Viola in Prestito: Amrabat, prima gioia personale nel tracollo gialloblù. Il goal Trovato non salva il Livorno

Viola in Prestito: Amrabat, prima gioia personale nel tracollo gialloblù. Il goal Trovato non salva il Livorno

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

di Paolo Poggianti, @PaoloPoggianti

INTRO

Le Pagelle: PROMOSSI, RIMANDATI e BOCCIATI

Il nostro approfondimento settimanale sulle prestazioni dei “Viola in Prestito”,  per seguire la loro stagione fino ad estate inoltrata. Torniamo dunque a farvi compagnia ogni lunedì, raccontandovi le gesta degli “esuli” viola: sono 30 i giocatori sparsi per tutto il globo.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca50 - 2 mesi fa

    Concordo con chi sostiene che non ha senso “schierarsi” per Corvino o Pradè.
    Prendiamo un Ds bravo che scelga per il prossimo campionato: ce ne sono altri più bravi di entrambi!
    Sull’allenatore trovo inutile pensare a nomi roboanti perchè questa squadra per livello tecnico, societario e strutturale (centro sportivo e stadio) è ancora da formare e consolidare: che ci fa un pilota di F1 su una utilitaria?
    Penso che allenatori di fama internazionale per adesso non ne verranno e che non servirebbero. Cerchiamo un Ds che sappia scegliere con competenza e un allenatore che dia un gioco alla squadra e sappia farla crescere. Per ora gli obiettivi possono essere quelli di tornare a giocare bene e, magari, di competere con le squadre che puntano all’Europa.
    Vincere è bello ma, come detto in mille modi anche da Commisso, per ora mancano diversi requisiti indispensabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bianco - 2 mesi fa

    C’è un errore nell’articolo Trovato non ha finito la stagione nel Livorno perché Spinelli non ha rinnovato il suo contratto oltre il 30 giugno dato che l’ultima il 10 luglio è entrato in campo nel secondo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. damci - 3 mesi fa

    faccio notare all’estensore che Ranieri ha ricominciato a giocare nell’ascoli ed al registrato che i bidoni di Corvino,costavano generalmente poco(il che aumentava il rischio che lo fossero)ed a fronte di questi c’erano acquisti,spesso a basso prezzo,che si rivalutavano ampiamente,mentre quelli di Pradè sono spesso molto cari e,ad oggi,non vedo un giocatore di valore e di resa acquistato da lui,salvo Ribery,che forse anch’io potevo arrivare a capire che era bravo, ed Amrabat,che a quanto pare ha voluto fortemente Commisso.Spero,poi,che non si rincorrano altri bidoni,come Paquetà e simili,di cui si sta parlando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ilRegistrato - 3 mesi fa

    Che caterva di bidoni… questi sono quasi tutti targati Corvino, a fine stagione ci rimangoni tutti sul groppone e in più si aggiunge la masnada di bidoni targata Pradè. E pensare che su questo sito c’è chi rimpiange Pedro e so domanda perché la Fiorentina l’ha ronzato via. Visto il ruolino di Pedro con lo a nuova squadra c’è da domandarsi perché la Fiorentina l’ha preso invece.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Ma proprio a te non riesce non vedere? Tra Corvino e Pradè c’è poca differenza solo che i bidoni di Corvino o sono stati rivenduti o giocano con noi. Ma smettiamola sempre con gli stessi discorsi. Usciamo dal duo Corvino Pradè e mettiamoci una pietra sopra a tutti e due.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 2 mesi fa

        Ohhhh ora si. Ma tra prade e corvino non c’è un altro ds?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. il gozzi - 3 mesi fa

    Salvo 2/3 giocatori il resto una montagna di giocatori mediocri di ritorno in patria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lallero - 3 mesi fa

    continuerei a far giocare tutti ma riprenderei hancko che è un ottimo difensore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloBorja - 3 mesi fa

      Hancko e Ranieri vanno ripresi e messi in competizione per la fascia sx di difesa, in particolare lo slovacco è ottimo!! Con tanti saluti a Dalbert e Biraghi che speriamo di sbolognare al meglio.
      Gli altri sono bidoni vari che speriamo in qualche modo di piazzare

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy