Cutrone, addio alla Fiorentina: adesso è ufficiale il ritorno al Wolverhampton

Cutrone dice addio alla Fiorentina, torna in Inghilterra

di Redazione VN

La Fiorentina comunica – sul proprio sito – di aver raggiunto l’accordo con il Wolverhampton Wanderers FC per la risoluzione anticipata del prestito del calciatore Patrick Cutrone.
-> MERCATO INVERNALE – LA TABELLA CON TUTTE LE OPERAZIONI

Cutrone
GERMOGLI PH: 29 LUGLIO 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO CUTRONE
14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Saba - 2 settimane fa

    Buona fortuna, (ce ne vole anche a noi) giocatore normale, cmq da gennaio ad ora,in coppia con vlaovic forse li abbiamo visti per 2 partite e mezzo(a spezzoni)e credo che siano attaccanti che non possono supportare da soli l’attacco…ps se non si indovina 2/3 acquisti(gotine sveglia sei vergognoso) e prandelli non torna a 4(cosicché si giochi con 3 centrocampisti +ribery/castrovilli e 2punte noi si va giù diretti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lore1697 - 2 settimane fa

    Quindi domani arriva il nuovo attaccante… Giusto Pradè?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dellone68 - 2 settimane fa

    Mi spiace per Cutrone, a me pareva più avanti rispetto a Vlahovic, avrei puntato su di lui, ma evidentemente le scelte sono state altre. Ho però idea che farà una buona carriera. E’ capitato in un brutto periodo qua a Firenze, io speravo che con la nuova proprietà le cose fossero migliori, ma avremo modo di rimettere tutto in sesto. La sensazione che tutti quelli che passano di qua adesso e almeno dagli ultimi quattro anni facciano pena per ragioni incomprensibili e che quando passano ad una qualsiasi altra squadra tornano ad essere dei giocatori di calcio rimane forte. Bisogna invertire questo trend, sono del parere che ce la faremo. In bocca al lupo a Cutrone, e sempre Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BVLGARO - 2 settimane fa

    ecco le vedove di Cutrone, giocatore al livello di Paloschi e inguardabile sotto il profilo tecnico. Infatti il Milan se ne è liberato a suon di milioni investendo su Rebic, che è tutta un’altra cosa. Cutrone tutto intero non fa un piede di Rebic o Ianis Hagi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mystgun - 2 settimane fa

    Onestamente mi dispiace un po’ perché potrebbe diventare un buon attaccante ma su di lui c’è un grande errore tattico secondo me non è assolutamente un centravanti, sicuramente non è un attaccante che può reggere da solo il peso di un attacco ma accanto ad un altro attaccante, che sia brevilineo o un centravanti puro, può sicuramente rendere molto meglio.
    Secondo me è molto bravo ad attaccare la profondità e molto freddo davanti alla porta ma sicuramente non è un attaccante di manovra ne può difendere il pallone e fare da sponda, tecnicamente è sicuramente inferiore sia a Vlahovic che Kouamè ma è sicuramente più goleador.
    Paradossalmente il problema è stata la presenza di Ribery e il mal assortimento degli attaccanti che lo ha condannato anche se sicuramente non vale al momento i 18 milioni del riscatto, a me non sarebbe dispiacuto vederlo in coppia con Vlahovic in un attacco simile a quello della Lazio con le dovute proporzioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 2 settimane fa

      Tecnicamente inferiore a Kouamè non è nemmeno Riganò, ora, a 46 anni, e in sovrappeso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jameslabriexxx - 2 settimane fa

    Un po’ mi dispiace perché secondo me il giocatore c è, è solo capitato in un calderone dove tt ora va male…in bocca al lupo però…te lo meriti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Up The Violets - 2 settimane fa

    Bene, un attaccante in meno in rosa, anche se ormai era un separato in casa, e Ribery rotto non si sa per quanto.

    …Mi raccomando, Pradè, ora ci vuole una bella vacanzina, non sia mai che tu avessi a comprare una punta alla velocità della luce. Anzi, peccato che siano chiusi gli impianti sciistici, una settimana bianca sur Terminillo proprio in questo momento sai come la ci stava, eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Barbaviola - 2 settimane fa

    Ennesima storia sbagliata in casa Fiorentina (ormai da troppi anni ci siamo abituati, purtroppo). Una gestione tattica e umana terribile da parte di dirigenza e allenatori. Se ti avessero fatto giocare con fiducia e costanza accanto a Vlahovic, sono convinto che ci avreste fatto divertire. In bocca al lupo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ivo - 2 settimane fa

    Si sirà che non ci s’è rimesso nulla. Ma ti è costato quasi 5 mln lordi d’ingaggio più il prestito, che se non sbaglio era di circa 2 mln. Quasi 7 mln spesi per niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dallapadella - 2 settimane fa

    E Commisso risparmia 16 mln di riscatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. flanari69 - 2 settimane fa

    Questo se per qualche giro strano passa a un’altra squadra di A e incrocia il nostro cammino ci fa due gol. Per me oggi è meglio di Vlahovic, domani chissà, ma le ultime gare in cui si è visto Cutrone non fanno testo perché emarginato almeno da 3 mesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Etrusco - 2 settimane fa

    Ciao Pat, in bocca al lupo per il futuro!
    PS: dai retta ad un bischero, prova a rimanere a giocare in Inghilterra, è lì in Premier che puoi risalire la china.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. claudio.viola - 2 settimane fa

    L’alternativa doveva già essere a Firenze. Ci mancano i giocatori per sostituire i titolari!!! SVEGLIA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy