Nervoso e poco preciso: Chiesa, rendimento in calo. E presto si riparlerà del rinnovo

Nervoso e poco preciso: Chiesa, rendimento in calo. E presto si riparlerà del rinnovo

Il momento del 25 viola

di Redazione VN

Due gol in dodici giornate, esattamente come un anno fa. In Serie A solo Ronaldo, Immobile e Correa hanno tentato più tiri in porta. Il problema di Federico Chiesa, però, non è solo la mira, ma anche un atteggiamento che continua a non convincere. Spesso nervoso, tende a incaponirsi nella ricerca della giocata individuale. E poi non parla: pochissimi post sui social e pochissime interviste, senza mai parlare di presente o futuro. Prima o poi dovrà esporsi, anche perché probabilmente a Natale la Fiorentina tornerà a proporgli il rinnovo. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Violanews consiglia

Florenzi lascerà la Roma: Fiorentina interessata, ma c’è un ostacolo molto alto

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Rinnovo? Ma siamo pazzi? Un giocatore che non ha voglia di restare, e lo dimostra ad ogni partita. Un giocatore che non fa la differenza, e lo dimostra ad ogni partita. Un giocatore che per fare 2 gol deve tirare in porta 50 volte, e lo dimostra ad ogni partita. Si parla di Rinnovo? Bisogna proprio essere masochisti per fare questo giochino. Se l’anno scorso prendevamo 70 Milioni accontentiamoci di 50 e mandiamolo a pascolare allo Juventus stadium lui e il suo babbino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ale 1926 - 2 mesi fa

    A me fa piacere per chi lo ha voluto a Firenze, ma era da cedere… È davvero irritante, probabilmente questa situazione lo condiziona molto, ma questo diventa un problema nostro… Qualcuno conosce una soluzione per fargli tornare il sorriso, diversa dalla cessione? Per me è come Bernarda, più di lì, nn va… Tra l’altro gonnellina è stato pure fischiato dai suoi tifosi, pensate voi come lo vedono a Torino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valdemaro - 2 mesi fa

    Voleva andare via. Inter o Juve. Non l hanno accontentato es ora si trova in questa situazione.
    Andava ceduto per il bene di entrambe. Anche perchè se non si sveglia col cavolo che ti pagano come questa estate..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 2 mesi fa

      Siamo noi come Viola che non prenderemo tanti soldi, lui di sicuro i suoi li prenderà lo stesso, anzi questa è tutta una tattica al ribasso….
      FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy