La Fiorentina programma un futuro senza Chiesa, le mosse di Pradè sul mercato

Gli aggiornamenti

di Redazione VN

Come riportato da Repubblica, la Fiorentina si farà trovare preparata nel caso in cui si concretizzasse la cessione di Federico Chiesa. Il primo rinforzo sarà l’ex Napoli Callejon che firmerà un biennale con opzione sul terzo anno. Mentre nelle ultime ore saranno nuovamente esplorati i profili di Piatek, De Paul e Milik in cerca di spiragli per aprire una trattativa. La volontà dei diretti interessati giocherà un ruolo fondamentale. Per tutti e tre serviranno investimenti economici molto pesanti e la concorrenza non manca, tutto è aperto. Intanto in difesa è fatta per Barreca, l’ex Monaco sarà l’alternativa di Biraghi. La formula è quella di un prestito con diritto di riscatto.

 

Martinez Quarta, nuovi contatti con il River Plate: offerta ritoccata 

 

San Paolo

 

 

37 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 2 settimane fa

    …ma cosa vuoi programmare?…e poi chi dovrebbe programmare, Prade’?…e per chi dovrebbe programmare, Iachini??…dai venvia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giac - 2 settimane fa

    ULTIMO SFORZO VIA IACHINI DENTRO PAULO SOUSA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SPIRITO VIOLA - 2 settimane fa

    Mettiamo che davvero Callejon,Milik,Quarta,Barreca, vengano alla Fiorentina e che Vlahovic o Cutrone, Chiesa,Ceccherini escano dalla credete che siamo meno forti?
    Ma veramente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 2 settimane fa

      peccato che vorrebbe dire ripensare la squadra alla quarta di campionato…ma tranquilli se l’obbiettivo è stare a sinistra della classifica forse ce la facciamo lo stesso se san ribery ci fa almeno una quindicina di partite al suo livello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. max688 - 2 settimane fa

      p.s. milik … ma ce lo vedi venire da noi uno a scadenza di contratto che aveva fatto la bocca alla juve e quindi ha fatto lo schizzinoso con la roma, ecc.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. jackfi1 - 2 settimane fa

      Non si parla di essere meno o più forte. Sulla carta migliori ma questo vuol dire sacrificare minimo altre 4 partite per fare entrare tutti negli schemi. Poi lì davanti ci puoi mettere anche Belotti ma se non arrivano palloni perchè l’unico in squadra vagamente paragonabile ad un regista sta in tribuna perchè forse va via il problema non lo risolvi comprando negli altri ruoli. Questa squadra gira bene solo quando si trova una squadra che la aggredisce e ha ampiamente dimostrato di non saper sopperire alla mancanza del regista con il gioco perchè lo stiamo vedendo da mesi che quando dobbiamo far gioco noi mettiamo in scena delle prestazioni vergognose. Quindi per rispondere alla tua domanda. Forse sulla carta sei più forte ma se mi chiedi se sono soddisfatto ti dico assolutamente no perchè tra gennaio e questo mercato abbiamo sperperato una quantità di milioni impressionante girando solo attorno al vero problema che è la mancanza di uno che sappia dare del tu al pallone. Se poi domani cambiano allenatore e prendono uno con più esperienza con squadre di alta classifica allora il giudizio può cambiare ma ad oggi Pradè non sta facendo nulla per aiutare un allenatore come Iachini a cambiare filosofia di gioco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alexbat - 2 settimane fa

    Come nel caso delle passate 3 stagioni anche quest anno ci si aspetta tanta pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SPIRITO VIOLA - 2 settimane fa

    Scusatemi ma mi potete dire chi è il regista dell’Atalanta???????
    Sembra che senza regista non si possa più giocare.
    La differenza è che la Fiorentina di ieri non era equilibrata mentre l’Atalanta ha trovato il suo equilibrio giocando senza regista e con Gomez,Ilicic,Zapata.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      L’atalanta non ha regista ma è allenata da uno dei migliori allenatori in italia, nonostante come uomo faccia pena. Noi abbiamo Iachini che per quanto possa fare simpatia ha sempre lottato con squadre da lotta salvezza che si dovevano interessare poco a costruire gioco ma piuttosto a difendere (in questa ottica vedo l’acquisto soprattutto di duncan a gennaio). Da quest’anno però stiamo chiedendo un qualcosa a Iachini che in tutta la sua carriera non ha mai fatto, ossia proporre gioco e quindi non mi posso aspettare che dal nulla riesca a proporre uno stile di gioco anche lontanamente paragonabile a quello dell’atalanta. Per questo motivo io come altri si dice che manca un regista, perchè averlo in squadra permetterebbe di rendere molto più fluido il gioco, ma questo non vuol dire che non si possa giocare e vincere senza regista ma in quel caso ci manca l’allenatore per poterlo fare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SPIRITO VIOLA - 2 settimane fa

    Pensate che sia veramente un bene continuare in queste crociate contro Iachini contro Pradè?
    Sono l’allenatore e il DS della mia squadra del cuore e che sosterrò fino a che indosseranno questi colori.
    Questo vuol dire che approvo ogni loro decisione assolutamente no ma sta lì la differenza, criticare per costruire e non per distruggere.
    Mi sembra che molti almeno su certi siti Viola amino più distruggere, e sinceramente non lo capisco.
    Ieri era una giornata particolare venivamo da una settimana dove si è parlato niente della partita e molto del mercato e se dio vuole da Martedì potremo contarci vedere chi sono i giocatori (valutando quello che ha fatto Pradè) e poi Iachini vedrà come farli giocare.
    Ora dico come la vedrei io:
    a me piacerebbe una squadra più equilibrata che possa utilizzare il modulo dell’Atalanta con un 4-3-2-1 ad ora e ripeto ad ora Drago; Biraghi,Pezzella,Milenkovic,Lirola;Ambarabat,Pulgar,Castrovilli;Ribery,Bonaventura;Vlahovic.
    Con tre giocatori: Quarta al posto di Pulgar Callejon al posto di Bonavventura e Milik al posto di Vlahovic saremmo una bella squadra, equilibrata e con un tridente davanti paragonabile a Gomez,Ilicic,Zapata.SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 2 settimane fa

      unnè un bene… ma armeno ci si sfoga un po.
      sfogaaaa, veloce, sfogaaaa, veloce, sfogaaa, veloce

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 2 settimane fa

      tutto condivisibile ma come puoi mettere Martinez Quarta a fare il ruolo di Pulgar? Va bene che nasce centrocampista ma ricordiamoci che lo faceva da giovane e in argentina. Vediamo innanzitutto se riesce a reggere l’impatto della serie A come difensore e poi tra un anno o anche due possiamo provare a vedere come si comporta a centrocampo. Javi Martinez ci ha messo una carriera per riuscire a ricoprire sia il ruolo di mediano che di difensore, non pretendiamo che lo faccia un ragazzo senza nessuna esperienza in A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. max688 - 2 settimane fa

    mah…oggi si parla della fascia di chiesa…vogliamo invece parlare di come la società TUTTA, presidente compreso e direi addirittura in testa, abbia gestito di mexxx le giornate precedenti all’incontro…e si che chi ne capisce un minimo di calcio dovrebbe sapere che sconfitte come quelle di milano possono ”rovinare” una stagione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. el_sup - 2 settimane fa

    se si continua con Peppa Pig in panchina, la chiesa ci vole tutte le domeniche, per andà a pregare.
    e ora tutti insieme recitiamo come insegnano le scritture:
    giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce…
    scambiamoci il segno della pace e ripetiamo:
    giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Sono tipo messaggi subliminali. Spera che dicendolo tante volte siano automaticamente in grado di farlo nonostante nessuno li abbia mai allenati a fare ciò

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. D612V - 2 settimane fa

        però è simpatica la cosa…finchè uno “critica” così con questi toni non ci vedo niente di male,ognuno ha il diritto di pensarla a modo suo, quello che è insopportabile sono i troll,gobbi infiltrati e gente che vomita offese a destra e a manca senza senso per sfogare le proprie frustrazioni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. el_sup - 2 settimane fa

          e che dobbiamo fà…? ridiamoci sù, ci sono cose peggiori.
          e cmq nn credo fosse una critica, ma anche lo fosse stata…
          ripetiamo assieme:
          giocaaa, veloce, giocaaaa, veloce, giocaaaaa, veloce.
          e tutto si sistemerà.
          🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. D612V - 2 settimane fa

            ahahahahah…giocaaa veloce,giocaaa veloce….vediamo se funziona

            Mi piace Non mi piace
          2. jackfi1 - 2 settimane fa

            nono non era assolutamente una critica.Anzi stavo supportando quello che dicevi

            Mi piace Non mi piace
  9. folder - 2 settimane fa

    Sentite cosa ha detto Verre: “perché la Fiorentina è una squadra forte”
    Fossi in Iachini o in Pradè mi andrei a nascondere nel ripostiglio delle scope dalla vergogna.Qui ci pigliano tutti per le mele:squadra forte?Allora l’Atalanta o il Napoli cosa sono:extraterrestri?Un presidente normale avrebbe cacciato i due scarsoni dopo 1 secondo dalla fine della partita ma si sa………il nostro presidente vuol vincere ma potrebbe anche andà bene il nono posto.L’importante è che la squadra è fatta così e non ha bisogno di correttivi……….eventualmente a gennaio………..col “tesoretto”(di
    dellavalliana memoria)………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 2 settimane fa

      La squadra al momento è ottava come rosa in questa serie a. Ma con un allenatore così il rischio di lottare per salvarsi un altro anno è concreto. Sul tesoretto mi va di dire due cose. La prima è che non c’è nessun tesoretto. Il tesoretto ci sarà se si venderà Chiesa. La seconda è che i soldi vanno reinvestiti bene e quindi, anche se è impopolare dirlo, preferisco aspettare gennaio e prendere giocatori validi che prendere bidoni subito per accontentare i tifosi. Perché, e ne sono convinto, la base di questa rosa è buona. Quello che vorrei leggere è: LA FIORENTINA COMUNICA CHE GIUSEPPE IACHINI E’ STATO ESONERATO DAL RUOLO DI ALLENATORE DELLA FIORENTINA.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. el_sup - 2 settimane fa

      io capisco che il romano non ti sia particolarmente simpatico come a tanti empatici fiorentini (capaci di criticare il primo montella, il grande ilicic, il primo joaquin, il primo batistuta,il primo quadrado, il giovane alonso, i primi della valle, etc etc),
      ma nel ripostiglio delle scope metterei per primo Peppa Pig e chi l’ha riconfermato dimostrando lungimiranza e padronanza della materia.
      poi se con un nuovo allenatore e con questa rrosa si continua a fare schifo, ci facciamo entrare anche Pradè.
      Ma ora… dopo 30 partite che ci siamo ciucciati con sta piaga d’egitto, vorrei vedere uno bravo a dirigere questa.
      sono pronto a scommettere.
      Di sicuro ‘un si sente più il mantra pepposo: giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce, giocaaa, veloce…
      😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. D612V - 2 settimane fa

        ahahahahahah!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lallero - 2 settimane fa

    Vedi di prendere Torreira e di al povero Iachini di rimettere nel suo ruolo Amrabat

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. D612V - 2 settimane fa

      maremma cane se t’ha ragione!…ma tanta!…ma per torreira oramai un ci se la fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mystgun - 2 settimane fa

    Mi sembra inutile dire che Pradè deve andarsene in questo momento dato che è lui l’incaricato di questo mercato lasciatelo lavorare in pace, poi i giudizi arriveranno dal campo dove saranno le prestazioni dei giocatori da lui comprati a essere fondamentali.
    Sembra quasi che vogliate un mercato scadente e che la squadra vada male solo per cacciare delle persone e allora in questo caso sicuramente valgono molto di più queste persone che voi cosiddetti “tifosi”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Credo che la gente voglia le dimissioni di Pradè a fine mercato e non ora. Stiamo parlando di un direttore sportivo che a gennaio con 70 mln ha praticamente comprato delle riserve pagandolo a peso d’oro. Se, come spero compra una punta, ci ritroviamo con koaume, duncan e Igor in panchina e con amrabat fuori ruolo perché oltre tutto manca un regista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. jackfi1 - 2 settimane fa

    Io voglio sperare che l’unica mossa che abbia programmato se non si presenta con un regista e una punta sia quella di presentare le dimissioni. In tutta Europa non c’è un regista a zero da poter prendere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ilRegistrato - 2 settimane fa

    Le mosse di Pradé sul mercato sono esattamente quello che mi preoccupa. Martedì Pradé esautorato, questa sì che sarebbe una buona notizia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 2 settimane fa

      no, la bella notizia sarebbe aver mandato Peppa Pig a casa.
      la rosa è più che dignitosa, manca il manico e chi ce l’ha messo di sicuro non è il romano.
      Dopo puoi cambiare anche il ds, ma se ci si ostina a difendere “giocaveloce” senza vedere la ridicolaggine di come si entra in campo e di come si gestisce una partita… io incomincio ad avere dubbi sull’onestà intellettuale di chi commenta come te.
      vi pagano?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Axel - 2 settimane fa

        Ma quale rosa dignitosa? E’ dignitosa una rosa che mette Kouamé a fare il vice Ribery? E’ dignitosa una rosa che ha Bonaventura, panchinaro di un milan ridicolo, titolare inamovibile? E’ dignitosa una rosa che obbligaa mettere Amrabat regia perché l’alternativa è un Duncan? E’ dignitosa che ha come alternativa una mezza cartuccia come Ceccherini? Ma per favore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. el_sup - 2 settimane fa

          ti sei dimenticato che ognun la pensa come vole ;).
          se a te sembra che il maggior difetto di sta squadra, ad esempio paragonandola proprio alla grande samp, sia la rosa…. ti consiglio di virare su un garofano 🙂
          scommetto che con un altro allenatore si può fare 2000 volte meglio.
          (ci metto pizza e birra… al massimo)
          Di sicuro non sentiremo più: giocaaa, veloce, giocaaaa, veloce, giocaaaaa, veloce e questo sarebbe già un gran passo per l’umanità viola.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. LupoAlberto - 2 settimane fa

            Pizza e birra vanno bene, basta che mentre si mangia non ci sia qualcuno che ci dice “Mangia, veloceee, bevi, veloceee”
            SFV

            Mi piace Non mi piace
  14. Marco Chianti - 2 settimane fa

    Mi piacerebbe programmasse un futuro senza Iachini. Sarri e Spalletti prendono fior di quattrini senza fare niente e in tempo di pandemia sicuramente a casa ci stanno anche volentieri. Non sono raggiungibili da noi, almeno per un altro anno. Non c’è molto sul mercato ma io faccio il nome di Semplici. Alla Spal prima di essere esonerato per colpe non sue (con quella rosa i miracoli non riescono sempre) era riuscito a portare la squadra dalla Lega Pro alla A e a farla salvare per due anni consecutivi. Giocando al calcio senza ricorrere al catenaccio. Contratto annuale e poi si decide a giugno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 2 settimane fa

      Mi potete mettere tutti i “Non mi piace” che vi pare ma ora Sarri e Spalletti ad allenare la Fiorentina non ci vengono perché prendono vagonate di quattrini a stare a casa senza rischiare niente in tempo di pandemia. A giugno il discorso, soprattutto per Spalletti, può essere diverso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. PugliaViola - 2 settimane fa

    Possono comprare chi vogliono, ma se giocano sempre come hanno fatto ieri, si va diretti in B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gasgas - 2 settimane fa

    L’unica mossa che deve fare è andarsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy