Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Sorrentino: “Vlahovic? La decisione finale la prendono sempre i giocatori”

UDINE, ITALY - FEBRUARY 17:  Stefano Sorrentino of Chievo Verona reacts during the Serie A match between Udinese and Chievo at Stadio Friuli on February 17, 2019 in Udine, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

L'ex portiere: "Sarebbe bello se un ragazzo di 21 anni, a cui la Fiorentina ha fatto un'offerta importante, mostrasse un po' di riconoscenza"

Redazione VN

L'ex portiere Stefano Sorrentino, oggi agente e direttore sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Toscana. Queste le sue parole: "Tema Vlahovic? Quando giocavo, con il mio procuratore (Federico Pastorello, ndr) ci siamo sempre confrontati. A volte ho declinato offerte che lui e i suoi collaboratori magari avrebbero accettato. Poi le situazioni dipendono anche dai rapporti che ha ogni calciatore col proprio procuratore, però mi stupisco quando sento dire che 'decidono i procuratori': la decisione finale l'ho sempre vista prendere al calciatore e così ho sempre fatto anch'io quando giocavo. Ad ogni modo sarebbe bello se un ragazzo di 21 anni, a cui la Fiorentina ha fatto un'offerta importante, mostrasse un po' di riconoscenza".

Sorrentino continua commentando l'infortunio di Dragowski: "Non è un problema: ricordo che in Fiorentina-Cosenza di Coppa Italia, in occasione della quale ero in studio a Mediaset, nel post-partita chiesi a Italiano proprio come avrebbe gestito i portieri. Lui mi rispose che in Coppa Italia aveva giocato Terracciano perché avrebbe dovuto farsi trovare pronto nel caso ce ne fosse stato bisogno anche in campionato e lo ha confermato nella gara successiva alla squalifica di Dragowski, dove, nonostante il polacco fosse rientrato, Italiano aveva preferito il secondo".

 (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)