Corvino: “Vicini all’Europa, ma dopo la Lazio qualcosa si è alterato. L’eventuale cessione…”

Corvino: “Vicini all’Europa, ma dopo la Lazio qualcosa si è alterato. L’eventuale cessione…”

Dalla provincia di Ancona parla il Dg viola Pantaleo Corvino

di Redazione VN
Il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha parlato a Montemarciano in provincia di Ancora dove ha ritirato il premio “Renato Cesarini”. Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com:

Negli ultimi tre anni c’è stata una Fiorentina 1, una Fiorentina 2 e una Fiorentina 3. Tutto ciò è figlio di un’idea perché il calcio è considerato un’azienda ed è importante avere delle idee. Noi siamo voluti ripartire da una squadra giovane e mettere delle basi per costruire un futuro, ma quando investi sui giovani si sa che devi soffrire nel presente, ma nonostante ciò il primo anno abbiamo totalizzato 60 punti sfiorando l’Europa, il secondo anno 58 perdendo all’ultima in casa la possibilità di disputare l’Europa League e quest’anno la classifica attuale vede altre squadre a quella quota con pieni meriti che vengono riconosciuti ed è giusto, ma anche noi gli anni passati siamo arrivati a quel punto. Il terzo anno a dicembre eravamo a pochissimi punti dalla Champions, in semifinale di Coppa Italia e con una Coppa Italia Primavera vinta. Io stasera ricevo un premio intitolato ad un grandissimo giocatore, ma quest’anno noi abbiamo perso in zona Cesarini tutto quanto di buono avevamo fatto. Quando siamo andati a giocare con la Lazio eravamo al 5° posto, ma dopo qualcosa si è alterato ed abbiamo finito soffrendo, ma partendo da una considerazione ovvero che le idee non devono essere soffocate da una metà di campionato fatta male.

Cosa succederà se la Fiorentina verrà ceduta? Non è giusto che faccia altre considerazioni perché è vero che abbiamo parlato di Fiorentina 1, 2 e 3, ma il ciclo precedente vedeva un club in Champions League. Ovviamente per meriti anche della proprietà e quindi dei Della Valle, con anche tanti campioncini prodotti dal nostro settore giovanile che non ha le strutture di altri club alle spalle.

vnconsiglia1-e1510555251366

Corvino: “Mi vanto dei miei tredici titoli giovanili. Dobbiamo investire sui vivai”

47 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nisci - 4 mesi fa

    Mi fate il piacere di accompagnarlo a Lecce? io non lo posso poprio più vedere!!! e sono i risultati a dimostrarlo… che con gerson, e compagnia tanto valeva mettere i 300k e tenerci Badelj… se me le avesse dette a me queste cose minimo gli avrei risposto per le rime… è da quando ci tirò il pacco da Lecce che ci tormenta e noi che si fa lo assumiamo ben 2 volte errare è umano ma perseverare… via tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. massimo_383 - 4 mesi fa

    Una sola parola…. Devi togliere il disturbo con le buone o con le cattive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 4 mesi fa

    Una lucida analisi del vernolese non c’è che dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bitterbirds - 4 mesi fa

    in zona cesarini ??? ma se sono due mesi che non raccattate pallino facendo delle figure che definire vergognose sarebbe troppo benevolo…
    comunque tutto è bene quel che finisce bene perchè le olive della puglia finalmente ti riabbracceranno giulive e a mai più rivederti a firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-2073653 - 4 mesi fa

    Se Corvino ha rilasciato veramente queste dichiarazioni, consiglierei ai suoi familiari di fargli fare qualche visita specialistica per l’accertamento dell’eventuale presenza di demenza senile. Consiglierei anche qualsiasi proprietario di club di campionati professionistici di non assumerlo nemmeno come magazziniere, ma questo sarebbe stato da fare fin da 7/8 anni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 4 mesi fa

      di che ti sorprendi, quando andò via l’altra volta mi ricordo ancora la sua demenziale, sgrammaticata, piagnucolante intervista rilasciata in radio: si faceva le domande e si rispondeva da solo, alla fine si guardava allo specchio (testuali parole) e si rispondeva di non aver sbagliato niente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jibox - 4 mesi fa

    Personalmente, quando è stato richiamato Corvino, ho pensato che fosse la fine della Fiorentina. Quindi non mi meraviglio affatto della situazione attuale. Vorrei però ricordare a tutti che, a suo tempo, fu effettuato un sondaggio tra gli utenti di questo sito e una percentuale vicina al 70% si dichiarò contenta del suo ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Misteri della fede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kutox - 4 mesi fa

    Non sapevo che le olive del Salento fossero allucinogene,smetterò di usare olio toscano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bati - 4 mesi fa

    Caro Corvo, se non capisci che hai comprato una bufala pazzesca, pagandola anche cara , per fargli fare la prima e unica punta per quasi due campionati allora sei da ricovero. Se non capisci che hai preso un inutile giocatore per fargli fare il centrocampista ( Benassi) quando non si sa che cosa sia e che ruolo abbia. Non contento, dopo aver lasciato andare via Badelj per poche lire, hai preso anche Gerson, giocatore indefinibile per la cui spesa alla Roma non si danno pace. Come può uno che ha vissuto tutta la vita nel calcio, costruire un centrocampo ed un attacco pietoso così. Mi sono bastate quattro partite per rendermi conto della totale inconsistenza tecnica e fisica di Simeone. Uno che fa i tuoi errori grazie alla immeritata solitudine operativa ( sono sicuro che se tu avessi chiesto un parere ad Antognoni non te ne avrebbe fatto comprare neanche uno di questi) dopo questi risultati deve andare a nascondersi. Meritato oblio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Anche io è tutta la vita che mi interesso di calcio, ma non per questo sono un DG di una squadra di serie A…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Crjstiano72 - 4 mesi fa

    Fermatelo vi prego!!! Quest’uomo è in preda al delirio!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gasgas - 4 mesi fa

    Vattene sciagura! Che faccia tosta…. incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13889043 - 4 mesi fa

    Le tue idee sono come la tua trippa, idee gonfie di boria senza alcun risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. MixViola - 4 mesi fa

    Non solo il brano di prosa sopra riportato si aggiunge all’antologia ‘Tesori della letteratura esoterica di tutti i tempi’, ma andrebbe anche diffusa la versione originale dal salentino, ad uso degli studiosi, che nelle epoche future, vorranno cercare di sondarne i profondi e molteplici significati e contenuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gariboldi - 4 mesi fa

    Solo il fatto di aver affidato per ben due volte la guida tecnica della Viola ad un personaggio simile giustifica ampiamente la bocciatura totale dei DV e del loro ciclo del nulla, solo presunzione ed arroganza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Vangelo, complimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. vecchio briga - 4 mesi fa

    Ahahahah ahahahah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. tonipilat_1415134 - 4 mesi fa

    come al solito si attorciglia su sè stesso e non dice niente!! soprattutto non dice di aver smantellato per tre volte una squadra che era in champions(con Prandelli) o molto vicino, con Montella. ma soprattutto nessuno di quelli che fa l’intervista lo riprende quando dice cazzate!! prima della lazio eravamo quinti? ma quNDO? E POI COSA C’ENTRA? Con sousa siamo stati anche primi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Lollo26 - 4 mesi fa

    Pantaleo, nel primo ciclo sei stato bravo, toni gila frey Mutu,jovetic.
    Oggi faccio fatica a difenderti.
    Hai lavorato con un budget inferiore al tuo primo ciclo, hai dovuto risistemare i conti, ed è vero.
    Ma credo che dopo 3 anni, non solo non siamo mai andati in Europa ma abbiamo anche rischiato di retrocedere all’ultima giornata.
    E oramai, non sei più credibile.
    Avresti dovuto dimetterti, e avresti dovuto farlo dopo la partita.
    Per fare affermazioni del genere devi essere in difficoltà o impazzito completamente.
    Vorrei solo che qualcuno in questa società di m***a si assumesse le proprie responsabilità una volta tanto.
    Non sempre colpa dei tifosi.
    Siamo arrivati a un passo dalla B e questo si vanta e al presidente non piace il clima.
    Il calcio non fa per voi, andatevene, ci si guadagnerebbe tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blues - 4 mesi fa

      Togli pure Gilardino, Frey e Mutu, che sono venuti soltanto perche’ c’era Prandelli in panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. @VF1926 - 4 mesi fa

    Cosa critichiamo a Corvino?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaceo - 4 mesi fa

      Tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 4 mesi fa

      Nulla, che vuoi criticare a un dirigente che ci fa vincere uno scudetto dietro l’altro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Unsenepoppiu - 4 mesi fa

    È più forte di lui , non ci riesce a non autocelebrarsi . Per lo meno ne avesse motivo .
    Grande pallone gonfiato, incompetente , obsoleto , affetto da mania di grandezza completamente ingiustificata, privo di dignità ed incapace anche solo di pronunciare la parola autocritica, come del resto il suo datore di lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Luca-Pisa - 4 mesi fa

    Ma ancora parla!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. emilio - 4 mesi fa

    … IL PANZONE DEL TAVOLIERE HA LEGATO SEMPRE IL CIUCCIO DOVE VOLEVA IL “MARCHIGIAN FUGGIASCO”…A VOLTE BENE A VOLTE BENINO A VOLTE IN MODO DISASTROSO… PER LA LEGGE CHE CHI PERDE HA SEMPRE TORTO SI DEVE TOGLIERE DAI CORBELLI EVITANDO IN USCITA DI FAR DANNI ALLA VIOLA COME FORSE GLI HA ORDINATO IL”MARCHIGIAN PERMALOSO”… “TE CAPI’ GIUINOT” …AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Bob - 4 mesi fa

    Ma perché non viene a Firenze a raccontarci queste strxxxe? Invece di mandare avanti Antonioni?? In che mani eravamo è il bello è che tanti andavano allegri con loro a mangiar bistecche…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Fantero - 4 mesi fa

    Bravo…. praticamente hai sempre peggiorato. Fai schifo come direttore ma sopratutto come uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Thank you - 4 mesi fa

    Se si contano solo le (8) partite vinte, quest’anno abbiamo fatto una media stupefacente di 3.00 punti a partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. g.roma9_9276095 - 4 mesi fa

      Ahahahahahahahah te ci scherzi ma ogni volta che apre bocca rasenta questi livelli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 4 mesi fa

      Forse lui si riferisce a quelle…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Stefano_SDV_65 - 4 mesi fa

      Hai notato anche tu che si è dimenticato di dire che dopo la prima giornata eravamo primi in classifica?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. filippo999 - 4 mesi fa

    è un personaggio inqualificabile , senza discussioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. mauro1949 - 4 mesi fa

    ….vorrei sapere che caxxo di premio abbia ricevuto, e con quali motivazioni….misteri della vita…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Matteo - 4 mesi fa

    Non è possibile!! INCOMMENTABILE peggio che mai!! E poi quando abbiamo giocato con la Lazio eravamo decimi a 37 punti e non quinti!! Non è giusto che questo individuo possa permettersi di dire le cose che dice!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 4 mesi fa

      Questo idiota parlava del girone d’ andata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. mauro1949 - 4 mesi fa

    ….vorrei sapere che caxxo di premio abbia ricevuto, e con quali motivazioni….misteri della vita….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Capitano Ferrucci - 4 mesi fa

    Praticamente un pazzo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. filippo999 - 4 mesi fa

    ci vuole l’antiemetico per chi arriva alla fine di quest’intervista…
    ti cadono veramente le braccia perchè siamo oltre la fantascienza…
    se fossimo in un processo , Corvino sarebbe la prova che condanna i DV senza appello…
    non puoi uscirtene dopo un’annata del genere a fare questi sproloqui…Corvino è
    un vero provocatore , altro che i cori della Fiesole…spero proprio che non torni
    ad ammorbare l’aria di Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Eppure a mio giudizio uno dei peggiori errori della Fiesole, forse il più grave, è di aver contestato troppo i Della Valle, e poco e niente questo fenomeno. Vero è che ce l’hanno messo i Della Valle dove sta, però non penso siano stati loro a dirgli come spendere il centinaio di milioni che ha speso per rischiare la B…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Cosimo de' Medici - 4 mesi fa

    Questo ha ancora il coraggio di parlare?
    Dovrebbe sotterrarsi.
    Ma, specificamente, che sono questi premi? E per cosa viene esattamente premiato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. stfnf - 4 mesi fa

    Ma un po’di autocritica mai? va sempre tutto bene e poi ci salva per miracolo all’ultima giornata? Non si riesce a tenere un giocatore decente che sia uno , manco Badelj , si prendono una dozzina di scarsi forte e poi si vengono a raccontare queste storie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. CippoViola - 4 mesi fa

    I campioncini di profumi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. glomantic - 4 mesi fa

    È un grande venditore altrimenti non sarebbe arrivato lì però si deve levare dalle balle ed andare a vendere da un’altra parte….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. alesquart_3563070 - 4 mesi fa

    Quest’uomo ha 2 dei peggiori difetti umani, la presunzione e l’ignoranza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 4 mesi fa

      Eppure uno del genere è una decina d’anni che dirige un club storico di serie A. Segno evidente che il merito, nella vita, non conta niente, e che la giustizia non esiste.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy