Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Casini: “Ricorso Viola Park fatto per visibilità. Commisso incredulo”. Sui tempi…

Bagno a Ripoli (FI), presentazione e piantumazione del primo ulivo al Viola Park ACF Fiorentina 2021-02-05 © Massimo Sestini

Il sindaco: "Presentare ricorsi in Italia è diventato lo sport nazionale, chi amministra lo sa bene. Difficile spiegare queste situazioni agli investitori"

Redazione VN

Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli, è intervenuto ai microfoni di Toscana Tv in merito al ricorso presentato dall'associazione Italia Nostra contro la realizzazione del Viola Park. Queste le sue parole: "Presentare ricorsi in Italia è diventato lo sport nazionale, chi amministra lo sa bene. Difficile spiegare queste situazioni agli investitori, soprattutto quelli esteri. Viola Park? Tutte le istituzioni hanno dato parere favorevole alla realizzazione, compresa la soprintendenza, ma ci ritroviamo a marzo con questo ricorso fatto in extremis.  Credo che in termini di progetto non si potesse fare di più, pensare di fare solo orti sociali su quel terreno è un qualcosa che si commenta da sé".

Infine Casini commenta la possibilità che si verifichino dei ritardi rispetto ai tempi di costruzione preventivati: "Difficile dare tempi precisi. Dispiace che non ci sia stato un contatto con Italia Nostra prima della loro iniziativa, mi viene da pensare che sia stato fatto tutto per una questione di visibilità mediatica. Sarebbe un danno economico per tutti stoppare i lavori per uno o due mesi come potrebbe succedere. Da sindaco, ho interesse che questo progetto decolli e arrivi a compimento, lo ha chiesto il 95% della cittadinanza. Il presidente Commisso è incredulo davanti a quello che è accaduto".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso