Beloko in odore di esordio col Sassuolo: Montella vuole testarlo

Beloko in odore di esordio col Sassuolo: Montella vuole testarlo

Alla terza convocazione consecutiva, Beloko sarà fatto debuttare stasera o in una delle prossime partite

di Simone Bargellini, @SimBarg

La terza volta potrebbe essere quella buona. Nicky Beloko è in rampa di lancio e ci sono buone possibilità che già stasera possa esordire nel finale di Fiorentina-Sassuolo. Montella è rimasto colpito da questo centrocampista classe 2000, che ha deciso di aggregare stabilmente alla prima squadra. Con la Juventus allo Stadium c’è stato un assaggio del calcio di Serie A, la chiamata con l’Atalanta per la “gara dell’anno” è stata la conferma che il tecnico punta forte sullo svizzero di origini camerunensi, non a caso convocato anche per il match di stasera. Che, purtroppo, vale poco e niente. E allora la sensazione è che possa esserci spazio nel finale per Beloko, specialmente se il risultato dovesse mettersi bene per la Fiorentina. Un primo test per capire se il ragazzo è pronto a rimanere nella rosa viola nella prossima stagione, o se possa essere più utile una stagione in prestito. BELOKO PUNTA IN ALTO: “VOGLIO GIOCARE LA CHAMPIONS… E VINCERLA”

vnconsiglia1-e1510555251366

Probabile formazione, dubbi sia sugli uomini che sul modulo: le scelte dei quotidiani

Viola in prestito: Sottil in gol e Gori titolare, Castrovilli vince la sfida con Ranieri

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ammazzalavecchiacolgas - 4 mesi fa

    Chi crede che Beloko al posto di un Gerson/Edimilson/Benassi ci farebbe perdere la partita? Per me può partire titolare, le doti ci sono. D’altra parte perché Vlahovic sì e Beloko no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 4 mesi fa

      Peggio di così.. almeno sarebbe un segnale da parte dell’allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy