Biblioviola: “L’Ordine del Marzocco. Storia dei primi tifosi della Fiorentina”

Nel libro di Filippo Luti la storia dei tifosi viola negli anni trenta, i primi in Italia a creare il tifo organizzato

di Paolo Mugnai

Un libro da non perdere per ogni tifoso viola che non si ferma al presente ma vuole saperne di più sul passato, poco conosciuto, della Fiorentina. Appena uscito “L’Ordine del Marzocco. Storia dei primi tifosi della Fiorentina” per la Geo Edizioni; si tratta di un viaggio appassionante nella tifoseria viola negli anni dal 1926 al 1935 ad opera di Filippo Luti (con la collaborazione di Duccio Baldassini). I primi campionati della Fiorentina fanno da sfondo a innumerevoli episodi inediti che fanno luce sulle origini della tifoseria viola. Tra canzoni, bandiere e megafoni, migliaia di supporter affrontano le trasferte sui chiassosi treni speciali dell’Ordine del Marzocco. Di questo primo storico “viola club”, rimasto sinora avvolto nel mistero, viene scritto ogni dettaglio: il giorno e il luogo della fondazione, i nomi dei principali esponenti, l’organizzazione delle trasferte, la struttura articolata in sezioni, le iniziative per festeggiare la squadra. Il volume è arricchito da numerose fotografie: l’inedita bandiera dell’Ordine del Marzocco, gli striscioni, le partite, le feste dei tifosi e perfino l’immagine di questi ultimi arrampicati sugli alberi per vedere a sbafo la Fiorentina. Dell’autore Filippo Luti l’anno scorso era uscito il volume “Volevo fare il calciatore. I primi passi di Giancarlo Antognoni”. Per informazioni sul volume “L’Ordine del Marzocco” rivolgersi alla Geo Edizioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy