Commisso come Attila il Distruttore? Facciamo chiarezza

L’insolito paragone che ha visto protagonista il Presidente viola nelle ultime ore

di Gabriele Moschini
Commisso

Non sono passate sicuramente inosservate le parole di Marco Magnifico, Vicepresidente del FAI (Fondo Ambiente Italiano), oggi su La Nazione(LEGGI L’ARTICOLO). Tra queste dichiarazioni spicca senza dubbio il forte paragone tra il Presidente viola e il Re degli Unni, Attila. Il flagello di Dio ricordato alla storia come un insensato Distruttore. E’ giusto specificare che l’obiettivo di Commisso, è quello di ricostruire e rivitalizzare l’intera area di Campo di Marte per metterla al passo con i tempi. E  non “distruggere per il gusto di farlo” come prassi per il condottiero barbaro. Il paragone quindi se ben di forte impatto, risulta essere azzardato e inopportuno. Certo, il termine “distruggere” è stato usato da Rocco, ma è giusto talvolta non soffermarsi alla superficialità di una semplice parola, e analizzare con cura i progetti e le idee che lo stesso Presidente ha mostrato al panorama fiorentino nella conferenza stampa di pochi giorni fa.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 3 settimane fa

    Oramai nessuno leggerà il mio commento, ma tant’è….Forse non ci siamo capiti. Le squadre sono tutte in crisi, però le grandi possono permettersi di fare comunque più debiti perché in assoluto hanno un valore molto maggiore e fatturano molto di più. Chi fattura di meno, senza gli introiti derivati dagli incassi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violaviola - 3 settimane fa

    Io mi sono rotto di questa storia, non sono né un geometra né un impiegato del catasto… Questa sera si deve giovare contro gli strisciati nerazzurri per chi se lo fosse dimenticato, è a quello che dobbiamo pensare noi tifosi. Questo qui continua a parlare di stadio, centro sportivo, ma parlare di quello che manca alla squadra? Cacciare i soldi per una punta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alesquart_3563070 - 3 settimane fa

      Oramai nessuno leggerà il mio commento, ma tant’è….Forse non ci siamo capiti. Le squadre sono tutte in crisi, però le grandi possono permettersi di fare comunque più debiti perché in assoluto hanno un valore molto maggiore e fatturano molto di più. Chi fattura di meno, senza gli introiti derivati dsgli ncassi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alesquart_3563070 - 3 settimane fa

      Mi è partito il commento senza finirlo…se i fatturati diminuiscono, per comprare devi prima vendere, lo devono fare la Juve e l’Inter e pure il Napoli figurati noi. Il problema è che noi dovremmo vendere Chiesa che è il nostro miglior elemento e se perdiamo lui, devi prendere uno che lo sostituisca (purtroppo non c’è a meno che non si cambi modulo di gioco cosa che vedo dura con Iachini). Su Milenkovic sto zitto, non voglio neanche pensarci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nike#9 - 3 settimane fa

    A me sembra tutto molto surreale: per rifare lo stadio Franchi ci vogliono i soldi, quindi o il Comune ce li mette (quindi noi contribuenti e i Fiorentini in primis) e lo fa come dicono tutti quelli che ci vogliono mettere bocca, oppure lo fa fare Rocco dandogli delle specifiche da rispettare e se Rocco è d’accordo lo fa, se no il Frachi rimane così e la Fiorentina va a giocare a Campi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudio50 - 3 settimane fa

    Forza Rocco vai avanti e infischiati delle parole di questi mantenuti sapientoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sonoio - 3 settimane fa

    Rocco non di discute. Chi lo fa è intriso di acredine incomprensibile o è un boiardo, un soldatino con i paraocchi del partito.
    Però caro Rocco se tu avessi detto subito Campi avresti tagliato la testa al toro e soprattutto avresti lasciato il cerino in mano ai saltimbanchi del comune e del partito.
    Poi si sarebbero scatenati in mille maniere per ostacolarti, mm a avrebbero dovuto farlo alla luce del sole….li avresti smasherati, li avresti tirati fuori dalle tane del loro finto buonismo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 3 settimane fa

      no, sei tu che sei un suddito che ha deciso di svendere la propria verginità sfinterica all’americano che promette mare e monti facendosi passare per un filantropo quando invece sta facendo solo business. sei tu che ci caschi, gli altri tifano fiorentina, non i presidenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Eziogòl - 3 settimane fa

      Si,sei proprio tu.1poeròmo credulone.sicuramente non tifi Fiorentina. Semmai la lega e le pisane. E pèrdi,anche

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Rimango dell’idea che in queste situazioni è giusto fare pressione ma lasciando fuori i giornalisti e le dichiarazioni ecclatanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchio briga - 3 settimane fa

    Si è scatenata la polemica, ma il fatto che se la prendano tutti con la parola “distruggere” usata da Commisso, senza appunto fare alcun cenno ai progetti, la dice lunga. Commisso ha sbagliato a usare quel termine, ma se è vero che lo stadio va spostato a causa delle norme Uefa perché troppo vicino alle case, spiegatemi come fare senza abbatterlo. Inoltre, Joe Barone ha dichiarato che saranno conservati e inseriti nel nuovo stadio le scale, la torre e gli elementi vincolati. Comunque io non scommetto sul nuovo Franchi, perché sono stra-sicuro che a Roma bloccheranno tutto. A Campi è capace che ci vogliano anni, ma temo sia l’unica soluzione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Eziogòl - 3 settimane fa

    peggio. Arrogante, ingorante, rozzo e incompetente. E, peggio di tutto, gobbo. Perchè i suoi lecchini se lo sono dimenticati: è gobbo dalla nascita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 3 settimane fa

      I soldi li mette nella Fiorentina?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Conte Uguccione - 3 settimane fa

      Ma tu chi sei per giudicare? I fatti lo indicano come un vincente. I tuoi fatti dove sono? Al momento stai solo mostrando boria, arroganza e becera tracotanza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mezio Fufezio - 3 settimane fa

      È il solito insensato trollettino che non merita nessun interesse.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ghibellino viola - 3 settimane fa

    Stiamo tutti con Rocco. Però ad oggi progetti non si sono visti. Solo parole. Quindi è anche giusto commentare quelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bianco - 3 settimane fa

    Finalmente uno che ragiona con il suo cervello e non va dietro al solito carrozzone bravo Moschini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14193995 - 3 settimane fa

    Commisso comprensibilmente parla un italiano un po’ striminzito. E’ sbagliato dare troppo peso alle parole specifiche che usa. Facciamo parlare il signor Sig.Magnifico inglese e vediamo se Reid he a comunicare le stesse sfumature.
    Comunque se la FAI vuole pagare per la ristrutturazione del Franchi come vogliono loro si facciano avanti, altrimenti stiano zitti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Johnny - 3 settimane fa

    Purtroppo se Commisso distrugge il tempio, non gli sarà consentito di farlo risorgere entro 3 giorni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy