Il centravanti è ancora un miraggio. “Ma almeno Pedro esiste”

Il centravanti è ancora un miraggio. “Ma almeno Pedro esiste”

“Pedro esiste”, la provocazione del quotidiano

di Redazione VN

“Allora Pedro esiste, addirittura entra a sei minuti dalla fine”. Questa la provocazione de La Nazione, che si interroga sulla piattezza in attacco contro il Parma e sul bisogno di trovare un attaccante che, quando serve, tolga le castagne dal fuoco. Il problema della Fiorentina, secondo il quotidiano, è che quando non ci sono Ribery e Caceres la Fiorentina resta un surrogato di tentativi che si svincola dai moduli e non decolla. Stavolta con Ghezzal che giocava in attacco ma si dedicava soprattutto alla fase di copertura. Il 4-3-3 viola appare depotenziato, con Boateng ultimo riferimento quando dovrebbe essere invece la cerniera…

Montella: giù le mani dai giovani viola

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ilRegistrato - 3 mesi fa

    Non ho visto la partita ma l’ho sentita in radio fino al trentesimo minuto poi sono dovuto uscire. Fino al quarto d’ora mi chiedevo se Castrovilli, Badelji, e Pulgar stessero giocando da quanto poco venivano citati in cronaca. Credo che il centrocampo sia il settore dove la Fiorentina e’ piu’ carente. Per supportare tre attaccanti serve un centrocampo fortissimo, altrimenti il prezzo da pagare e’ fare ripiegare uno degli attaccanti sulla linea mediana che non e’ una soluzione ottimale. Giocando con due attaccanti bisogna scegliere fra Boateng, Ribery, Vlaovich, e Pedro dato che Chiesa non puo’ essere tenuto fuori. Insomma morale della favola si sapeva che quest’anno era un anno di ricostruzione che servira’ a fare maturare i giovani e a fare una selezione su chi e’ da Fiorentina e chi no. Considerato da dove siamo partiti, cioe’ da dover rifare una squadra da zero cominciando a meta’ giugno quando e’ arrivato Prade’, non penso che la posizione in classifica della Fiorentina sia disprezzabile. Se la dirigenza della Fiorentina lavora bene a marzo sa gia’ quali sono quei due o tre inserimenti da fare nella squadra titolare per poterla portare a ridosso delle primissime, e a quel punto si spera che l’affare sia chiuso prima e all’inizio del calcio mercato ci sia solo la formalita’ del trasferimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy