Panchina viola: Di Francesco il preferito, ma prende quota Liverani

Di Francesco primo nome, ma si valuta anche Liverani del Lecce

di Redazione VN

La Fiorentina tiene bene d’occhio il futuro. Eusebio Di Francesco è il candidato principe per la panchina viola quando Pioli al termine della stagione se ne andrà. E’ ancora sotto contratto con la Roma ed ha uno stipendio alto, per questo la società valuta anche delle alternative. Il nome che sta prendendo quota è quello di Fabio Liverani, tecnico del Lecce che sta andando forte in Serie B. Liverani ha lasciato anche un ottimo ricordo da giocatore a Firenze. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Violanews consiglia

Verso la Coppa Italia: Pioli darà spazio anche ad alcuni giovani della Primavera

Lakti (Primavera): “Firenze, vieni a sostenerci! Prima squadra? Spero nell’esordio…”

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannishboy - 2 anni fa

    A Lecce c’è bisogno di Liverani e lui ha bisogno di esperienza col Lecce.
    Ne possiamo parlare tra un paio d’anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gasgas - 2 anni fa

    Io credo che qualunque allenatore ci pensi bene prima di venire a Firenze visto che l’epilogo è di essere messo alla gogna al posto di altri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user - 2 anni fa

    Se così fosse…Liverani,come una neopromossa qualunque….
    Alla liberazione!
    Prosit.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 2 anni fa

      Te sei forse uno di quelli che quando Sarri allenava l’Empoli e se ne parlò per la Fiorentina espresse un giudizio simile a questo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pepito4ever - 2 anni fa

    il problema che il prossimo anno se non si vince la Coppa Italia quest’anno, ci sarà un ambiente bello caldo e ci vuole un mister esperto e non un emergente per gestire una piazza infuocata dopo l’addio di Chiesa, Biraghi, Milenkovic, Veretout, Pjaca, Gerson, Edilminson, Dabo, Simeone, Benassi, Vitor Hugo, Mirallas, e altri e l’arrivo di Traorè, Terzic, Rasmussen, Zurkoswski, Olivera, Cristoforo, Graiciar, Thereau, e altri….., ci sarà una squadra più imbarazzante di quest’anno e ci vorrà un mister con le palle sennò sarà un gran macello……., e la vedo parecchio dura non arrivare ad un piazza savonarola bis…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Ambiente bello caldo? Dopo questi anni di niente e di mediocrità assoluta,dove,per stessa ammissione di uno dei proprietari,il 7° posto è l”agognata meta” e si dimostra come l’Araba Fenice;dopo un continuo stillicidio
      guidato da una proprietà a cui,sembra,non importi nulla essere padrona di una squadra di calcio che, piano piano, da società sportiva si trasforma in società finanziaria con un commercialista come presidente…quando la parte più calda del tifo contesta e un altra parte la fischia?Questi potrebbero continuare con questo comportamento per altri 30 anni tanto,ormai,l’apatia la
      fa da padrona.Si aspettano solo le dichiarazioni del patron,da Moena,dove ci
      dirà che la nostra dimensione è quella di stare dove siamo ora e che lotteremo baldanzosi per la salvezza e i nostri competitors saranno le squadre che si salveranno quest’anno e quelle che verranno promosse dalla serie B.E parte della tifoseria lo plauderà…anche!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ghibellino viola - 2 anni fa

    Liverani sta facendo molto bene a Lecce. Potrebbe essere una scelta interessante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mazzu6 - 2 anni fa

    Se riporta anche Petriccione non sarebbe male, visto che è stato mandato via senza mai essere considerato…a mio avviso il miglior centrocampista che abbiamo mai avuto in primavera, play davanti alla difesa, quello che ci servirebbe come il pane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Figurati se Corvino ammette un errore e riprende un giocatore che lui stesso ha regalato a 0!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. zachini - 2 anni fa

    L’ho scritto ieri, assolutamente la mia scelta preferita.
    Gente commenta non sa nemmeno dove allena…son gli stessi per cui Ilicic era un bidone…

    Vdz

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-2073653 - 2 anni fa

    Prendete Cavasin.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. violaebasta - 2 anni fa

    Liverani, Hahaha! Questa è bellissima!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 2 anni fa

      Motivo ? Quante partite del Lecce hai visto ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Purple Mind - 2 anni fa

    Da chi arriverà si capiranno gli obiettivi del prossimo anno
    Lasciamo stare er un arrimo le preferenze per uno o l’altro è andiamo al nocciolo del problema
    Con Di Francesco forse a dico forse si potrebbe costruire una squadra per andare in Europa con Liverani invece si ripartire be un altra volta da zero con altri giovani e le casse della società gonfie e facendo fare l’apprendistato a Liverani e dopo aver fatto la sua bella gavetta lo si lascerebbe andar via e si ricomincerebbe tutto da capo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 2 anni fa

      La Roma con DiFrancesco dov’è andata? Chi era Sarri quando lo prese l’Empoli e poi il Napoli e Sacchi quando lo prese il Milan?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cinghialino - 2 anni fa

    Va riconosciuto che Liverani non sta facendo male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 2 anni fa

      Va riconosciuto che Liverani costa poco e non vuole “garanzie tecniche”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Allora per questo sta facendoale. Siete comici. Basta criticare SEMPRE.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy