallone buono a Gil Dias. Il gol continua a non arrivare.

Dal 60′ FALCINELLI 5,5: Subito un suggerimento in area, tenta un’improbabile deviazione di tacco mancando il pallone. Nel finale ha un’altra chance, ma calcia alto.

CHIESA 6,5: Crea costanti pericoli con le sue accelerazioni, anche se difetta un po’ in precisione. Partecipa all’azione del gol con il (mezzo) assist per Badelj.

 

PIOLI 6: Insiste sulla stessa squadra, come aveva dichiarato ieri. La Fiorentina inizia molto bene, poi subisce il ritorno dell’Atalanta. Alla fine il pareggio è giusto, ma non serve a niente per la classifica. Avrebbe potuto sostituire prima uno spento Gil Dias.

49 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 1 anno fa

    … SE IL PARMIGIANINO METTE MILENKOVIC A MARCARE IL PAPU E NON PERDE VUOL DIRE CHE E’INCOSCIENTE MA FORTUNATO… POI BLATERA SENZA RICORDARE CHE IN CAMPO C’ERA META’ ATALANTA E PURE STANCA … IL PLURIESONERATO E’ UN COMICO…INVOLONTARIO…DEL TUTTO DEGNO DI FA COPIA COL PANZONE DEL TAVOLIERE.. “STANLIO E OLIO”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giac - 1 anno fa

    ma come si fa a dare 6 a benassi non l’ha mai vista, non sa stoppare un pallone scarsissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio da Papiano - 1 anno fa

    Non sono d’accordo su Pioli. Il materiale è scadente e carente. Domenica manca Badelj (che secondo me non è un fenomeno ma un buon giocatore) chi gioca in quel ruolo ? Nessuno. Se esce Simeone chi entra ? Falcinelli buono per la serie B. Al posto di un vecchietto come Thereau chi gioca ? Gil Dias forse in questo caso viste le scadenti prestazioni avrei provato Lo Faso tanto peggio di così non potrà fare. Se non gioca significa che non è adatto in quel ruolo. Criticare il tecnico solo per questo motivo mi sembra esagerato. Infine speriamo che Hugo non faccia rimpiangere Milenkovic. Lo ripeto da anni : via i Della Valle da Firenze !!!! Purtroppo ci sono ancora tanti tifosi che li difendono e troppi abbonati. Prevedo un bel risultato del Chievo. Facile essere veggenti con questa squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 anno fa

      Vedi: in generale sono d’accordo con te ma questa volta no.Nella squadra 1977/78
      (che,pure,l’anno prima era arrivata 3^ in serie A)nessuno la buttava dentro.Fu così che,mi pare Mazzoni o Chiappella,non ricordo bene,pescarono in Primavera trovando Sella che poi diventò il cannoniere della squadra con 7 reti.Certo ci vuole coraggio per fare una mossa simile e Pioli,oltre ad essere molto scarso,il
      coraggio un sa nemmeno dove sta di casa.Fa sempre i soliti cambi;giocano sempre i soliti( nonno Thereau;”il ragazzo che giocava guardando le stelle e spesso ci spediva il pallone”Gil Dias;Biraghiecc….)e mai si prova una soluzione diversa di modulo per la quale il centravanti non si trovi solo in mezzo a 3 difensori(certo,se poi il centravanti ci mette anche del suo….).Provare LoFaso;Zecknini;Gori;Sottil,che secondo me tanto peggio di quelli che giocano sempre non farebbero,è un’idea talmente aliena per Pioli che nemmeno osa immaginare di proporla qualche volta.E’ proprio un mediocre
      degno della proprietà e dirigenza di questa società!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 1 anno fa

    Il vero guaio è Corvino, una ripartenza deve assolutamente iniziare dalla sua cacciata e messa al bando a vita dal comune di Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. G.A unico10 - 1 anno fa

    Comunque anche oggi BABACAR ha fatto goal. Infine mi chiedo se Pioli è presente agli allenamenti perché a ostinarsi a mettere gil dias, benassi (che alla fine oggi ha fatto la 2 partita decente da quando è arrivato) e Simeone (giocatore che ha fatto bene mezza stagione a genova e pagato 18mln) qualche dubbio me lo fa sorgere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maxpar - 1 anno fa

    Come al solito. Come non capire che il vero problema è sempre Pioli. Giocatori non fuoriclasse, ma come si fa a fare sempre gli stessi errori. Difesa a 4 invece che a tre. Una sola punta da sola in mezzo alle difese avversarie che deve correre su tutte le palle e non può essere lucida in fase realizzativa. Esterni di attacco larghi sulla linea laterale che non fanno densità in area. Centrocampo lento con un Benassi sempre più inguardabile e inutile. Fiore all’occhiello del mago della panchina la difesa a zona sui calci piazzati con sull’uomo sempre il giocatore sbagliato, vedi oggi biraghi, che si fa sempre superare. Quando ci tirano un calcio d’angolo o una punizione a due sembra sempre ci tirino un rigore, abbiamo il 50% di probabilità di prendere gol. Sicuramente Pioli è scarso, ricordiamo che ci ha messo fino a dicembre a capire che il 4231 non andava bene, ma probabilmente l’input a giocare in questo modo scandaloso viene da più in alto, Corvino?, perché non è possibile che una persona che fa di professione l’allenatore di calcio e prende soldi per questo non veda cose così elementari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ivo - 1 anno fa

      Ci sta anche che tu abbia ragione, ma i giocatori sono quelli, come li giri il risultato non credo cambierebbe più di tanto. Non ci s’ha un attaccante che la butta dentro, avoglia a mettere 2 o 3 punte, nessuna vede la porta. Non c’è un giocatore che abbia un po’ di fantasia, che riesca a mettere una palla filtrante in area, che riesca un minimo a uscire dal solito schema palla buttata in area. Ci sarebbe Saponara, che forse a 30 anni ritroverà la condizione fisica. Poi sicuramente con qualche accorgimento tattico si potrebbe fare meglio, ma con questi giocatori lontano non si può certo andare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. donkey - 1 anno fa

      Come si fa ad essere quelli che tirano più in porta in serie A e dire che la colpa nel non buttarla dentro è dell’allenatore? Spiegamelo, non capisco di calcio io..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Up The Violets - 1 anno fa

      “Giocatori non fuoriclasse” mi sembra un ottimo eufemismo, bravo.

      Evidentemente se Falcinelli su due occasioni mi produce un colpo di tacco ciccato e un tiro alle stelle davanti alla porta la colpa è del ruolo, non ci sono dubbi. Idem dicasi per lo svenimento di Biraghi su Petagna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. danugo_223 - 1 anno fa

    Sportiello mette spesso male la difesa sui calci piazzati e si butta sempre con quel po’ di ritardo cosi che non la prende mai( voto 5.5).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gabry70 - 1 anno fa

    Non c’è niente da fare a molti di questi calciatori in questa squadra mancano i fondamentali,dopo averli visti con i miei occhi nei mesi passati in 3 occasioni in allenamento fare il torello palleggiare e calciare in porta ebbi a dire che se arrivavamo a metà classifica cioè Decimi era già un successo Ricordo in particolare di aver visto in quegli allenamenti calciare in porta Simeone e vi giuro ebbi pena per lui ma sopratutto ebbi pena per noi perché sapevo che quello sarebbe stato il nostro bomber titolare!!!a distanza di mesi ormai a due terzi di campionato che dire!!le basi per il Futuro sono state gettate!! Bisogna vedere quale Futuro!a cosa si ambisce il prossimo Anno!! Per arrivare dal decimo in giù va bene anche questi se vogliamo ambire all’ Europa League ci vogliono 5/6 titolari di un certo spessore.La partita di oggi potevamo anche vincerla se avessimo un Bomber che trova la porta,se avessimo un Portiere che ogni tanto fa una parata salvapartita,se avessimo un ala che salta l’uomo,se avessimo un terzino che si possa chiamare terzino,se avessimo una mezzala destra che non razzoli per il campo,ecco già con questi accorgimenti qualche partita in più puoi vincerla.Pioli che dire!!il materiale umano a sua disposizione è veramente basso e quindi credo che stia facendo il massimo che si può fare con questi calciatori.Poi quello che dice conta poco perché lo dice per non peggiorare ulteriormente la situazione per non peggiorare l’autostima di questi calciatori alcuni dei quali veramente scarsi.Io sò solo che per migliorare questa squadra bisogna frugarsi e anche molto oltre a centrare gli acquisti giusti!Della Valle!!Corvino!! ho sentito parlare di rilancio!!!OK!!vi aspettiamo al Varco!!Forza Viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. alesquart_942 - 1 anno fa

    Io non capisco come sul corner sia finito Biraghi a marcare Petagna che fisicamente lo sbriciola. Inoltre, visto che Pioli ieri nella conferenza pre partita ha detto che Gil Dias deve essere più cattivo agonisticamente e quindi si suppone che prima lo abbia detto al diretto interessato, vorrei capire se sto ragazzo, da 7 mesi in Italia abbia imparato qualche parola della nostra lingua, perché è evidente che non abbia capito una mazza e non sappia minimamente cosa fare. E che si mettesse pure le lenti a contatto perché non vede neanche le linee laterali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 1 anno fa

      Non dare retta alla redazione. Si difendeva a zona e su petagna erano biraghi e milenkovic. Solo che biraghi va infamato e milenkovic esaltato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gaetano - 1 anno fa

    Buona Fiorentina. Mile sta imparando a soffrire in un ruolo non suo e con avversari sguscianti, può essere il nuovo Savic in un 3-5-2. Badelj ottimo regista, spero si provi a ricomprarlo, in fin dei conti la Viola parte avvantaggiata. Ci manca l’ultimo passaggio, è da decidersi su Saponara facendolo giocare al posto di Benassi, con quest’ultimo buona alternativa per i tre di centrocampo. Simeone si sta perdendo non per colpa sua, andrebbe aiutato di più. Con 32 punti ci siamo già salvati, è ora di provare Sottil a fare tutta la fascia al posto di Biraghi, Gori prima punta con Simeone e Chiesa che partono larghi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13758715 - 1 anno fa

    ORMAI COME SEMPRE AVVIENE QUANDO SI PIGLIA LE FITTONATE A PRESCINDERE È SEMPRE UNA PRESTAZIONE NEGATIVA SPORTIELLO NON HA FATTO NIENTE DI MALE OGGI È INCOLPEVOLE SUL GOAL VOTO 6 IL PEGGIO È GIL DIAS VOTO 5 IO VOGLIO DIRE UNA COSA CON LA SIMPATIA NON SI AIUTA NESSUNO MA NEANCHE CON L’ ANTIPATIA BASTA VEDERE I VOTI CHE DATE A CHIESA CHE ULTIMAMENTE NON E CHE FA PRESTAZIONI DA FUORI CLASSE PERÒ RIMANE IMPRESCINDIBILE PER IL PRESENTE E PER IL FUTURO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Claudio50 - 1 anno fa

    Ma… io vedo sempre la solita partita. Si gioca anche abbastanza bene, ma l’attacco non punge, un golletto e poi l’errore della difesa, non riesco a vedere come l’attacco potra pungere, almeno che improvvisamente attaccanti e centrocampisti non si mettano a fare i fenomeni. FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13749675 - 1 anno fa

    un ottimo punto in chiave salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. rudy - 1 anno fa

    I primi due acquisti per la px. stagione devono essere Badelj e Chiesa, altrimenti…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mauviola - 1 anno fa

    Commento impeccabile!
    Un annotazione, ma arbitri meno incapaci a noi toccano mai!
    All’andata Pairetto, al ritorno Maresca….da vomitare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Valdemaro - 1 anno fa

    Dai ragazzi un bel punticino per la lotta al decimo posto.
    Ora ci aspetta una settimana di rilanci, avvicinamenti e di arcobaleni viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. BlandoTifoso - 1 anno fa

    Davvero vogliono riscattare questo portiere? ha fatto sfilare certe palle davanti alla porta senza uscire.. non si può vedere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. lello_orlando - 1 anno fa

    Bando alle ciance! Prestazione discreta??? Ordunque il Dottor Bamba ha ragione: Firenze pecca d’ambizione, nonostante sia nido di eruditissima storia e cultura.
    Nella Torino che conta acclamiamo che “vincere è l’unica cosa che conta”. Il ciò presuppone che il “non vincere” sia sinonimo di disonore sportivo e antropologico. Ahimé! Ho reagito all’onta causata dal pareggio di Coppa Campioni di martedì mediante uno stoico digiuno. Grazie al cielo oggi abbiamo per l’ennesima volta battuto i cugini granata, cosicché possa por fine a codesta astinenza da cibo fiondandomi col Ferrari verso il mio ristorante preferito per un copioso piatto di agnolotti!
    Notte amici Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. iG - 1 anno fa

    Oggi parlero’ di un onesto e bravo allenatore italiano. Una brava persona. Questo allenatore, un ex difensore di Serie A, conosce solo un paio di moduli tattici del gioco del calcio. Non dico dovrebbe aver fatto la scuola di Coverciano questo no forse data l’ eta’ non l’ha fatta ma potrei sbagliarmi, certo che se l’ha fatta e’ stato promosso per caso. Questo fantastico allenatore proprio non riesce a schierare la difesa a 3 soprattutto in presenza di calciatori bravi nel dribbling versatili e brevilinei nel campo avversario. Il povero Milenkovic, un grande centrale e un predestinato viene schierato a destra in una difesa a 4 a contrastare il driblomane brevilineo Gomez, il giocatore piu’ forte dell’ Atalanta. E’ chiaro che un centrale come il ragazzo serbo, alto 1.95, possa andare in tilt contro uno di i,60 veloce e fenomenale nel dribbling. Con una difesa a 3 ci poteva stare uno veloce quanto Gomez a contrastarlo magari lo stesso Chiesa invece no il ns allenatore ci schiera contro il palo di 1.95. Ora se proprio dovevi schierare la difesa a 4 allora almeno blindala e falla fortissima e capace di diventare insormontabile di testa, con 4 granatieri come gli aveva suggerito iG in settimana e cioe’ a DX Milenkovic, Pezzella + Astori e a sx V. Hugo. Con questi 4 Petagna di testa non la prendeva
    Tra l’ altro compie un capolavoro tattico quando, a 10 min dalla fine, sapendo che hai Milenkovic ammonito contro un Gomez che lo salta spesso cosa fa il ns eroe Parmense? Spreca l’ ultima sostituzione che ha, l’ unica carta da giocare alla fine in caso di restare in 10, per mettere Nonno Thereou al posto di un Gil Dias che, se lo devi levare, lo devi levare gia’ al 50″ ( o se non lo mettevi meglio ). Poi altro capolavoro tattico, dopo aver schierato la difesa come sempre da maiali e’ stato quello di togliere l’ unico giocatore che lottava e si dava da fare la davanti, Simeone con il leginino scarso Falcinelli. Eppure a quello seduto accanto a me in poltrona avevo preannunciato il cambio Gil Dias Thereou come mossa sbagliata del fenomeno di parma e alla fine ci ho pure azzeccato, peccato che questa mossa oltre che sbagliata proprio alla fine se le giocata, sbagliando 2 volte.

    Un allenatore che schiera giocatori ridicoli inutili e per giunta, nel caso di Gil Dias, nemmeno di tua proprieta’ e’ molto SCARSO. Lo scorso anno ce l’avevo con Coniglio Tello ma Coniglio Tello comparato a sto Gil Dias e’ Gerson. Non ho poi capito che ci fa in campo Benassi ( gia’ non avevo capito come si poteva dare 8-9 milioni al Toro per uno come Benassi a dire la verita’). E la nazione lo candida pure alla Nazionale, cose da matti.
    Ma Lo Faso al posto di Gil Dias sarebbe troppo scandaloso? Nooo direbbe Pioli, Lo Faso e’ troppo giovane non e’ pronto na 20 anni!!! Ma dice iG perche’ Lo Faso quanti anni ha? Peggio di G.D ? Non ci credo? PIOLI allenatore fenomeno??? se ci sei rispondi, perche’ gioca sempre Gil Dias e non Lo Faso? MENDEZ CORVINO DOCET? Siamo sicuri che Pioli habbia mano libera in soccieta’? Mah certo cercavano un allenatore che costasse POCO e che fosse AZENDIALISTA, BINGO!

    SPORTIELLO 5.5 Non so se il Goal da una responsabilita’ a Sportello ( un po di dubbi ce li ho ) ma il portiere aveva 2 possibilita’, uscire e rinviare di Pugno oppure esser piu’ reattivo sulla sua DX. Ne l’ una e me l’ altra . Quindi ribadisco il concetto detto in settimana, se lo scarso PIOLI fa giocare un mediocre Sportiello ( che non e’ tuo ) e non schiera un giovane rampante DRAGO ( che e’ tuo ) allora qualcosa non torna, o e’ troppo scarso l’ allenatore e il dubbio ce l’ ho oppure ci sono i soliti giochi grigi per non dire sporchi della societa’.

    MILENKOVIC 5 ma per lui vale quanto ho scritto nella prefazione, mandato al macello dal mediocre professore

    PEZZELLA 6,5 Bravo Oggi

    ASTORI 6,5 Bravo Oggi

    BIRAGHI 5 stesso discorso, PIOLIII?!!! Ha centrali di gran valore e terzini scarsi come Laurini e Biraghi e allora? Perche’ ancora a 2/3 del campionato non hai ancora capito che in questo caso e’ meglio cercare un modulo che privilegia i centrali e non gli scarsi terzini?

    BENASSI 5 di lui ho parlato sopra

    Dal 69′ DABO 6 non mi par male ma quando uno che come lui e’ per costituzione lento a 7 min dalla fine lo vedo messo a contrastare GOMEZ mi si rigela ancora il sangue!Un grande allenatore, uno che ci capisce di calcio, iG per esempio a 7 min dalla fine dove devi tenere un pareggio in 10 contro 11 chi metti contro Gomez negli ultimi minuti se non il veloce Chiesa? ABC del calcio

    BADELJ 7 L’ unico pensante a centrocampo, quando non c’e’ stato lui abbiamo sempre perso e mi preparo quindi al Chievo

    VERETOUT 6

    GIL DIAS 2 mr. Mattonella, non si sporca nemmeno la maglia, non avrei mai pensato di vedere titolare uno piu scarso di coniglio TELLO

    Dall’82’ NONNO THEREAU sostituzione da pazzi, uno che non cammina nemmeno se non con la stampella lo metti in una fase finale del match. In tribuna lo vorrei vedere non e’ piu’ un giocatored i calcio mi dispiace, sara’ l’ eta’ …e’ l’ eta’

    SIMEONE 6- Sentite, a tutti i detrattori di questo ragazzo, gli do 6- ma e’ l’ unico che lotta e si da da fare. un giocatore che ha la colpa di giocare in una squadra con un modulo assurdo che non lo aiuta e compagni di squadra che non lo nobilitano. E’ ancora giovane un po grezzo ma uno cosi’ se va in una grande squadra. con un grande allenatore e un grande compagno di merenda, son sicuro che fa 20 goals.

    Dal 60′ FALCINELLI 5,5 che volete che vi dica e’ Falcinelli non posso parlare male di questo ragazzo preso da una dimensione troppo bassa per poter eccellere

    CHIESA 6,5 impari a protestare meno

    PIOLI s.v

    Braccini&Braccialetti 2 ( 2 come i soliti 2 assenti )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 1 anno fa

      Grande IG. Ma Pioli ha fatto non solo il corso di Coverciano, ma ha pure fatto un lavoro che è piaciuto a quelli che l’hanno valutato. Sicchè, per i tecnici di Coverciano, tanto scarso non era.
      Per il resto, Pioli cosa vuoi che faccia? Fa la frittata con le uova che ha (cit. Sousa), certamente non appare uno che fa il broncio se non gli comprano quelli che chiede. Ma avrà chiesto qualcuno? Io ne dubito fortemente. D’altra parte, una società che lascia il potere assoluto a Pantaleo Corvino cosa vuoi che faccia? Si condanna da sola alla mediocrità totale, irreversibile. Saluti e sempre Forza Viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fragnsi_231 - 1 anno fa

      Come sempre analisi impeccabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. damci - 1 anno fa

    Sportiello doveva uscire in più occasioni e non lha fatto; per me è da 5 scarso.Benassi Veretout ed Astori meritano mezzo punto in più.Milenkovic forse un punto in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. fragnsi_804 - 1 anno fa

    Buon pareggio a Bergamo contro la sempre temibile Atalanta, una delle migliori partite di Badelj da tanto tempo a questa parte. Domenica prossima si sentirà la sua mancanza, il problema cronico che i nostri attaccanti non finalizzano è sempre più evidente e aumenta sempre più il dubbio se vale i soldi spesi per averlo in Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fragnsi_824 - 1 anno fa

      L’ultima parte è riferita a Simeone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. ViolaLuke - 1 anno fa

    Buona Fiorentina nel primo tempo.
    Così così nel secondo.
    Ci manca il centravanti.
    Come si faccia a spendere 15 milioni per Simeone è inspiegabile.
    Dentro Saponara e Eysseric: vanno provati, anche solo per decidere che non sono buoni.
    Simeone venderlo subito.
    E provare Sottil e Lo Faso al posto di Gil Dias.
    Se non facciamo un po’ di esperimenti ora, ma quando li facciamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. daniele - 1 anno fa

      come esperimenti?…dobbiamo blindare l’11mo posto, eccheca@@…!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. andrea333 - 1 anno fa

    Oggi la Fiorentina mi è piaciuta e mi è piaciuto anche Milenkovic ..Il primo fallo di Milenkovic non mi sembrava da ammonizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Up The Violets - 1 anno fa

    Non c’è molto da aggiungere rispetto al solito: a questa squadra e a quest’allenatore non puoi dire molto perché, nonostante i loro evidentissimi limiti e la loro evidentissima mediocrità, contro le squadre più forti come anche l’Atalanta di stasera la prestazione più che dignitosa la mettono sempre in campo.

    Molto, molto di più c’è da dire a coloro i quali hanno costruito questa squadra, che davanti non segna nemmeno con le mani e dietro il Biraghi di turno che ti fa la ca***ta fatale non se lo fa mai mancare, ergo vincerne anche solo una diventa quasi impossibile ed il massimo è il pareggino come quello di stasera.

    Il problema non sono le partite come quella di stasera, sono le partite come quella di domenica prossima, in casa e contro le non moltissime squadre più scarse di te, che dovresti aver vinto tutte ed invece non ne hai vinta quasi nessuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Coccodrilli Viola - 1 anno fa

    Sportiello 5.5
    Milenkovic 5.5 (non scherziamo, ha fatto miracoli ma come terzino è improponibile)
    Pezzella 7
    Astori 6
    Biraghi 5
    Badelj 6.5
    Veretout 6,5
    Benassi 5,5
    Gil Diaz 1.5 (sono generoso per dargli fiducia)
    Simeone 4.5 (a cosa serve avere un centravanti che negli ultimi 20 metri non ne fa una giusta?)
    Chiesa 6.5
    Falcinelli 5
    Dabo 6
    Thereau s.v.
    Pioli 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. AntonioViola - 1 anno fa

    il 5 al Gil Dias di oggi è regalatissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. pino.guastell_650 - 1 anno fa

    Concordo in pieno con le pagelle. Se attaccanti come Simeone e Gil Dias avessero sostanza e le palle la Fiorentina sarebbe uscita vittoriosa con l’Atalanta. I due nostri attaccanti sono stati una frana perchè hanno sbagliato tantissimo. Peccato che Pioli non azzecchi mai la formazione, altri sarebbe stata una bellissima domenica per la Fiorentina. Ciò detto adesso pensiamo al nostro prossimo avversario e speriamo di incamerare i tre punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. DeepPurple - 1 anno fa

    Se oggi Milenkovic l’ha fatta vedere poco a Gomez che è il prototipo del giocatore che può dargli più fastidio mi sembra un prospetto veramente molto forte e oggi da 6,5. Tra parentesi per me non solo non c’era la prima ammonizione ma non era nemmeno fallo palla piena, ma Gomez qualche minuto prima aveva ripetutamente parlato con l’arbitro…e i risultati delle proteste sono visibili, in Italia vedi anche partita con la Juve chi non protesta ha sempre torto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gasgas - 1 anno fa

    -13 alla fine di questo strazio. Il risultato è buono, un pareggino contro una squadra vera, fatta con criterio. Se poi ci mettiamo che nella nostra mediocrità giocavamo anche in 10 grazie al duo Gil Dias Pioli… Tutto in linea con le previsioni, non mi sarei aspettato altro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. rudy - 1 anno fa

    Biraghi, Dias e Simeone i nostri punti deboli, oggi e sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Julinho - 1 anno fa

    Sportiello 5
    Milenkovic 6 (per il cartellino rosso) altrimenti 7
    Pezzella 7
    Astori 6,5
    Briaghi 6
    Badelj 7
    Veretout 6,5
    Benassi 5,5
    Gil Diaz 4,5
    Simeone 5,5
    Chiesa 6
    Falcinelli 6
    Obodo 6
    Thereau s.v.
    Pioli 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. chenco - 1 anno fa

    Gil Dias 3. Irritante. Perchè non l’ha levato prima, forse perchè ha garantito qualche ripiegamento difensivo? Ma in avanti era palla persa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. bitterbirds - 1 anno fa

    risultato d’importanza capitale per blindare l’agognato 13° posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio1926 - 1 anno fa

      E a te che t’importa? Tanto sei gobbo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 1 anno fa

        vispissimo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Violentina - 1 anno fa

    corvino 0, l’undicesima piaga biblica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Sblinda - 1 anno fa

    Milenkovic uno dei migliori in campo. Simeone meglio di Falcinelli, uscito lui abbiamo smesso di giocare.
    L’Atalanta ha un centravanti simile al cholito, che segna poco e corre tanto, la differenza la fanno i giocatori intorno e la fase di attacco pessima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. adrian sbrodi - 1 anno fa

    vediamo a fine campionato quanti goal avra` segnato babacar e quanti la coppia simeone-falcinelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 1 anno fa

      Cominciamo a rimpiangere Babacar?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. adrian sbrodi - 1 anno fa

        Io non comincio certo ora, spero di essere smentito ma fra simeone e il baba ho sempre ritenuto migliore il secondo.
        Credo che quello che gli sia mancato a firenze sia stata la mancanza di fiducia di un allenatore che lo considerasse il centravanti titolare, non consentendogli di trovare continuita` e compiere quel salto di qualita` definitivo.
        Quindi sono cirioso di vedere cosa combina adesso che questa fiducia l’ha trovata, a fine campionato ne riparleremo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy