Bigica: “Non abbiamo fatto niente. Godiamo stanotte, da domani pensiamo al ritorno”

Le parole del tecnico viola

di Stefano Fantoni, @stefanto91

L’allenatore della Fiorentina Primavera Emiliano Bigica ha parlato in sala stampa dopo la vittoria contro il Torino nella finale di andata di Coppa Italia [RIVIVI IL LIVE]: “Questi ragazzi non sono abituati a giocare davanti a così tante persone, immaginavo che all’inizio potevamo essere contratti. L’episodio del calcio di rigore ha sbloccato tutta la situazione. Il secondo tempo abbiamo tenuto meglio il campo, segnato il raddoppio e sfiorando anche il terzo gol. Mi ha fatto arrabbiare quella palla persa che poteva costarci il 2-1. Quello che mi gratifica di più è che i ragazzi hanno capito i momenti della gara, quando difenderci e quando far male. Mi stanno dimostrando quotidianamente che stanno dimostrando di crescere mentalmente. Ora dobbiamo dimenticarci della partita di oggi in vista del ritorno, far tesoro delle cose buone e meno buone, ci aspetta una partita intensa nella quale il Torino vorrà metterci in difficoltà. La partita si preparerà da sola. Non abbiamo fatto niente, godiamo stanotte, da domani iniziamo a pensare che c’è una possibilità seria di raccogliere quanto abbiamo seminato. Batistuta? Mi aveva detto che sarebbe venuto, mi ha fatto un certo effetto sentire il coro per lui. Miei giocatori in prima squadra? Magari, sarebbe una gratificazione importante e un esempio per gli altri ragazzi”.

Violanews consiglia

Primavera, le pagelle viola: Vlahovic glaciale, Antzoulas-Gillekens un muro, Beloko domina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy