Ormezzano a VN: “La Fiorentina si è consociata con la Juventus. Nessun favorito per sabato, ma Torino più masochista”

E’ uno dei maestri del giornalismo italiano. Ha seguito per tanti anni la Juventus, ma il suo cuore è granata. Abbiamo intervistato Gianpaolo Ormezzano

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3
ormezzano

E’ uno dei maestri del giornalismo italiano. Ex direttore di Tuttosport, editorialista de La Stampa, per lavoro ha seguito per tanti anni la Juventus. Il suo cuore, però, è granata. Stiamo parlando di Gianpaolo Ormezzano, 83 anni compiuti il 17 settembre. Violanews.com l’ha intervistato in vista di Torino-Fiorentina, partita in programma sabato sera:

Gli scontri diretti per l’Europa League sono negativi perché portano al pareggio. Contano, invece, gli scontri indiretti. Il Torino, buttando via due punti contro il Bologna, si è amputato le speranze di partecipare ad una competizione che, mi sembra, non interessi tanto. Sono sincero: non mi frega molto dell’Europa League. Penso non la sentano nemmeno i giocatori. E poi non abbiamo un presidente pazzo che dice: ‘vi do un premio se andiamo in Europa League’. Se arrivasse uno sceicco e investisse un miliardo di euro, lascerei subito il Torino.

A proposito di sceicco: è una figura invocata da qualche tifoso della Fiorentina. Alcuni vorrebbero che prendesse il posto dei Della Valle.

Non credo che i tifosi della Fiorentina siano storicamente autorizzati a ripetere il mio ragionamento. I Della Valle sono arrivati a Firenze come raccattatori di una situazione. La Fiorentina può ambire all’Europa League, a provare quelle emozioni. Noi del Torino le abbiamo già vissute tutte e poi noi abbiamo un affinamento spirituale che è la lotta alla Juventus. Anche la Fiorentina lottava contro la Juve con umiltà di mezzi e intenti, ma ora si è consociata con i bianconeri, un po’ come tutto il calcio italiano. Avete scambiato troppi giocatori. Bernardeschi era il tipico giocatore della Fiorentina, non mi è piaciuto quando è passato alla Juventus. La rivalità della Fiorentina con la Juventus è a livello spettacolare, ma nella pratica dei fatti era fasulla anche quando veniva conclamata: tanto per dirne una, Gentile passò dai bianconeri ai viola. Ma sto parlando di un calcio che non c’è più, adesso è tutto uniformato e corrotto. Faccio una parentesi sulla Juventus: per me Cristiano Ronaldo è il pacco del secolo. Si rivelerà un’operazione sbagliata, anche perché ha firmato un contratto di quattro anni. Son contento che l’affare sia andato in porto perché danneggerà la Juventus.

Ti senti di fare un pronostico su Torino-Fiorentina?

Assolutamente no. Non ne becco mai uno. Ho fatto tredici al totocalcio tanti anni fa con un modesto montepremi. Non vedo una squadra favorita su un’altra, vedo perfetta parità, anche se il Torino è più bravo ad essere masochista.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniel Sempere - 2 anni fa

    Anche il Toro ha fatto affari con i gobbi. Mi vengono in mente Pasquale Bruno e Pessotto.
    Non comprendo pertanto gli sproloqui sul ipotetiche consociazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gasgas - 2 anni fa

    Tutto il calcio è consociato con le strisciate, che fanno quello che vogliono e nessuno dice nulla. A cominciare dai media. Anzi fosse per loro bisognerebbe inginocchiarsi tutti di fronte alle tre rovine del calcio italiano. Per fortuna ci sono alcune eccezioni come Report, che non si nascondono. Quello che hanno fatto vedere lunedì è vergognoso e inaccettabile. Ma in Italia tutto è ammesso al potente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAU - 2 anni fa

    Senza stradire credo che abbia proprio ragione. Belli i tempi quando DDV diceva che non voleva fare affari con la juve. Lo ribadivo e pensavo anche su Bernardeschi, ma poi glielo hanno venduto… che tristezza… Non sono contro i Della Valle, perchè pesno che nessuno li può sostituire al momento, però tipo solo per la maglia FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. redstone5_656 - 2 anni fa

      Maledetto DDV! Dopo Baggio ha venduto anche Bernardeschi alla Rubentus…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tagliagobbi - 2 anni fa

      Peccato che tu non ricordi, o fai finta di non ricordare, che l’esimio bernardeschi si era promesso ai gobbi l’anno prima di essere venduto e che la Fiorentina, se non lo avesse dato a loro, ci avrebbe rimesso un botto di soldi perché l’esimio di cui sopra non avrebbe accettato altro, neppure di rimanere a Firenze (te li ricordi i certificati per la diarrea, oppure anche te fai finta che non sia successo così tanto per gettare melma sulla società?). Poi, Ormezzano, via sù, non diciamo bischerate…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sbroz - 2 anni fa

    “per me Cristiano Ronaldo è il pacco del secolo”. Basta questa frase per capire quanto questo signore, ormai in età avanzata, non sia più minimamente lucido. E sono gentile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Mi chiedo, ma tutti quelli che stanno qui a giudicare il mestiere dei giornalisti senza entrare mai nel merito di cosa dicono, cosa fanno nella loro vita?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sbroz - 2 anni fa

        Guarda la sezione commenti è fatta apposta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. vecchio briga - 2 anni fa

          Non mi pare che sia un sito dove si commenta il curriculum dei giornalisti. Comunque grazie della risposta che conferma quello che penso. Non a caso non hai risposto alla domanda.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sbroz - 2 anni fa

            Allora bro se vuoi la risposta seria la facciamo. Ho semplicemente espresso un parere su quanto affermato da questo signore. Il fatto che sia un giornalista non gli garantisce di avere alcun tipo di competenza ulteriore rispetto a quella di una qualsiasi persona normale. Non si tratta di un avvocato o di un commercialista, che hanno competenza ben specifiche per settore. Mi si permetta di dire che di calcio spesso e volentieri si ascolta soggetti, opinionisti, giornalisti, che veramente dicono cose che non stanno né in cielo né in terra. Orbene, ciò premesso, mi pare appena il caso di dire che nella vita lavoro, sono una persona piuttosto normale. Il merito della faccenda qual è? Che Cristiano Ronaldo è il pacco del secolo. È lui che non entra nel merito di niente buttando lì un’affermazione che ad ora pare smentita da ogni dove, sia su un piano di investimento economico che sportivo. Poi se vogliamo dire che C. Ronaldo è un pacco ok, ha vinto solo 5 palloni d’oro oh ci sta.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy