Mal comune mezzo gaudio: l’ingiustizia di coppa Italia si ribalta al ritorno

Mal comune mezzo gaudio: l’ingiustizia di coppa Italia si ribalta al ritorno

Atalanta e Fiorentina arriveranno in condizioni fisiche diverse alla semifinale di coppa Italia. Un po’ di attenzione in più (anche all’andata) non sarebbe guastata…

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Par condicio? Contentino? Forse è meglio chiamarlo vantaggio. Piccolo, ma pur sempre un vantaggio. Ci riferiamo al programma di Coppa Italia e campionato. Il D-Day è fissato per il 25 aprile, giorno della semifinale di ritorno di Tim Cup a Bergamo tra Atalanta e Fiorentina. La Lega ha, inoltre, ufficializzato alcune variazioni al calendario di Serie A: la formazione nerazzurra giocherà lunedì 22 aprile alle 18:00 in casa del Napoli (domenica 21 è Pasqua), mentre i ragazzi di Pioli saranno impegnati due giorni prima, stesso orario, all’Allianz Stadium contro la Juventus. La Fiorentina avrà quindi 48 ore di riposo in più, non certo un dettaglio quando si entra nel rush finale di stagione.

Situazione rovesciata rispetto allo scenario che precedette la semifinale d’andata, con la Dea giocò sabato 23 febbraio alle 15:00 in casa del Torino e i gigliati domenica 24 alle 20:30 contro l’Inter, al Franchi. Vantaggi e svantaggi (e polemiche?) si ribaltano rispetto a quanto successo un mese fa. Lega Serie A, sia per la gara di Firenze che per quella di Bergamo, avrebbe potuto e dovuto gestire meglio l’organizzazione di una manifestazione importante come la Coppa Italia. Vedremo se le diverse ore di riposo faranno o no la differenza all’Atleti Azzurri d’Italia. Sicuramente un po’ di attenzione in più non sarebbe guastata.

Violanews consiglia

Pioli, l’Atalanta e una polemica più che giusta: cara Lega Serie A, non ci siamo

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Chianti - 3 mesi fa

    E’ disorganizzazione e menefreghismo. Nel senso che se la semifinale fosse stata Juve – Inter di sicuro non sarebbe successo e le squadre avrebbero giocato allo stesso orario sia all’andata che al ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy