Nazionali, cosa succede con la Fiorentina in bolla? L’ASL blocca tutti

Una questione di permessi

di Redazione VN
Pulgar

La positività di Callejon ha ricacciato la Fiorentina in bolla; una contromisura che rischia di ostacolare la partenza di alcuni elementi della rosa viola verso le proprie Nazionali. E a tremare sono in special modo i sudamericani, attesi da viaggi intercontinentali. Radio ADN ha riportato che, secondo fonti vicine ad Erick Pulgar, la Fiorentina non avrebbe concesso al cileno il permesso di partire. A dire il vero, tuttavia, è l’ASL Toscana a non autorizzare l’espatrio dei nazionali, non certo la società viola. Ad ogni modo, sono da considerare a potenziale rischio anche le partenze di Caceres verso l’Uruguay e di Martinez Quarta verso l’Argentina, oltre, a questo punto, a quelle dei nazionali europei.

GERMOGLI PH: 2 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SAMPDORIA NELLA FOTO CACERES

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. I' Mastica - 3 settimane fa

    Beh… situazione ideale per cambiare allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy