Zurkowski: “Fiorentina perfetta per me, non mi stanco mai. A Firenze in ritardo? Vi spiego”

La prima conferenza stampa del centrocampista polacco direttamente dalla pancia del Franchi

di Simone Torricini, @TorriciniSimone

Reduce da uno scampolo di gara contro il Galatasaray, Szymon Zurkowski si è presentato in mattinata ai media presenti al Franchi. Di seguito le sue parole.

“Nella mia carriera qui e a Firenze voglio fare il meglio possibile. Gli allenamenti negli USA con professionisti di alto livello e con il mister mi hanno arricchito molto, so che ho ancora molto da fare ma sono felice di avere questa opportunità di crescere”.

La Juventus in passato su di me? Sì, ma con il mio agente abbiamo pensato che sarebbe stato meglio scegliere la Fiorentina. In più ho parlato con mio fratello che mi ha detto di avere una sensazione positiva per la Fiorentina, fra l’altro è già venuto a trovarmi. Perché non sono arrivato già a gennaio? Ho deciso di rimanere al Gornik fino a giugno perché eravamo in fondo alla classifica e volevo aiutarli, era la squadra in cui sono cresciuto”.

“Le parole di Dragowski (“Zurkowski? Non l’ho mai visto stanco”, ndr)? Vero, non mi stanco mai, se mi stanco ho sempre riserve di energie aggiuntive. Il mio ruolo? Al momento non so dirlo con precisione, devo lavorare bene in campo e poi vedremo”.

Dal campo al mercato: le indicazioni di Montella. Da Ranieri a Ceccherini passando per Montiel e Simeone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy