D.t. Venezia: “Maleh completo e pronto per la Serie A. Dispiace molto cederlo”. Su Vlahovic…

L’ex attaccante Paolo Poggi, oggi dirigente del Venezia, parla anche di Kokorin: “E’ un rischio, ma i rischi bisogna correrli se si vuole qualcosa d’importante”

di Redazione VN
Maleh

Paolo Poggi, direttore tecnico del Venezia ed ex attaccante, è intervenuto a Radio Bruno. Queste le sue parole: “Maleh? E’ un ragazzo che quest’anno è andato oltre ogni aspettativa, per questo la Fiorentina le ha messo gli occhi addosso. L’anno scorso ha fatto un campionato discreto, ma quest’anno ha fatto un salto di qualità evidente. Siamo contenti di poterlo tenere fino a giugno, alza la nostra qualità. Non è solo un giocatore tecnico ma anche un grande atleta. E’ molto forte e veloce, un moto perpetuo che non fa fatica. Gioca nel ruolo di mezzala, da noi gioca a sinistra. Ha la capacità di aprire il campo e di giocare il pallone sulla linea. Deve migliorare in zona gol ma per il resto è un giocatore completo. Ci dispiace molto darlo via, abbiamo provato in tutti i modi a farlo rinnovare ma è giusto che vada in Serie A”.

Poggi ha poi parlato anche di protagonisti dell’attacco viola: “Kokorin un rischio? I rischi bisogna correrli se si vuole qualcosa d’importante. Vlahovic è uno dei giocatori più interessanti per il futuro, s’intravedono delle potenzialità enormi. E’ un ragazzo che sa fare battaglia e reparto da solo”.

Vlahovic
GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO GOL ED ESULTANZA VLAHOVIC
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy