Rinnovi di contratto in vista per Chiesa e Vlahovic? Ceccarini: “Le parti sono vicine”

Rinnovi di contratto in vista per Chiesa e Vlahovic? Ceccarini: “Le parti sono vicine”

Le parole dell’esperto di calciomercato a RTV 38

di Redazione VN

Secondo Niccolò Ceccarini, la Fiorentina a breve molto probabilmente rinnoverà i contratti di Dusan Vlahovic e Federico Chiesa. Ma se per quanto riguarda il centravanti serbo si tratta di una semplice formalità, visto che giocatore e club viola sono d’accordo su tutto, per quanto concerne Chiesa si tratterebbe di una novità, anche se nel passato recente si era già parlato di un possibile adeguamento e proroga dell’accordo attualmente in essere tra lui ed i gigliati. “Quanto tornerà Commisso – spiega Ceccarini durante la trasmissione Zona Mista su RTV 38 – i due rinnovi potrebbero diventare realtà. Per quello di Chiesa la Fiorentina ha alzato l’offerta iniziale che era di 3,5 milioni annui“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 1 mese fa

    Non è giusto dare più soldi a chiesa. Non gioca meglio degli altri in questo momento e non prende poco. Se lui deve prendere 3.5 milioni o più, quanto dovrebbe prendere castrovilli? E gli altri che cresceranno nei prossimi mesi? 2 milioni sono già tanti, anche se potenzialmente è un buon giocatore (ma non un campione)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. viola1946 - 1 mese fa

      In economia insegnano che il prezzo non è commisurato alla qualità della cosa venduta, ma alla disponibilità della stessa. Il sole è gratis (senza di esso non esisteremmo), l’aria è gratis e fondamentale per vivere(anche se facciamo di tutto per rovinarla). Il prezzo è legato alla voglia del compratore di ottenere quel determinato bene, diritto o servizio (prezzo del compratore) e del venditore della voglia o del bisogno di vendere quell’oggetto (prezzo del venditore), normalmente in condizioni di parità si arriva ad un prezzo mediano tra quello del compratore e quello del venditore. Ora la Fiorentina gode delle prestazioni calcistiche di Chiesa che, ha a titolo personale, ha offerte di ingaggio sicuramente accattivanti. Chiesa rinuncerebbe a provare palcoscenici più ambiti da tutti, ma evidentemente chiede un ulteriore ritocco all’offerta economica della Fiorentina, la società pur di allungare il contratto è disposta ad andare incontro al calciatore, se tutto va bene si chiude con soddisfazione reciproca. Se si dovesse utilizzare il tuo sistema, sarebbe un disastro. Tu non dici una cosa sbagliata in assoluto, infatti, molti contratti prevedono una componente di stipendio fissa ed una variabile legata ai risultati. Ma se la Fiorentina vuole trattenere Chiesa evidentemente deve adeguare verso l’alto la sua offerta, altrimenti perdi Chiesa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy