SONDAGGIO: giusto o no cambiare allenatore? Quasi un plebiscito

SONDAGGIO: giusto o no cambiare allenatore? Quasi un plebiscito

La vostra opinione in merito alla panchina viola

di Redazione VN
Caricamento sondaggio...
25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. VIKINGO - 7 giorni fa

    ha continuato dimostrare i suoi limiti piu grandi
    il primo ch non si s inca..re , non può trocare sempre scusanti per le sconfitte…ma anche per i pareggi…sembra che sia un pò troppo presuntuoso sulle sue scelte.
    il secondo e’ che se non ha la squadra perfetta non riesce a dare ai giocatori le giuste posizioni , distanze … insomma non sembra sappia vedere oltre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Staffa - 7 giorni fa

    secondo me non c’è giusto o sbagliato..

    ma credo che ha prescindere dal valore del tecnico(i dati dicono tendente allo scarso), è l’unico modo per cercare di dare uno scossone alla squadra. i giocatori ormai son questi, chi li ha portati almeno fino a giugno dovrà restare, non resta che l’allenatore, palesemente in confusione e incapace di dare una “forma” a questa squadra, senza gioco, senza fiato, senza coraggio.

    siamo aggrappati ad un 36enne che mancherà per 3 settimane almeno, alle bizze di un ragazzotto che non ci vuole stare, e ad una manciata di giovani forse ancora non pronti per la serie A.

    ci vuole un allenatore con le palle che sappia spremere piu di quanto questi giocatori possano dare..o almeno piu di quanto non abbiano dato fin ora..

    la coppia Commisso/Barone è bene che si dia una mossa ed inizino a fare…”all’americana”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Black2000 - 7 giorni fa

      Quando è stato ripreso ho scritto che non amo la minestra riscaldata, che sommando a come sia finita la volta precedente, MAI avrei ripreso Montella, che in questo momento è sicuramente in uno stato confusionale. Non è possibile gioacare di rimassa sia con le grandi che con le piccole, come i VIOLA,. Il punto è: dove sarebbe un’allenatore con le caratteristiche che tu hai citato e che io condivido????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianni - 7 giorni fa

    L’opinione di massimo Orlando mi sembra eloquente, ed è quello che appare più evidente. Montella, bravissima persona, ispira anche tenerezza, non mi sembra più adeguato ai tempi di oggi . Le squadre pressano alto e tutti insieme quasi tutta la oartita, noi no. Le squadre hanno un gioco , verticalizzazioni, inserimenti , noi no. È sempre il vecchio gioco di 6 anni fa , solo che c’erano altri giocatori e anche tutte le altre squadre correvano meno e pressavano meno . Oggi sta proponendo un gioco vecchio e prevedibile e poi non sa fare la fase difensiva. Mi dispiace ma per il bene della viola bisogna che ne venga un altro più grintoso, Gattuso , e non Prandelli , anche lui ormai fuori gioco .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gjsbe - 1 settimana fa

    Prima via Montella, poi a fine mandato via Pradè…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gol di tacco di Simeone - 1 settimana fa

    Chi ha votato no è della juve non c’è altra motivazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MixViola - 1 settimana fa

    Dispiace un pò dirlo perché il loro passato a Firenze è stato bello e importante, ma con Montella dovrebbe fare le valigie anche Pradé.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giglio68 - 1 settimana fa

    Cambiare allenatore non so…….. cambiare Montella, si …. sicuramente!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 1 settimana fa

    Sarà un plebiscito. Più intelligente sarebbe chiedere se conviene cambiare Montella con Prandelli, per dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bati2017 - 1 settimana fa

    Dai commenti qui’ sotto Commisso dovrebbe spendere 150 milioni a gennaio ma non funziona così, è che a Firenze è da anni che non si fa’ calcio, i giocatori per fare un campionato migliore ci sono ma è Montella che ormai non ci capisce nulla, si ostina a giocare sempre alla solità maniera, ho appena visto il Sassuolo con la Juve e questi giocavano e correvano , in sostanza una squadra con una filosofia cosa che la Fiorentina non ha. Pradè non deve convincere noi tifosi ma andare nello spogliatoio e farsi sentire, ci sono giocatori che vengono da squadre che lottavano per non andare in B e ora si sono imborghesiti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 settimana fa

      Parole sante, ho visto anch’io il sassuolo e si nota proprio questa differenza di atteggiamento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. glomantic - 1 settimana fa

    L obiettivo dichiarato da Commisso era fare meglio dell anno scorso quindi l unico colpevole è la società, a me del centro sportivo e dello stadio non mi importa nulla, si sono nascosti dietro al fair play finanziaro e mercato a zero euro, l anno scorso salvezza all ultima giornata se quest anno ci salviamo alla penultima abbiamo fatto meglio obiettivo raggiunto… Quindi c è poco da ragionare, infatti Commisso ieri sera si è assunto tutte le colpe, non ci va mica Montella a fare il centravanti, chi c era meglio in panchina Venuti Boateng Pedro Sottil, continuate a dare la colpa agli allenatori tutti gli anni, Montella quando siamo arrivati quarti semifinale Europa league finale coppa Italia era più bravo di adesso? Su via per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni - 7 giorni fa

      Le capacità di un allenatore si valutano in funzione dei giocatori che ha facendoli rendere al massimo. Juric docet . Montella non ha queste capacità, giratela come volete, ma la verità è questa. Poi c’è il problema chiesa , secondo me e non sono il solo, il suo non è un problema muscolare , ma di non voler giocare con la squadra con l’acqua le ha un contratto e percepisce molti soldini. L’incontro tra società e padre non è andato come ce lo raccontano . Che stia in tribuna fino a quando non ci porterà i milioni richiesti . Poi vendere subito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lk - 1 settimana fa

    Chi sceglie il nuovo allenatore, Pradè?! Allora stiamo freschi, dovrà prendere uno che stia alle sue decisioni, quindi sarebbe inutile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lo scatizzolagobbi - 1 settimana fa

    Montella sarà pure scarso ma ammettere che tutto il comparto tecnico ( Pradè,Barone e anche, sigh, Antognoni)gli ha consegnato la rosa forse più povera tecnicamente degli ultimi venti anni si può dire o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. forzaviola2018 - 1 settimana fa

    BRAVI BRAVI TUTTA COLPA DI MONTELLA.. VI MERITATE GATTUSO CARI LECCAMISSO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 1 settimana fa

      0,85 punti a partita da quando è a Firenze. 32 punti in un campionato di media. Certo, l’allenatore non conta. Con Ribery, Castrovilli, Chiesa, Pezzella, milenkovic, Pulgar, Badelj non puoi fare più di 32 punti in campionato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Xela - 1 settimana fa

    La società deve semplicemente decidere una cosa. Questa squadra è stata costruita per la salvezza tranquilla? Siamo come un bologna, udinese, lecce, genoa qualunque? (con ribery, chiesa e altri giocatori da 20-30mln???). Allora montella sta facendo il suo e può rimanere dove sta nonostante i i risultati alla sinisa (che i dv mandarono via) e peggiori di Pioli.

    Ma, se come penso io, questa squadra è stata costruita per lottare (almeno lottare) per l’ultimo posto in EL, allora Montella non sta ottenendo i risultati dovuti, anzi! e quindi la soluzione è solo una.
    Inoltre voci di corridoio, ma facciamo che sia un mio pensiero personale, mi dicono che la squadra non sia molto unita con l’allenatore. e montella diciamocelo, è di una antipatia sopra la media.

    Io lo dico oggi, a differenza di molti che cambiano idea in base ai risultati, la squadra è una bella squadra ma il manico è terribile!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 1 settimana fa

      Il problema è che fra tre gare non staremo più tanto tranquilli…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-14380403 - 1 settimana fa

    Noooo dopo 23 partite di cui 13 sconfitte, 6 pareggi e 4 vittorie con un grande bottino di 18 punti (zona retrocessione pallata), dobbiamo ancora valutare, come no!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Schicchi - 1 settimana fa

    Aspetta quasi venti minuti per far entrare un’altra punta, forse voleva salvaguardare lo 0-1?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. pino.guastell_9534945 - 1 settimana fa

    Condivido Gasgas. Sono da cacciare Montella, Pradè e Badelj. Ma anche Boateng, Dalbert, Lirola. Signor Commisso non ci deluda. Non faccia il finto tondo lasciandoci come quelli che gliela videro alle loro sorelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. stini - 1 settimana fa

    Sondaggio inutile i numeri parlano da soli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Gol di tacco di Simeone - 1 settimana fa

    Cosa deve fare un allenatore più di così per essere esonerato?? Quante motivazioni ancora deve avere commisso per essere convinto a cambiare allenatore?? Contento lui, lui ci mette i soldi non io. Arrangiati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gasgas - 1 settimana fa

    Sondaggio: era giusto riconfermare Montella e riportare Prade’ e Badelj? NOOOOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy