Pioli: “Il mio giudizio sulla squadra non cambia. Futuro? Ecco cosa voglio l’anno prossimo”

Le parole dell’allenatore della Fiorentina dopo la sconfitta 5-1 a San Siro

di Redazione VN

Al termine della gara contro il Milan arrivano le parole di mister Pioli: “Abbiamo avuto difficoltà perché la squadra ha perso le distanze, ma il motivo è che i calciatori in campo avevano poco ritmo. Non eravamo in vacanza con la mente, dispiace aver perso in un modo così rotondo. Questo non cambia il giudizio sui miei giocatori e sulla stagione”.
*** CLICCA PER LEGGERE TUTTI I NUMERI E LE STATISTICHE DELLA SERIE A ***
“Siamo andati a mille all’ora negli ultimi tre mesi dopo il dramma di Davide. Abbiamo speso tantissimo a livello mentale. Sento tanti discorsi al riguardo, non potete immaginare però quello che stiamo vivendo tuttora. La partita di domenica ci ha lasciato svuotati. In più oggi sono mancati tutti i giocatori di spessore. Non avevamo Badelj e Veretout, si sono fatti male Vitor Hugo, Pezzella e Sportiello. Per me non è stata una prestazione così brutta, ma dispiace per i tifosi. Il perché di questo calo in settimana mi sembra evidente, non bisogna essere dei geni per capirlo”.
*** Primavera 1 – Fiorentina ai play off. La classifica finale ***
“Discussione con Gattuso? Abbiamo avuto un battibecco nell’intervallo, poteva evitare. Dopo ci siamo chiariti. Hristov? Quando si è fatto male Hugo doveva entrare Gaspar ma aveva avuto problemi intestinali. Io credo che oggi meritasse di giocare chi ci ha dato tanto dal 4 luglio. Secondo me poi Hristov non era pronto per questo tipo di partita”.
*** CLICCA PER LEGGERE TUTTI I NUMERI E LE STATISTICHE DELLA SERIE A ***
“L’obiettivo l’anno prossimo è confermare quanto di buono abbiamo fatto e migliorare ancora. Se possibile cercheremo di lottare per l’Europa League. Io voglio pochi giocatori ma con alta competitività. Voglio gente motivata in ogni momento in rosa. Adesso abbiamo gettato fondamenta salde. Tutti i giocatori che hanno fatto bene quest’anno possono crescere ancora, poi dovremo consolidare la squadra con qualità davanti e con competitività. Diego Della Valle? Ci sentiremo in settimana, comunque la situazione è chiara, cercheremo di crescere e di migliorare. Sportiello? Ha preso la botta in testa, tutti i cambi sono dovuti a problemi fisici”.

Violanews consiglia

PAGELLE – Prestazione imbarazzante. Sportiello, l’errore allontana il riscatto? Cristoforo fuori luogo, Benassi e Saponara fantasmi

Cutrone: “Bravi a reagire al gol iniziale, era importante vincere oggi”

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rocco Commisso - 1 anno fa

    Okkei?????? Cosa dicevo? Non occorre buttare i soldi, i giocatori ci sono basta metterli bene in campo, semmai l’allenatore………… devo farci due paroline perché come ha gestito la partita fino al 75° non mi è piaciuto molto. Comunque i soldi non sono un problema. Okkeiiii????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 3 anni fa

    Quello ceh voglio io e’ un allenato da alta SERIE A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 3 anni fa

    pioli, te a firenze hai trovato l’america, complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. emilio - 3 anni fa

    … IL PARMIGIANINO PLURIESONERATO ANDREBBE CAMBIATO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mario - 3 anni fa

    Ha cominciato anche lui con il VOGLIO…per gli aziendalisti è già sul piano di Montella e Sousa, quindi o si cambia allenatore o si capisce che è l’ora di cambiare il manico ovvero COGNINI e CORVINO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. VaiaVaiaBrodo - 3 anni fa

    Tra un mese dovremo buttare nel cesso 9 milioni per il riscatto di saponara, roba da ricovero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 3 anni fa

      Io mi chiedo chi sono quei 5 che hanno messo non mi piace, sicuramente parenti di Corvino. 9 milioni per una pippa assoluta, roba da licenziamento immediato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-2073653 - 3 anni fa

    Pioli ha ragione, della squadra si può dire solo il meglio. Già aver retto sotto la tempesta che c’è stata è stato un risultato eccezionale. Prima ancora che calciatore , chi ha indossato la maglia viola questa stagione si è dimostrato un uomo. Il giudizio è assai peggiore per tutto il resto, a partire dallo stesso Pioli “se possibile lotteremo per l’Europa League”…se non è possibile, per la salvezza stile Udinese quest’anno? Senza ribadire il giudizio su chi ha allestito questa squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. massimo_383 - 3 anni fa

    Allenatore modesto come la squadra, solo voi giornalisti avete incensato questo mediocre allenatore e squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Freddy - 3 anni fa

    Sarà mica colpa di Pioli avere una squadra modesta.
    Lui allena, la squadra la fanno altri.
    Basta che mantenga un profilo che non cozza con i modesti propositi della società ( tipo le frittate di Sousa per capirsi ).
    Adesso tutti ad attendere gl’ultimi giorni di mercato, per prendere gl’avanzi altrui.
    Per inciso non appena i giovani validi saranno cresciuti verranno ceduti al migliore offerente.
    Il progetto è chiaro fare come Udinese e Atalanta.
    Beh con tutto il rispetto per queste due città, Firenze è un’altra cosa, la sua tradizione calcistica è sempre stata un’altra anche fra alti e bassi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. fragnsi_124 - 3 anni fa

    Imbarazzante come pochi il signor Pioli, brava persona, ma allenatore tra i più esonerati in Italia, è vero che il parco giocatori è molto modesto, ma Pioli non è riuscito a dare una smossa ai suoi, inoltre per me ancora più grave, ha insistito a far giocare molti uomini di una pochezza tecnica abbastanza evidente e non provare a far giocare uno dei tanti giovani del vivaio Viola o tra quelli acquistati, ma quello che più mi preoccupa da quello che ho letto pare che la società voglia allungargli il contratto, poveri noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. folder - 3 anni fa

    ” Per me non è stata una prestazione così brutta”
    Azz……allora per essere brutta si doveva perde 15 a 0?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ottavio - 3 anni fa

    Ci sono 7 buoni titolari per il prossimo anno (Badelj andrà via probabilemte)

    1)Dabo
    2)Veretout
    3)Hugo
    4)Chiesa
    5)Simeone
    6)Pezzella
    7)Milenkovic

    Se volessero spendere la base ci sarebbe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mario - 3 anni fa

      Verdi torriera laxalt e saremmo a 10 , se badel resta 11. Il resto comprimari come biraghi laurini scommesse come lo faso ed eisseryc poi i primavera e con il solo campionato si può anche puntare l’EL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 3 anni fa

        Ma lo sai che per prendere quei tre li ci vuole come minimo 80-90 milioni? E poi secondo te vengono a giocare in una squadra che non fa le coppe?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. daniele - 3 anni fa

    a me mi pare (anche se un si dice) che tu abbia le idee poco chiare……prima fai preparare Hristov …poi fai entrare Gaspar perchè era giusto fare così!…mah!…..fai pace con la tua testa mister e basta di tirare in mezzo la tragedia del Capitano!….c’è stata ed è stata una tragedia per tutti! (immaginiamo la famiglia)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Filippo - 3 anni fa

    “Se possibile cercheremo di lottare per l’Europa League”. come motivarsi al meglio per il prossimo campionato… Un vedo l’ora che inizi guarda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. STEFANO - 3 anni fa

    Caro Pioli oggi piu’ che mai hai dimostrato che Firenze e la Fiorentina merita un allenatore diverso da te. Qualcuno che lehga bene le partite, che sappua dare un gioco alla propria squadra e che sopraytutto sappia valorizzare i giovani. Pioli via da Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alesquart_964 - 3 anni fa

      Ma tu sei laureato in lingua italiana all’università Cristal?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. woyzeck - 3 anni fa

    Occhio Pioli, sei entrato nella zona di epurazione, stile Prandelli, Montella e Sousa… avere aspirazioni vincenti (il contrario di perdenti…) è assolutamente vietato nella gloriosa Fiorentina dei DV…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ottone - 3 anni fa

    Caro Pioli, te hai avuto una grande fortuna a incontrare Firenze nella tua carriera. Da giocatore eri un mediocre, ma ci sei quasi invecchiato perché noi si fa così: i buoni via, i mediocri si tengono stretti. Da allenatore sei come da giocatore. Dunque tranquillo: il futuro è assicurato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. pino.guastell_571 - 3 anni fa

    Vero che tutti hanno diritto di parlare e di esprimere la propria opinione, ma il signor Pioli – a mio modesto avviso – avrebbe fatto meglio a non palare. O se proprio ci teneva a parlare avrebbe dovuto la verità: ossia che per colpa sua la Fiorentina ha rimediato una figuraccia contro il Milan. Ma dove sono finiti i giocatori che lui si vanta di avere rilanciato? Biraghi? Insieme a Sportiello, Dragowski, Benassi, Saponara è stato tra i peggiori in campo, non è riuscito a fermare un giocatore rossonero. Che dirà il signor Pioli al signor Diego Della Valle? Dirà di non spendere più soldi di quelli che vuole investire perchè tanto la Fiorentina il prossimo campionato non potrà aspirare ai primi posti, in quanto più forti della Viola ci sono da sei a sette squadre? Che gioca a fare la Fiorentina se l’allenatore ha già previsto un settimo o addirittura l’ottavo, il nono, il decimo posto nel campionato 2018-2019 per la Viola?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy