Albertini a VN: “Le difficoltà di Suarez? In Italia si corre. Stimo Sousa”

Albertini a VN: “Le difficoltà di Suarez? In Italia si corre. Stimo Sousa”

Albertini analizza le difficoltà di Suarez e il momento della Fiorentina

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

“Il problema di Mario Suarez? In Italia si corre… “. Quando in carriera vinci 15 trofei a livello di club tra titoli italiani, spagnoli e internazionali (Champions compresa), certe considerazioni pesano un po’ di più. E’ il caso di Demetrio Albertini, campione d’Italia, di Spagna, d’Europa e del mondo. Dall’alto della sua esperienza, l’ex centrocampista di Milan e Barcellona spiega il perché delle difficoltà riscontrate in questo inizio di stagione da Mario Suarez, uno dei protagonisti più attesi in viola quest’estate: “In Spagna non sono abituati a giocare contro le squadre chiuse che troviamo in Italia – afferma Albertini -. Inoltre qua corriamo molto di più. Detto questo, bisognerebbe anche entrare nello stato d’animo del giocatore per poter valutare la sua situazione attuale”.

 

Anche per Albertini la Fiorentina prima in classifica è una sorpresa, grazie soprattutto ad un Paulo Sousa “che è riuscito a trasmettere velocemente la gioia del collettivo”. “Conosco molto bene il tecnico viola, uno che ha sempre cercato l’ignoto dal certo. E’ un allenatore del mondo, lo apprezzo molto”. E sulla partita di domenica al San Paolo: “Ho visto un Napoli propositivo a San Siro, grazie anche ad un attacco stellare. Mi auguro che le due squadre affrontino la partita mettendo in campo le loro qualità e quindi di assistere ad un incontro aperto, alla spagnola”, ha concluso Albertini.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ivo - 5 anni fa

    ahah Demetrio, vatti a guardare l’Atletico di Simeone, ha vinto una liga solo con corsa, pressing e grinta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. didino5_603 - 5 anni fa

    …certo certo in italia si corre e in spagna si cammina, ma vaiavai!….e’ solo un calcio diverso quello iberico, punto e basta!….e anche un gran giocatore come mario suarez si ambientera’,tempo al tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy