Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

stampa

Viola Park, ecco i tempi per la risposta al ricorso presentato da Italia Nostra

Bagno a Ripoli (FI), presentazione e piantumazione del primo ulivo al Viola Park ACF Fiorentina 2021-02-05 © Massimo Sestini

Se sarà accolta la richiesta cautelare sospensiva, i cantieri potrebbero fermarsi, mettendo a rischio un’operazione da 85 milioni di euro

Redazione VN

Anche sulle pagine de La Nazione si tratta il tema relativo al ricorso straordinario alla Presidenza della Repubblica presentato da Italia Nostra contro la costruzione del Viola Park a Bagno a Ripoli. Nelle sue 25 pagine di memorie, l’associazione contesta le varianti urbanistiche del Comune di Bagno a Ripoli che hanno fatto partire la costruzione del centro sportivo della Fiorentina su 26 ettari di terreno. Se sarà accolta la richiesta cautelare sospensiva (la decisione è prevista tra un paio di mesi), i cantieri potrebbero fermarsi, mettendo a rischio un’operazione da 85 milioni di euro. Italia Nostra non indietreggia, sicura delle sue ragioni e della volontà di stoppare il centro sportivo. Intanto gli avvocati del Comune ripolese si preparano per la battaglia a tutela dell'investimento di Commisso sul territorio comunale.

 Foto Violanews
tutte le notizie di

Potresti esserti perso