Ex viola: Tatarusanu ha chiuso a chiave la porta del Nantes

Ex viola: Tatarusanu ha chiuso a chiave la porta del Nantes

Ruolino straordinario per Ciprian Tatarusanu, perforato solo 2 volte in 7 giornate. E la classifica…

di Simone Bargellini, @SimBarg
Ciprian Tatarusanu

Dopo le prime 8 giornate di campionato, il Nantes di Ranieri e Tatarusanu si candida ad essere una delle sorprese della Ligue1. E pensare che aveva iniziato il campionato con due sconfitte consecutive, dopo le quali ha però infilato una striscia di sei risultati utili con quattro vittorie nelle ultime quattro giornate. Adesso in classifica il Nantes è terzo, al pari del Marsiglia, alle spalle di PSG e Monaco. Qualcuno parla già di un altro miracolo stile Leicester, anche se con Neymar e compagni sembra complicato, ma chissà che non possa diventare una pretendente ad un posto in Europa. Tra i grandi protagonisti c’è, appunto, Ciprian Tatarusanu che tra le tante cessioni estive della Fiorentina è stata forse quella passata maggiormente sotto silenzio. Anche perchè a Firenze era già arrivato Sportiello che – chiariamolo subito – non lo sta facendo rimpiangere. Merita però la citazione il portiere romeno che, assente alla prima giornata persa 3-0 dai suoi compagni, si è poi preso la porta subendo appena 2 gol in 7 partite, un ruolino strepitoso. Complimenti a lui (e a Ranieri).

LEGGI ANCHE:
Mareggini: “Tra Sportiello e Tatarusanu scelgo…”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bert - 3 anni fa

    A mio parere,se Tata fosse rimasto tra i pali della Viola avrebbe preso gli stessi gol di Sportiello..anzi,forse non avrebbe neppure parato il rigore al Papu Gomez. La differenza la fa la difesa e l’allenatore che deve schierarla,e da anni la Viola pecca decisamente sotto questo aspetto,altro che portiere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy