Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

Fiorentina, ora c’è una nuova priorità di mercato

Fiorentina, ora c’è una nuova priorità di mercato

Dopo l'infortunio di Castrovilli, diventa necessario un colpo a centrocampo. A prescindere dal ritorno di Zurkowski

Simone Bargellini

Ok, lo sappiamo tutti, ora conta solo il rush finale di campionato con la volata verso (speriamo) l'Europa. Ma i dirigenti viola possono già attivarsi sul mercato. Perchè oltre alle questioni note (i riscatti, il nodo attaccante e gli obiettivi per la porta), è ormai chiaro che una delle grandi priorità diventa il centrocampo. Il grave infortunio di Castrovilli, che starà fuori per buona parte della prossima stagione, costringe la Fiorentina a cercare un titolare in più del previsto. In un reparto in cui, per la verità, ci sarebbe stato bisogno comunque di un innesto di spessore - specialmente in caso di partecipazione ad una coppa europea.

Serve una mezzala di qualità e con gol nelle gambe, una caratteristica che la Fiorentina ha necessità di incrementare in vari reparti. In questa stagione l'apporto realizzativo degli interni in campionato si è limitato a 3 reti di Bonaventura, 2 di Maleh e 1 a testa per Castrovilli e Duncan. Basta guardare i pari ruolo delle rivali per l'Europa (Milinkovic, Luis Alberto, Pellegrini etc) per rendersi conto che ai viola manca qualcosa. Il ritorno di Zurkowski (5 gol in questo campionato) può già rivelarsi utile, ma il polacco sarà pronto per essere stabilmente il titolare di una Fiorentina sempre più ambiziosa? Probabilmente servirà qualcosa di più.

 FLORENCE, ITALY - APRIL 16: Gaetano Castrovilli of ACF Fiorentina reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and Venezia FC at Stadio Artemio Franchi on April 17, 2022 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)