Il riepilogo di giornata – Tata saluta, Vecino quasi. La squadra vola a Lisbona e Bernardeschi si presenta

Il riepilogo di giornata – Tata saluta, Vecino quasi. La squadra vola a Lisbona e Bernardeschi si presenta

Il punto sulla giornata viola, che inizia con le parole di Pioli e Saponara e prosegue con la sempre più vicina cessione di Vecino. E mentre la squadra atterra a Lisbona, arrivano anche le parole dagli States di Bernardeschi

di Pier F. Montalbano, @____MONTY____

Mi piacerebbe dimostrare il 20 agosto che anche la Fiorentina potrà recitare un ruolo importante in campionato. Chiesa? E’ consapevole di aver disputato una grande stagione ma l’importante è non considerarlo il salvatore della patria“. La giornata viola si apre con le parole di Stefano Pioli alla Gazzetta, accompagnate da quelle di Riccardo Saponara al Corriere dello Sport: “Numero 10? Tengo più all’otto, quel numero lo vedrei bene sulle spalle di Hagi. L’obiettivo? Riportare la Fiorentina in Europa e di essere pronto per la prima di campionato“. Investiture importanti dunque per Chiesa e Hagi, ma dal mercato alla Viola che verrà servono rinforzi, e uno dei nomi caldi in entrata è sempre quello di Politano: dopo le anticipazioni date ieri sull’incontro tra l’agente e il Sassuolo, Corvino è pronto a mettere sul piatto 12 milioni più 3 di bonus. Per il centrocampo – con Vecino che all’Inter percepirà uno stipendio da tre milioni annui – dalla Spagna rilanciano il nome di Kranevitter (LEGGI QUI), mentre si punta a mettere a disposizione di Pioli per la tournée in Germania EyssericIntanto Tatarusanu si presenta ai tifosi del Nantes: “Qui per Ranieri, il campionato è competitivo e mi giocherò le mie carte per essere protagonista anche al prossimo mondiale“.

Conclusa l’esperienza da preparatore dei portieri della Primavera, Cristiano Lupatelli saluta la Fiorentina e allenerà i giovani della Juventus. Intanto la squadra si è allenata al Centro Sportivo prima della partenza per Lisbona: nella lista dei convocati non c’è Vecino prossimo ormai a lasciare definitivamente Firenze, ma sarà out anche Badelj (ECCO PERCHE‘) che tornerà disponibile per la tournée in Germania, mentre a Peretola insieme al resto dei compagni c’è Kalinic che ancora non ha trovato l’intesa con il Milan. Sul fronte dirigenza invece, per la prima amichevole internazionale della stagione nella capitale portoghese non ci sarà Pantaleo Corvino, mentre saranno presenti Antognoni, Freitas e Cognigni (GUARDA QUI). Intanto un’altra amichevole è stata ufficializzata dalla Fiorentina, e verrà disputata contro la Pistoiese il 10 agosto, con il dg degli arancioni Marco Ferrari che è apparso raggiante ai nostri microfoni: “Siamo molto felici di poter disputare questa gara, ci rende orgogliosi. Per noi sarà un’occasione importante“.

Infine nella mattinata di Boston, ore 19.30 italiane, sono arrivate anche le prime parole di Federico Bernardeschi, che non risparmia l’ultima stoccata ai tifosi che lo hanno insultato via web, ma anche il ringraziamento alla Fiorentina per come lo ha cresciuto in questi 12 anni.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 3 anni fa

    Tata saluta,Vecino quasi,Badelj e Kalinic,fanno le valige,e i tifosi non fanno
    l’abbonamento…..e questo è quanto!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy