La Coppa Italia annulla il settimo posto: paga il Torino che ora può aiutare la Fiorentina

La Coppa Italia annulla il settimo posto: paga il Torino che ora può aiutare la Fiorentina

La vittoria in coppa della Lazio annulla il valore del settimo posto: il Torino deve vincere e sperare che Milan e Roma scivolino. Un aiuto indiretto per la Fiorentina…

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Vi ricordate il tanto sbandierato settimo posto, obiettivo stagionale dichiarato da Andrea Della Valle nella sua toccata e fuga a Moena? Bene, dimenticatevelo. Il successo della Lazio in Coppa Italia ha, di fatto, annullato le parole del patron viola. La squadra biancoceleste, al quinto trofeo in undici anni di gestione Lotito, è già ammessa ai gironi di Europa League. Chi, in un certo senso, maledice la vittoria della formazione di Simone Inzaghi è il Torino. Il settimo posto che attualmente occupa, infatti, non dà accesso all’ex Coppa Uefa. Per entrare in Europa, i granata dovranno arrivare almeno sesti, posizione che garantisce il doppio turno preliminare in piena estate. Non certo il modo migliore per iniziare la stagione 2019-20.

Ma la vittoria della Lazio, di fatto già in vacanza, avrà ripercussioni non solo sulla lotta all’Europa, ma anche sulla corsa salvezza. Il Torino, come spiegato sopra, ha un motivo in più per battere l’Empoli domenica pomeriggio. La squadra di Mazzarri deve vincere le due gare rimaste – l’ultima è proprio contro la Lazio – e sperare che una tra Milan (affronterà Frosinone e Spal) e Roma (impegnata sabato contro Sassuolo e poi col Parma) commetta qualche errore. Insomma, il destino granata dipende anche dagli altri. Per continuare a cullare ambizioni europee, Belotti & co. devono vincere ed aspettare. Dovessero superare l’Empoli, regalerebbero indirettamente la salvezza alla Fiorentina.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Le disgrazie altrui

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bono i'vino - 3 mesi fa

    Ci dobbiamo salvare da soli, perchè nessuno mai ci regalerá niente! (cosa per altro giusta nonostante inciuci di tutti i tipi da sempre…). Vi ricordate quel roma- udinese di qualche anno fa?
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BVLGARO - 3 mesi fa

    Ho visto il Parma a Bologna ha problemi quanto i nostri e la squadra decimata. Se perdiamo a Parma significa che c’è un piano dei giocatori per dare contro a Montella, fedeltà a Pioli. In questa partita si vedrà sicuramente se i nostri giocatori sono in buona o in mala fede. Poi che dire. Genoa Cagliari non è scontata, ma penso che Prandelli non sbaglia questa partita, anche se il Cagliari sulla carta è un’ ottima squadra. Udinese SPAL 1, Empoli Torino 1 (come vi dicevo il toro non va a vincere per iniziare a giocare a Luglio, la Champions è impossibile, il Milan e la Roma fanno 6 punti). Poi.. Napoli Inter 2 secco, Spalletti vuole chiudere la questione e il Napoli è in vacanza e con l’attacco decimato. BISOGNA SPERARE CHE LO SPOGLIATOIO VIOLA NON HA DECISO DI PERDERE A PARMA, ALTRIMENTI SONO VOLATILI PER DIABETICI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Claudio50 - 3 mesi fa

    Non ci resta che fare conti come se a Parma dovessimo perdere. FORZA VIOLA CHE NE HAI TANTO BISOGNO PERCHE’ SE ASPETTI GLI ALTRI…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. max59 - 3 mesi fa

    MI RACCOMANDO: A SALVEZZA OTTENUTA TUTTI IN AUTO A FESTEGGIARE CLACSONANDO PER LA GIOIA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Berta - 3 mesi fa

    Abbiamo 4 risultati su 6, noi personali, senza contare tutte le 50.000 combinazioni a nostro favore. se si retrocede è perché è destino, che vi devo dire.
    Noi come Fiorentina ci si può permettere di pareggiare o vincere a Parma e pareggiare o vincere in casa con Genoa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 3 mesi fa

      Già, peccato che ultimamente anche la pareggite sia diventata un miraggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Berta - 3 mesi fa

    Se poi ci pensate bene, se si fa tanto di retrocedere ci prende per il culo anche l’isole
    far oer… un bel Fiorentina Venezia o un bel Fiorentina spezia alle 15 di sabato.. ma che siete matti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Berta - 3 mesi fa

    Ragazzi parliamoci chiaro, se non ci aiuta il Torino noi non ci aiutiamo certo da noi. Risultato perfetto Empoli- Torino x2.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gasgas - 3 mesi fa

    La prima combinazione da tenere in conto sarebbe il Cagliari che sabato vince a Genova… Saremmo a posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 3 mesi fa

      Beh, anche una sconfitta dell’Udinese con la Spal non sarebbe male visto che siamo davanti per scontri diretti, ma per essere sincero non credo né alla sconfitta del Genoa né tantomeno a quella dell’Udinese. Pensiamo a vincere la nostra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 3 mesi fa

        Si, per carità, pensiamo a noi. Era per dire che con quel risultato sei a posto. Vincono sia Udinese che Genoa, matematico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lollo26 - 3 mesi fa

    Ho visto il calendario di Roma e Milan.
    Il Milan ha Frosinone e spal, due squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato.
    Roma ha:
    Sassuolo, altra squadra che non ha da chiedere niente a questo campionato e Parma, che se vince contro di noi è già salvo.
    Per il toro potrebbe essere un contraccolpo negativo quanto successo ieri sera.
    Non voglio essere negativo ma sento puzza di bruciato.
    L’empoli potrebbe affrontare l’Inter all’ultima giornata già qualificato in champions perché l’Atalanta gioca a Torino contro la Juventus.
    Questo intreccio non mi piace per niente.
    Se si perde con Parma e Genoa due dirette concorrenti si rischia davvero tanto.
    Con il Genoa all’ultima giornata potrebbe essere rischiosissimo e potrebbe non bastare un punto.
    Io ho paura e non voglio retrocedere, siamo s pezzi ma ci scordiamo una cosa importante, prima di tutto siamo padroni del nostro destino.
    Un po’ di sana paura fa bene perché aiuterebbe anche i giocatori.
    Sosteniamo questi ragazzi fino alla fine, anche se ci hanno deluso, perché la Fiorentina è un bene di tutti noi che viene prima delle polemiche e di altro.
    Salviamoci e poi si fanno i conti con la proprietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pierre - 3 mesi fa

    Comunque che tristezza dover sperare che l’Empoli perda con il Torino per salvarsi!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 3 mesi fa

      Speriamo allora che pareggi: meno triste ma ugualmente efficace

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ciotola - 3 mesi fa

    Io la vedo alla rovescia. Più facile che mollino. Già che di solito chi lotta per la salvezza ha più stimoli di chi entra in el.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy