D.s. Reggina: “Seguivamo Dalle Mura da un mese, ha delle potenzialità incredibili”

L’ex portiere Massimo Taibi, oggi dirigente del club calabrese, ha parlato anche di Maleh: “Giocatore tecnico, può crescere molto. Mi piace da sempre”

di Redazione VN

Massimo Taibi, ex portiere oggi direttore sportivo della Reggina (Serie B), ha commentato l’approdo in prestito nella squadra calabrese del giovane viola Dalle Mura. Queste le sue parole a Radio Bruno: “Dalle Mura? E’ un’operazione che abbiamo portiamo avanti da un mese, il giocatore è molto stimato a Firenze. L’abbiamo voluto perché secondo noi ha potenzialità incredibili”.

Taibi ha poi affrontato altri temi collegati alla Fiorentina: “Maleh? E’ un giocatore tecnico, che può cresce molto. A me è sempre piaciuto. Montiel? A volte questi giocatori attraversano delle annate particolari perché si aspetta la loro esplosione, bisogna saperli aspettare. Dragowski? Ha fatto bene, è un ottimo professionista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy