Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

La rivincita di Cabral e Ikoné. Gol e cuore, alla faccia… del Sassuolo

NAPLES, ITALY - APRIL 10: Jonathan Ikone of Fiorentina celebrates with Arthur Cabral after scoring their side's second goal prior to the Serie A match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on April 10, 2022 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Sono stati i colpi del mercato di gennaio, fra perplessità e i paragoni (ingombranti) con Berardi e Scamacca, a firmare la vittoria di Napoli

Redazione VN

Sulle pagine sportive de La Nazione troviamo un approfondimento su due dei grandi protagonisti della vittoria di Napoli: Jonathan Ikoné e Arthur Cabral. Come ricordato anche ieri da Violanews.com, anche se con le dovute cautela, l'altra sera gli uomini mercato della Fiorentina ha avuto qualche milione di motivi in più per godersi lo spettacolo offerto dal francese e dal brasiliano. Una piccola, grande rivincita nei confronti di chi non aveva creduto in queste due operazioni preferite al "sì" alle maxi-pretese del Sassuolo per Berardi e Scamacca. La Fiorentina ha creduto in Ikoné e Cabral, non solo per la cifra spesa ma anche per la loro funzionalità negli schemi di Italiano.

Ikoné e Cabral funzionali tanto e quanto, Berardi e Scamacca. Magari con meno esperienza (italiana) e con qualche lacuna tecnica da perfezionare, ma alla fine quei due facevano esattamente gioco alle pretese tattico-agonistiche dell’allenatore. La domenica del Maradona ha definitivamente acceso la luce sulla coppia. C'è ancora tanto lavoro da fare, ma la freddezza di Ikoné ed il mix di progressione e precisione di Cabral sono segnali inequivocabili sulla grinta e le motivazioni con cui i colpi di gennaio stanno affrontando la loro avventura a Firenze.

NAPLES, ITALY - APRIL 10: Arthur Cabral of Fiorentina celebrates after scoring their sides third goal during the Serie A match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on April 10, 2022 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
tutte le notizie di