Simeone ai saluti: può rientrare nell’operazione Lirola

Simeone ai saluti: può rientrare nell’operazione Lirola

Su Simeone ci sarebbe anche il Cagliari

di Redazione VN
giovanni-simeone

Repubblica Firenze scrive del mercato in entrata della Fiorentina. Gli obiettivi sono due difensori, tre centrocampisti e due punte. Per quanto riguarda la difesa, è sempre più forte il pressing per Lirola (SCHEDA), sarà lui l’esterno a destra. Lo spagnolo, fresco campione d’Europa Under 21, ha già detto sì ala Fiorentina e c’è già un’intesa di massima anche sull’ingaggio. Un’operazione che si chiuderà sui 13 milioni più eventuali bonus, ma c’è una novità perché il Sassuolo è interessato a Simeone e potrebbe nascere un’operazione di scambio. I club stanno parlando da giorni per far quadrare l’affare e raggiungere l’accordo. Sul Cholito si registra un bel movimento. Anche il Cagliari si è inserito. L’idea di Maran sarebbe quella di affiancarlo a Pavoletti. Nei prossimi giorni sono attese novità. La Fiorentina con il Sassuolo ha sondato il terreno anche per Boateng.

Fiorentina su Tonelli: ecco l’offerta al Napoli

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. johan14 - 4 mesi fa

    Se davvero Simeone va via, faccio un party con duecento invitati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Magari potrebbe andar via senza rimpianti ma…………… ho una brutta sensazione, speriamo di sbagliare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ziomario - 4 mesi fa

    Si può vendere benissimo e i soldi, purtroppo pochi, impiegarli per altri giocatori. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sblinda - 4 mesi fa

    Primo anno giocò bene poi si è spento nel non gioco di Pioli. Io punterei su di lui e Vlahovic e investirei in altri reparti. Se devono prendere Llorente, mi tengo Simeone.
    Detto questo inizio ad essere preoccupato da i vari Borja Valero, Llorente, Badelj. Tra tre settimane si inizia il campionato e siamo in altissimo mare.
    Forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Etrusco - 4 mesi fa

    Meglio un mediano buono che una punta insufficiente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ale612 - 4 mesi fa

    Oltre a un ottimo mediano può essere anche una buona seconda punta io lo ricordo nel Genoa con pavoletti mentre qui non ha mai avuto una punta centrale di riferimento… Mandarlo via può essere una fortuna per la fiorentina ma anche per lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rui10 - 4 mesi fa

    Peccato…un ottimo mediano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Barsineee - 4 mesi fa

    Speriamo di non leggere tra due anni commenti come quelli su Ilicic di tre anni fa. Speriamo che Simeone in mano ad un allenatore valido (cosa che a Firenze non ha mai avuto) non arrivi a segnare 20 goal!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolohendri_11578369 - 4 mesi fa

      Chiesa non passava un pallone , testa bassa, pochi gol però intravedevi in lui doti importanti. Scatti strappi ed inserimenti . Mi dite cosa avete intravisto in Simeone ? Dribbling ? Scatto? Colpo di testa ? Inserimenti ? Tagli ? Tiro potente ? …..io direi anche basta !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ale612 - 4 mesi fa

        Vedo uno che sbaglia tanto sotto porta ma lui c’è sempre questo è un grande pregio per un attaccante… Non lo vedo come prima punta ma come seconda punta ricordare quando giocava con pavoletti nel Genoa…mandiamolo via può essere una fortuna per la fiorentina ma anche per lui e poi…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 4 mesi fa

        Io mi ricordo un Ilicic camminare a Firenze. Josip se ne è andato tra lo scherno e il silenzio. Oggi cosa vedi in Ilicic? Mangiare il campo in Champions?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bati - 4 mesi fa

    qui si tratterebbe di un doppio colpo, speriamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy