L'approfondimento

Da scarto del PSG allo scudetto e le giocate in Champions: tutto su Ikoné

Alessio Crociani

 ESSEN, GERMANY - MARCH 21: Timo Baumgartl of Germany challenges Jonathan Ikone of France during the Germany U21 v France U21 International Friendly match on March 21, 2019 in Essen, Germany. (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

Infine il rapporto con la Nazionale francese, iniziato già dalle selezioni Under (dalla U16 alla U21 senza saltare una tappa). Nel 2015 si aggiudica il campionato Europeo U17, mentre il 7 settembre 2019 arriva l'esordio con gol (4-1 all'Albania, qualificazioni Euro 2020) nella selezione maggiore guidata da Deschamps in panchina e dal suo amico fraterno Mbappé in campo.

Seguiranno altre tre presenze in gare ufficiali con i Blues, tutte collezionate a fine 2019. Tra gli obiettivi del 2022 di Ikoné c'è anche quello di riconquistare la Nazionale. Conditio sine qua non, fare bene in viola.

tutte le notizie di