Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere Fiorentino

E la Fiorentina? “Il grande freddo”: in ballo l’investimento per l’area commerciale

E la Fiorentina? “Il grande freddo”: in ballo l’investimento per l’area commerciale

La Fiorentina era rappresentata da Joe Barone e Daniele Pradé: il Dg gigliato non ha commentato il progetto vincitore per il nuovo Franchi

Redazione VN

Il Nuovo Franchi (FOTO e VIDEO) è stato svelato ieri nel corso della cerimonia andata in scena a Palazzo Vecchio. Come ha reagito la Fiorentina? A rispondere ci pensa il Corriere Fiorentino che racconta del mutismo della società. A cominciare da Joe Barone, presente nel Salone dei Cinquecento. Non una parola sul progetto, sul nuovo Franchi e sul lavoro di Palazzo Vecchio. Il Dg gigliato ha scelto il silenzio anche quando i conduttori della serata l’hanno chiamato sul palco. Durante la cerimonia, il dirigente viola, accompagnato dal ds Daniele Pradè ha  parlato a lungo con il sindaco Nardella, con Malagò e Gravina.

Il grande freddo, naturalmente, non è passato inosservato, anche se il sindaco Nardella pensa positivo. La nuova convenzione biennale per il Franchi firmata una settimana fa impegna il Comune e la Fiorentina ad istituire, entro fine marzo, un tavolo tecnico specifico. Per studiare gli accorgimenti, far procedere speditamente il cantiere e consentire l’utilizzo da parte della Fiorentina delle strutture. Di certo, ai dirigenti viola, non sarà sfuggito che il progetto dello studio Arup non prevede il trasloco della squadrain un altro stadio. «Ho visto Barone positivamente colpito— ha detto Nardella a fine cerimonia. In ballo, tra Nardella e Commisso, c’è l’area commerciale da 5.000 metri quadri, per un investimento totale da circa 30 milioni. Il nuovo Franchi andrà a triplicare gli attuali introiti viola dallo stadio. Commisso - chiosa il pezzo - avrebbe voluto di più: farsi uno stadio nuovo, di proprietà e portare la Fiorentina a ricavi da top club.

tutte le notizie di