Il pesista Fabbri: “Io abbonato da sempre, nel cuore ho Toni. E Vlahovic deve giocare…”

Il pesista Fabbri: “Io abbonato da sempre, nel cuore ho Toni. E Vlahovic deve giocare…”

L’atleta classe ’97, tifoso viola nonché uno dei più promettenti pesisti su scala globale, è intervenuto durante il Pentasport di oggi

di Redazione VN

Il pesista fiorentino Leonardo Fabbri, primo in Italia e secondo al mondo con un personale di 21 metri e 99 centimetri, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno, dedicando alcune battute anche alla sua squadra del cuore: la Fiorentina. “Con Bonaventura s’è fatto un bell’acquisto, è uno che fa diversi gol a centrocampo. L’attaccante? Ce ne sono già cinque come ha detto Pradè, se non va via nessuno non importa farne entrare. Vlahovic per me deve giocare, se rimane a Firenze e viene servito bene può fare ottime cose. Io sono sempre stato abbonato, tranne l’anno scorso che ho perso un paio di gare perché ero in aereo seguo sempre la Fiorentina. Il giocatore che mi è rimasto più dentro? Batistuta non sono riuscito a vederlo, direi Toni che segnò nella prima partita che andrai a vedere allo stadio”.

Le verità di Pradè, il d.s. fa pretattica ma il mercato resta vivo. Il punto sulla conferenza stampa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy