Antognoni: “Con l’Inter ce la giochiamo. Vi dico come stanno Pezzella e Ribery”

Antognoni: “Con l’Inter ce la giochiamo. Vi dico come stanno Pezzella e Ribery”

L’ottimismo dell’Unico 10: “Contro le grandi squadre abbiamo sempre giocato all’altezza. I due infortunati? Sono entrambi recuperabili”

di Alessandro Guetta, @AleGuetta93

Giancarlo Antognoni ha parlato ai giornalisti presenti a margine della premiazione del fotografo Massimo Sestini come “Comunicatore Toscano 2019”, tenutasi stamattina nella sala Gonfalone del Consiglio regionale della Toscana: “Il momento della Fiorentina è triste in questo momento, ma ci sono sempre altre partite che ti possono far dimenticare le amarezze di oggi. Il calcio è fatto di cose positive e di cose negative, l’importante è cercare di superarle nel modo migliore.

Inter? Ormai per noi sono tutte difficili le partite. Quella contro i nerazzurri si può classificare come ‘rischiosa’, ma con le grandi squadre abbiamo sempre giocato all’altezza in questo campionato. Ce la siamo sempre giocata, a prescindere dal risultato. La gara è difficile ma non proibitiva. Dobbiamo finire prima di Natale nel modo migliore, le partite contro Inter e Roma sono importanti per noi per vari motivi. Non solo per la classifica ma anche per dimostrare che la Fiorentina non è quella vista nell’ultimo periodo.

Pezzella e Ribery? Su Pezzella siamo ottimisti, su Ribery un po’ meno. Aspettiamo fino a domenica, c’è ancora la possibilità di recuperarli tutti e due. Il Franchi? Quest’anno è sempre stato pieno, quindi lo sarà anche domenica per una partita importante, di cartello, contro la prima del campionato”.

Vlahovic, talento giusto nel posto sbagliato. Proporlo titolare ha ancora senso o è solo necessità?

Montella, il futuro resta in bilico: due ipotesi concrete in caso di esonero

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ottone - 6 mesi fa

    Le parole di Antognoni non si commentano. E’ come commentare l’acqua piovana. Come giocatore stravedevo per lui, l’ho sempre difeso, ma benedettiddio non è che uno deve fare per forza mestieri che non gli si addicono no? E poi si parla di Atalanta. Ma lì sono seri. Qualcuno li chiama pecorai o montanari. Perlomeno sono seri. Passo secondo la gamba, lavoro, e pedalare. Avere a Firenze un clima così: non si sarebbe ridicoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 6 mesi fa

    Con l’Inter ce la giochiamo? A cosa:a boccine?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andre60 - 6 mesi fa

    Ieri era bello perchè c’era il sole oggi è brutto perchè piove ma a secondo dell’inclinazione d’animo di una persona le considerazioni si possono anche ribaltare ops Antognoni un pensatore al di sopra della media veramente grande concetti elaborati non adatti a tutte le menti GRANDE GRANDE MA VAI A….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lusoviola - 6 mesi fa

    Scusate se non c’entra molto con l’articolo ma volevo dire che da tifoso viola oggi voglio fare i complimenti all’atalanta x quello fatto ieri, é entrata nelle prime 16 squadre europee, io mi sarei addirittura aspettato un articolo su questo, x complimentarsi e poi magari x provare a fare un analisi di come loro lavorano e prendere esempi. Ieri giocavano senza ilicic, zapata. Giocano con pasalic gomez (accostati alla viola x vario tempo), con Muriel. Stanno facendo un risultato sportivo enorme e andrebbe sottolineato. E tutto questo con giocatori che prendono al massimo prendono 1,8 milioni/anno.
    Questo dice tutto su cosa vale un allenatore e su cosa vale una societá ben costruita.
    Son contento di vedere una squadra cosí a quei livelli, bravi loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nicetravel6_14542666 - 6 mesi fa

      Io penso che i complimenti a una squadra che passa con 7 punti, grazie al Manchester City e che doveva, chiaramente rimanere in 10 5 minuti prima di fare non si possano fare.
      Anzi spero vivamente di asfaltarli a Gennaio e che vadano fuori subito.
      Stranamente poi il “simpaticone” non ha fatto menzione del secondo giallo nettissimo a Muriel.
      Ridicoli.

      Massi Prato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lusoviola - 6 mesi fa

        Guarda io scrivo ogni tanto su questo forum ma mai con intenzioni provocatorie o usando aggettivi offensivi verso nessuno, solo x piacere, se non ti vá bene pazienza.un abbraccio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nicetravel6_14542666 - 6 mesi fa

          Ma infatti non sei affatto provocatorio, si parla di calcio,sono opinioni e in questo caso non siamo d’accordo.
          Un abbraccio anche a te.
          Massi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Lusoviola - 6 mesi fa

            Ok Grazie,

            Mi piace Non mi piace
      2. alesquart_3563070 - 6 mesi fa

        A mio parere sta solo rosicando, sembri uno di quelli fortemente convinti dell’inferiorità del Club Atalanta rispetto alla Fiorentina. Beh purtroppo ora ci hanno superato, sono al terzo anno di un percorso ben costruito, allenati benissimo da un ottimo tecnico anche se è antipatico come pochi. Basta vedere il rendimento di Ilicic da loro rispetto a quando giocava con noi a parte il primo anno con Sousa. Corre più veloce ora di prima (con Montella addirittura a volte incespicava sul pallone. Hanno saputo programmare, cosa che noi dopo il bagno di sangue con Rossi Gomez non abbiamo piu voluto fare.Brutta cosa l’invidia e la gelosia di chi ha saputo fare meglio di te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. nicetravel6_14542666 - 6 mesi fa

          Caro amico, rosicare e gelosia non fanno parte del mio essere, se guardi indietro sono stati sempre inferiori alla Fiorentina,in questi ultimi 3 anni sono arrivati davanti ma stai tranquillo che torneranno a essere più indietro di noi.
          Ti ricordo che il loro percorso è iniziato con 5 sconfitte e un quasi esonero di Gasperini che da disperato ha cominciato a mettere ragazzi a dx e e a manca.
          E scusami se io non riesco a fare i complimenti a una squadra dove gioca titolare uno che ha ammesso di aver venduto una partita e il suo allenatore ha fatto una campagna vergognosa contro un giocatore della mia Fiorentina.
          Un abbraccio
          Massi Prato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Slipperman1967 - 6 mesi fa

      I complimenti all’Atalanta????Neanche sotto tortura!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fragnsi_2332458 - 6 mesi fa

    Caro Antognoni, ti ho voluto e ti voglio bene, ma dire che con l’Inter ce la giochiamo con la Viola attuale è un bluff bell e buono o cattivo secondo interpretazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 6 mesi fa

    Il signore con la barba è il nuovo acquisto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ursusminimus - 6 mesi fa

      te lo raccomando… Enzo Brogi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy