Angeloni: “Vi racconto il Granducato di Toscana delle giovanili viola”

Le novità studiate dalla Fiorentina per potenziare il vivaio: legame col territorio, potenziamento degli staff tecnici

di Redazione VN

Valentino Angeloni, responsabile del settore giovanile della Fiorentina, racconta i progetti del club viola per la crescita del vivaio. Interessante la politica ribattezzata Granducato di Toscana: “E’ una delle prime cose che ci hanno chiesto il presidente Commisso, Joe Barone e Daniele Pradè. E’ stato un progetto che ci ha trovato molto aperti, perché l’avevamo già in testa. Le nostre squadre sono composte per l’89% da ragazzi toscani, 9% da fuori regione e il 2% solo di stranieri. Questo è un dato eccezionale, sono numeri molto alti” ha detto Angeloni al sito ufficiale. A proposito di riavvicinamento della Fiorentina al territorio, sono state identificate 8 società Affiliate Elite (in zone strategiche, definite anche Centri di Formazione) e 29 Affiliate Premium che permettono una profonda copertura territoriale. Il progetto è stato esteso anche al resto d’Italia con ben 9 Affiliazioni di importante rilevanza, situazione in regioni con una forte tradizione calcistica. Inoltre c’è stato un potenziamenti degli staff delle squadre giovanili con l’inserimento di 18 nuove figure tra preparatori dei portieri, preparatori atletici e collaboratori, ed è stato anche creato uno staff di Match Analyst interamente dedicato al Settore Giovanile con ben 5 professionisti a disposizione delle 5 squadre Nazionali.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 2 mesi fa

    Angeloni, quando era all’Udinese, fece ottime cose, a Firenze la prima volta , scontò il fatto di arrivare quando i DV, spaventati dai costi enormi delle spese per gli ingaggi di Rossi e Gomez, ricominciarono a tirare (stavolta definitivamente fino alla cessione 4 anni dopo) i remi in barca. Doveva fare le nozze con i fichi secchi. Ora deve fare la cosa che gli riusciva meglio, cioè lo scouting

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VaiaVaiaBrodo - 2 mesi fa

    Questo fa il paio con Pradé.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.viola - 2 mesi fa

    Angeloni… mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Etrusco - 2 mesi fa

    Idee interessanti ma ancora oggi se abbiamo buoni giovani è grazie a Vergine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy