Calamai: “Un buon punto in una gara-trappola, Benassi o Veretout via a fine anno”

Calamai: “Un buon punto in una gara-trappola, Benassi o Veretout via a fine anno”

Luca Calamai, noto giornalista fiorentino, ha parlato del momento della Fiorentina

di Redazione VN

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, ha parlato ai microfoni di Radio Blu del momento della Fiorentina:

Tengo stretto questo punto, positivo, una partita trappola. Conoscendo la Fiorentina, dopo un mese molto complicato, con partite in dieci e le difficoltà con il Chievo, reputo molto positiva la reazione di ieri. Adesso serve fare qualcosa di speciale, ma credo che sia più facile contro il Napoli, che alla terza partita in 8 giorni dopo tanto stress emotivo. Edimilson? Giocatore tecnico e di gamba, anche se un po’ “ciondolone”. L’immagine della Fiorentina di ieri era la stanchezza mentale di Veretout. Però il centrocampo dovrà essere ripensato nelle prossime gare, perchè Dabo e Norgaard non piacciono a Pioli, e credo che uno tra Benassi e Veretout lascerà la Fiorentina. Edimilson dovrà dimostrare di essere il vero regista basso della Fiorentina, sennò in estate si cercherà altro. Pjaca? Completamente fuori da questa squadra. Si vede anima e cuore, ma i movimenti sono sempre uguali e non c’è più velocità.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio capo d'orlando - 6 mesi fa

    Ragazzi, Vi invidio! Siete tutti buoni giornalisti, pregevoli allenatori ed ottimi direttori sportivi.
    Io leggo e cerco di imparare qualcosa.
    Forza Viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonino - 6 mesi fa

    Bella programmazione. Si prendono due centrocampisti che si dimostrano validi e poi dopo due anni si cedono per prenderne altri che se si dimostreranno bravi saranno ceduti due anni dopo. Questa società deve considerare assolutamente incedibili Lafont, Pezzella, Milenkovic, Hancko, Veretout, Benassi, Chiesa e Muriel. Terrei pure Vitor, Edimilson, Mirallas e Vlahovic facendo il mercato con le cessioni di Biraghi e tutti gli altri della rosa inclusi gran parte di quelli in giro in prestito e che certamente non avranno futuro. Mancano due elementi forti: un esterno dx di gamba e un centrocampista mediano regista che sappia giocare bene al calcio.
    Uscite: Rasmussen (7), Traorè (12), Zurkowski (5), Edimilson (6), Muriel (13), Mirallas (5), TBN1 (10), TBN2 (12). Totale= 70 milioni; Entrate: Biraghi 20), Saponara (9), Rebic (10+), Laurini-Dabo-Norgaard-Eysseric-Olivera-Cristoforo-Gilberto ….. (31). Totale= 70 milioni
    Lafont, Terracciano
    TBN1, Milenkovic, Pezzella, Vitor, Rasmussen, Hancko + Ranieri (?)
    Traoré, Zurkowski, Benassi, Edimilson, Veretout, TBN2 + Beloko
    Chiesa, Muriel, Simeone, Vlahovic + Mirallas, Sottil + Montiel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lallero - 6 mesi fa

    Sono finalmente d’accordo con calamai, incredibile! Io se dovessi sacrificare qualcuno – visto che pare necessario farlo – della rosa attuale dei giocatori di proprietà sceglierei due tra biraghi, Benassi e Simeone. Oppure Hugo ma non credo farà guadagnare chissà che. Non mi priverei mai di milenkovic, veretout e chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Julinho - 6 mesi fa

    Meno male che la squadra per il prossimo anno la farà Calamai. Via Chiesa, via Veretout, via Milenkovic, via Muriel che non verrà riscattato, via Benassi, via Briaghi, via se prima della fine del campionato spunterà qualche giovane tipo Zaniolo. Chi ci porterà a Firenze il mitico Calamai? Forse con la sua squadra dirà e potremo dire che per l’Udinese quella con la Fiorentina è una partita trappola. Fate festa per favore siete dei mediocri menagrami. Non siete felici nemmeno quando la Viola ci fa vivere una settimana come quest’ultima. Assurdo. Francamente inconcepibile. Se steste una settimana senza scrivere noi passeremo un’altra settimana felice. Forza Viola, forza ragazzi continuate così che i tifosi veri godono e sonno felici!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alan1971 - 6 mesi fa

    … se giocare per la prima volta 3 partite in una settimana (come fanno tutte quelle che fanno regolarmente le coppe) ti porta ad “stanchezza mentale” per quella che – come ricordate continuamente – è la “squadra più giovane d’Europa, allora qualcuno dovrebbe seriamente interrogarsi sul mestiere che ha scelto di fare.

    Sono gli stessi giocatori che dite valgono 70-100 milioni…che la stampa accosta a Juve, Chelsea, Manchester…. e giocano così dopo la prima “fatica” settimanale? … contro una squadra di scarpari quale l’Udinese, 15^ in classifica??…. siamo messi proprio bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 6 mesi fa

      E’ la stessa squadra che ne ha fatti 7 alla Roma … e che dovrebbe essere anche la tua squadra! Oppure sei capitato qui per sbaglio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alan1971 - 6 mesi fa

        Hai l’accompagnatoria per caso? … chi ha parlato della Roma? nè io, nè Calamai, svegliati.

        Calamai ha parlato “dell’immagine della Fiorentina di ieri che era la stanchezza mentale di Veretout” e su quella “stanchezza” ho risposto.
        Hai letto l’articolo o hai battuto a caso sulla tastiera come un babbuino, sperando di indovinare frasi di senso compiuto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Leonardo da Vinci - 6 mesi fa

          ho fatto come il babbuino, perché basta e avanza per capire quello che scrivi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alan1971 - 6 mesi fa

            La madre dei babbuini è sempre incinta, come dimostri ogni volta che batti a caso sulla tastiera “Leonardo da Vinci” di ‘sta minchia.

            Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 6 mesi fa

    Brutto punto semmai. Non puoi andare a giocare con una squadra che lotta per non retrocedere e tirare 4 volte, via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13664476 - 6 mesi fa

    CON QUESTA MENTALITÀ DI ATTIVA DECIMI:PER ARRIVARE IN EUROPA BISOGNO FARE 7 PUNTI PIÙ DELL’ANDATA E ORA SIAMO A -2
    BASTA GIOCAREIN DIECI :SEMPRE UNDICI LEONI IN CAMPO E LOTTARE PER I 3 PUNTI PERCHÉ IL PAREGGIO È MOLTO VICINO ALLA SCONFITTA SE PENSIAMO CHE NE OCCORRONO 3 PER EGIAGLIARE 1 VITTORIA .CONCETTI NAMALI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CIRANO - 6 mesi fa

    Calamai chi, quello che ha detto che sarebbe arrivato il centrocampista l’ultimo giorno del mercato di gennaio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lor29 - 6 mesi fa

    Un buon punto? Ma stiamo scherzando?! Gara Trappola? Con l’Udinese gara trappola? Mah. Francamente queste disamine mi lasciano alquanto perplesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roccoy - 6 mesi fa

      Questa volta sono d’accordo,dopo il gol regalato era facile perderla questa partita e la Fiorentina ha reagito bene e meritavamo di vincerla.Guardate lo storico dei risultati al Friuli,campo ostico,anche ai tempi di Bati.I ragazzi hanno dato tutto e che non siamo il Real già lo sapevo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roccoy - 6 mesi fa

      Perché te coi calcio hai litigato da piccolo!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ottavio - 6 mesi fa

    Sa tutto lui, possiamo stare tranquilli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy