Serie A 2019/20, il calendario della Fiorentina. Partenza di fuoco

La prima gara della 1° giornata del campionato di Serie A 2019-20 si disputerà sabato 24 agosto 2019

di Redazione VN

E’ iniziato il sorteggio del calendario del campionato di Serie A 2019-20. Per la Fiorentina subito al Franchi con due big match contro le prime due dell’ultimo campionato e poi anche la terza forza dello scorso campionato: l’Atalanta

 CLICCA PER SEGUIRE IL CALENDARIO COMPLETO CON TUTTE LE GARE


IL CALENDARIO DELLA FIORENTINA IN “SERIE A” 2019-20
1° [Dom. 25/08] FIORENTINA – Napoli
2° [Dom. 01/09] Genoa – FIORENTINA
3° [Dom. 15/09] FIORENTINA – Juventus
4° [Dom. 22/09] Atalanta-FIORENTINA
5° [Mer. 25/09] FIORENTINA – Sampdoria
6° [Dom. 29/09] Milan – FIORENTINA
7° [Dom. 06/10] FIORENTINA – Udinese
8° [Dom. 20/10] Brescia – FIORENTINA
9° [Dom. 27/10] FIORENTINA- Lazio
10° [Mer. 30/10] Sassuolo – FIORENTINA
11° [Dom. 03/11] FIORENTINA – Parma
12° [Dom. 10/11] Cagliari – FIORENTINA
13° [Dom. 24/11] Verona – FIORENTINA
14° [Dom. 01/12] FIORENTINA – Lecce
15° [Dom. 08/12] Torino – FIORENTINA
16° [Dom. 15/12] FIORENTINA – Inter
17° [Dom. 22/12] FIORENTINA – Roma
18° [Dom. 05/01] Bologna – FIORENTINA
19° [Dom. 12/01] FIORENTINA – Spal

20° [Dom. 19/01] Napoli-FIORENTINA
21° [Dom. 26/01] FIORENTINA – Genoa
22° [Dom. 02/02] Juventus – FIORENTINA
23° [Dom. 09/02] FIORENTINA – Atalanta
24° [Dom. 16/02] Sampdoria – FIORENTINA
25° [Dom. 23/02] FIORENTINA – Milan
26° [Dom. 01/03] Udinese – FIORENTINA
27° [Dom. 08/03] FIORENTINA – Brescia
28° [Dom. 15/03] Lazio – FIORENTINA
29° [Dom. 22/03] FIORENTINA – Sassuolo
30° [Dom. 05/04] Parma – FIORENTINA
31° [Sab. 11/04]     FIORENTINA – Cagliari
32° [Dom. 19/04] FIORENTINA – Verona
33° [Mer. 22/04] Lecce – FIORENTINA
34° [Dom. 26/04] FIORENTINA – Torino
35° [Dom. 03/05] Inter – FIORENTINA
36° [Dom. 10/05] Roma – FIORENTINA 
37° [Dom. 17/05] FIORENTINA – Bologna
38° [Dom. 24/05] Spal – FIORENTINA

Il campionato di Serie A 2019-20 sarà il più “decorato” della storia!

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lor29 - 2 anni fa

    Incontrare le squadre forti alle prime giornate può essere una cosa positiva. All’inizio di solito non sono al 100%.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 anni fa

    Chi sostiene “tanto vanno incontrate tutte” non capisce un piffero. Questo calendario è vergognoso e succede perchè è stato detto NO! a quelle merde in pigiama. Occhio agli arbitraggi e al Var durante la stagione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Ci aspetta un campionato difficile. Sassuolo, Cagliari, Parma e Bologna hanno fatto delle belle squadre e quelle che ci era o davanti ci sono rimaste. Ad oggi ha ragione Commisso possiamo solo migliorare la posizione dello scorso campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. woyzeck - 2 anni fa

    Sentiremo ora ripetere a pappagallo la solita ultra banalità per cui “tanto prima o poi bisogna giocare con tutte”, ma in realtà il calendario è un fattore determinante per una stagione sportiva: il problema vero è che è determinante ma non sai in che modo. Tutto infatti dipende dal momento in cui incontri una certa squadra, dalla tua e dalla sua condizione, ma anche dal momento specifico (alcune partite di fine stagione infatti avranno esiti di tutt’altro genere rispetto al fatto che le stesse partite vengano invece giocate, ad esempio, a metà stagione)… Detto questo, ad occhio, è uno dei peggiori calendari che potevano capitare, squilibrato, con una partenza degna di una tappa dolomitica, e con un finale con partite che potrebbero essere tutte di notevole importanza, con squadre in lotta per qualcosa… Penso che bisognerà accelerare un po’ il mercato per dare tempo alla squadra di prepararsi al meglio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio50 - 2 anni fa

    Poteva andare peggio partendo con napoli e rubentus fuori casa, anche se ai rubentini interessa poco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. andrea333 - 2 anni fa

    Tanto prima o poi dobbiamo incontrarle tutte. Con Juve e Napoli probabilmente sarebbe stata dura anche durante alle ultime giornate. Loro hanno squadre collaudate e competitive e non possiamo raggiungere il loro livello né in 3 mesi e neppure in 1 un anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottone - 2 anni fa

    Fa piacere leggere da tanta gioventù, che ha tanto tempo davanti a sé, “sarà per il prossimo anno”. Quando ancora il “prossimo” non è il 2020-2021 ma quello che sta per iniziare: il 2019-2020 … Per carità qui nessuno spera di vincere subito qualcosa, ci mancherebbe. Ma fare da scendiletto ai soliti nomi questo no perdio. E allora o cominciamo a mettere PRESTO nomi in cascina, oppure qui la vedo dura, molto dura. Con gli avanzi degli altri non si fa cena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. SOS - 2 anni fa

    Ma a Chiesa affianchiamo qualche giocatore buono o no?! Bisogna aspettare la prima imbarcata per veder acquistare qualche giocatore (decente magari)?! Va bene avere pazienza ma siamo ad Agosto! Fra 20 giorni si inizia. Un minimo bisogna essere preparati. Basta con sta storia di sfoltire e sfoltire. Si può sfoltire e acquistare contemporaneamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. sempreforzaviola - 2 anni fa

    Ragazzi io vado controcorrente, che la campagna acquisti sarebbe stata lunga e avrebbe portato frutti solo molto tardi era risaputo da tempo, prima di giudicarla preferisco vederne la conclusione.
    Premesso questo è evidente che la squadra arriverà alle prime giornate con un discreto ritardo di preparazione, ma non è un problema perchè per quest’anno, non ci illudiamo, non ci sono obbiettivi reali, solo fare un campionato tranquillo che ci permetta di gettare le basi per un mercato ben programmato nei giusti tempi per l’anno prossimo che ci consenta di costruire una buona squadra, chi pensava che con il cambio di proprieta si andasse a competere per scudetto o champions immediatamente non credo che abbia la situazione del calcio moderno molto chiara.
    Detto questo preferisco affrontare subito le squadre più forti, tipo juve e napoli, perchè anche con la squadra a posto di preparazione il rischio di perdere è molto alto.
    Preferisco affrontare squadre di medio livello, tipo torino o sampdoria, o anche medio alto, tipo milam lazio o roma, più avanti con la squadra più rodata perchè avremo più possibilità di batterle incontrandole più tardi che incontrandole subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 2 anni fa

      Saggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 2 anni fa

      Quindi quest’anno tranquilli, poi l’anno prossimo si vende Chiesa e non siamo in Europa e si perde l’attivo di due anni fa quindi il Fpf è più invadente ma non abbiamo appeal perché non facciamo le coppe e quindi si pianifica per il 21 che sarà un anno di crescita dove faremo il nostro meglio per il 22 e bla bla bla in attesa del centro sportivo e dello stadio? Ma sai che le ho già sentite queste chiacchiere e come avete spesso fatto notare, non ci hanno fatto vincere nulla? Io sinceramente spero ancora che il 10 di agosto arrivi Lirola Diemme una punta importante e da qui al Napoli ci siano almeno 6 o 7 giocatori da 10-15 milioni. Se invece arrivano gli scarti allora non sarà cambiato nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BlandoTifoso - 2 anni fa

        Commisso aveva in mente grandi cose per lui non era un problema sborsare 200 milioni per il mercato ma poi ha scoperto come funziona il fairplay finanziario ed ha capito la mafia che cè in wefa nel calcio italiano ecc..

        Miracoli non ne può fare ma rispetto ai dv si parte con basi buone niente autofinanziamento e monte ingaggi salito a 50-60 mln… da 35 dellA triatezza calzolai è gia un progresso.. con questo monte ingaggi se si fanno acquisti giusti si può fare un bel campionato.. certo non potendo spendere centinaia di milioni a mercato ci vuole tempo l’atalanta con un fatturato molto inferiore al nostro ci è arrivata il che dice che serve anche fare le cose per bene per arrivare ad un buon livello con i vincoli del FPF. Il nostro problema ora è che il binomio squadra da rifondare e nuovo presidente volenteroso di spendere = tutti i cartellini di cui la fiorentina chiede lievitano di prezzo.. quindi ci vuole molta pazienza, questa per noi è molto difficile da digerire. Ma queste sono le carte e almeno sulla base del non autofinanziamento e del monte ingaggi sono molto migliori dell’anno scorso. Le tempistiche sono dettate dalla necessità di non farsi prendere per il collo altrimenti strapagando ogni giocatore si finisce per comprarne la metà. Probabilmente faranno una spesa extra perché sanno che salvo miracoli il prossimo anno non riusciranno a tenere chiesa e quindi il prossimo anno hanno un grosso jolly per rientrare nel FPF.. Polemizziamo meno e tifiamo di più, dopo una stagione terribile ne hanno molto bisogno!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Up The Violets - 2 anni fa

    Ma sì dai, l’inizio è morbido. Io direi a questo punto che gli acquisti si può cominciare a farli non il 10 agosto ma direttamente il 16. Prendiamoci libero fino a Ferragosto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabio1926 - 2 anni fa

    Ma scrivono solo i gobbi qua dentro??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 anni fa

      No. Ma Napoli Juventus Atalanta non sono certo tre squadrette da incontrare all’inizio del campionato non avendo ancora la squadra pronta. Poi se tu sei contento, allora contenti tutti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Barsineee - 2 anni fa

    Insomma il campionato inizia a Ottobre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. batigol222 - 2 anni fa

    Ma porc….
    C’è da dire che partendo subito con le due favorite allo scudetto (vabbè facciamo la vincitrice e la seconda classificata) sarà subito un bello shock, dopo potremo solo fare meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 anni fa

      La sfiga ci vede benissimo, anche se sicuramente incontrare napoli e Juve all’inizio potrebbe anche essere un vantaggio, la prima è sempre una casualità quindi magari ci va di c…!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batigol222 - 2 anni fa

        Questo è vero, soprattutto la prima è un terno al lotto.
        Mi preoccupa che nelle prime 4 giornate incontriamo le 3 squadre più forti, manca solo l’inter.
        Curioso è che all’andata abbiamo quasi tutte le big in casa, solo Atalanta e milan fuori casa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. curra. - 2 anni fa

    Mi sa che dopo un mese salta Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 2 anni fa

      curra gufo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. curra. - 2 anni fa

        Naturalmente era una battuta, ma inizio peggiore non ci poteva essere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. R'lyeh87 - 2 anni fa

    Con la non campagna acquisti del prestanome di DDV chissà che se ci si salva quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DecaInViola - 2 anni fa

      Certo che se ne leggono di ca…te su questo sito eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy